INSALATA DI MANGO THAI

I colori di questa insalata mi hanno attratta da subito, il sapore mi ha conquistata definitivamente, al punto che ho già acquistato un altro mango verde.


Metterò la ricetta originale con le mie variazioni, che sono minime, io non amo il coriandolo quindi uso del prezzemolo al suo posto, poi quando l'ho fatta mi sono accorta di non avere peperone rosso, ho quindi deciso di usare dei datterini piuttosto sodi al posto, il sapore è differente, ma si abbinano benissimo lo stesso.

Ingredienti per due persone

Per l'insalata:

1 bel mango verde ma maturo 
(deve essere duro al tatto ma con qualche venatura rossa sulla buccia, più duro è meglio è)
un bel pugno di carote grattugiate (prendo quelle bio già grattugiate)
1 cipollotto fresco rosso grande ca. come un mandarino con tutta la parte verde
2-3 cucchiaiate di prezzemolo tritato grossolanamente (o se preferite del coriandolo fresco)
1 piccolo peperone rosso (o in mancanza, come ho fatto io una bella manciata di datterini ben sodi)
Peperoncino rosso fresco (o secco) a piacere
2 cucchiaiate di arachidi tritate grossolanamente

Per la salsa:

2 cucchiaiate di burro di arachidi
1 cucchiaio di miele (meglio usare poco miele, la ricetta ne prevede 1,5, perchè se il vostro mango fosse già dolce il risultato potrebbe essere sbilanciato sul dolce)
2 cucchiai di aceto di mele
2 cucchiai di succo di lime o di limone
1 cucchiaio di salsa di soia o di tamari
3 cucchiai di olio evo
1 peperoncino Thai tagliato a rondelle (o a piacere)
sale e pepe a piacere

PROCEDIMENTO:

Prima di tutto preparare la salsa, io ho usato il magic bullet che mescola molto velocemente in un contenitore di piccole dimensioni, ma si può benissimo fare in una ciotola mescolando con una piccola frusta fino ad amalgamare bene tutti gli ingredienti.
Mettere nel frullatore o nella ciotola il burro di arachidi con in miele e iniziare a mescolare, unire l'aceto, il succo di limone e la salsa di soia e mescolare bene, aggiungere l'olio, mescolare fino ad ottenere un composto perfettamente uniforme.  Assaggiare e regolare eventualmente di sale e di peperoncino, aggiungere poca acqua fino ad ottenere una salsa fluida ma sempre densa e ben legata
Una volta pronta tenere da parte, se dovesse avanzare si conserva in frigorifero per almeno due giorni.


Per l'insalata, pelare il mango con un pela patate, poi affettarlo con una mandolina a fette non troppo sottili,(4-5 mm) girando man mano tutto intorno all'osso del mango.
riprendere le fettine di mango due alla volta sovrapposte e affettare sempre nel senso della lunghezza per ottenere dei bastoncini.
Mettere i bastoncini di mango in una terrina, unire le carote grattugiate.
Tagliare il bulbo di cipollotto a metà e affettarlo trasversalmente, aggiungerlo al resto.
Pulire il peperone e tagliare anche lui a listarelle da aggiungere all'insalata
Unire il prezzemolo (o il coriandolo) tritato grossolanamente 
Aggiungere le arachidi tritate al coltello, il gambo verde del cipollotto tagliato a rondelle, e delle rondelle di peperoncino Thai a piacere.

Mescolare prima di servire e condire a piacere con la crema di arachidi.

Il sapore vi conquisterà

Per chi non può o non vuole usare le arachidi, sono sostituibili con crema di mandorle o di anacardi e con granella delle stesse.

Commenti

Post popolari in questo blog

Orchidee Phalenopsis, consigli di coltivazione

Liquore ai fiori di Acacia (o Robinia)

SPEZZATINO DI MANZO CON VERDURE MISTE IN INSTANT POT