Post

Visualizzazione dei post da Novembre, 2015

INFUSO RISCALDANTE, RILASSANTE E DIGESTIVO

Immagine
Il freddo è arrivato ed è molto pungente, questo infuso è perfetto per riscaldarsi quando si torna a casa, ma è anche ottimo come tisana per la digestione in previsione delle festività Vediamo come farlo: Dose per circa 4 porzioni 1 bustina di tisana di menta o delle foglie di menta secche (circa 1 cucchiaio) 2 bastoncini di cannella o 2 cucchiaiate di cannella a tocchetti (quella in polvere è difficile da filtrare) 4 chiodi di garofano 8 baccelli di cardamomo (interi, non serve aprirli) 8 chicchi di pepe nero in grani 1 pezzo di zenzero fresco di circa 2,5 cm. sbucciato 1,5 litri di acqua Procedimento: Mettere tutti gli ingredienti in un tegame e portare a bollore, abbassare la fiamma e lasciar sobbollire (pippiare come direbbe Eduardo) per circa 15 minuti, poi spegnere e filtrare. Si serve ben caldo quindi rimetterlo in un pentolino e riportarlo a temperatura. Può essere assunto liscio, dolcificato con poco miele o xilitolo di betulla (per cho non puo' usare

PUMPKIN PIE OVVERO TORTA DI ZUCCA

Immagine
Negli Stati uniti in questa stagione sono torte che vanno a ruba e sono declinate in mille modi, io vi propongo una versione senza glutine e senza latticini Ingredienti per la base 1 cup di farina di riso integrale 1 cup di farina di manioca (la farina ricavata dal tubero intero, non la farina di tapioca che sarebbe solo l’amido, si trova nei negozi di cibi etnici) ¼ di cucchiaino di sale fine 6 cucchiai di olio di cocco (non fuso) Un uovo grande ¼ di cup di zucchero di cocco, o di zucchero integrale o di xilitolo di betulla 1 cucchiaio di aceto di mele Circa ½ cup di acqua molto fredda aggiunta progressivamente, valutando se aggiungerne ancora un paio di cucchiaiate (con questo tipo di farine occorre sempre valutare un po' a occhio, la farina di manioca assorbe abbastanza) Ingredienti per il ripieno 300 gr. circa di polpa di zucca cotta al forno e tritata nel robot da cucina (meglio se butternut come nella foto o comunque una qualità molto asciutta)

TENERONI DI TACCHINO O DI POLLO IMPANATI AL COCCO

Immagine
Questa ricetta gira nei blog americani di alimentazione naturale e Paleo e mi ha incuriosito quindi ho deciso di sperimentare. Ingredienti: Petto di pollo o di tacchino a fette spesse, io ho usato 3 fette di tacchino erano circa 350 gr. 1/2 cup di cocco rapé (cocco grattugiato) 1/4 di cup di farina di cocco sgrassata (quella fine, come la farina) 1/4 di cup di arrow root (amido di maranta) 2 uova intere o 4 albumi Olio di cocco per friggere (circa 4 cucchiai) Procedimento: Mescolare in una terrina i 3 tipi di farina, in un'altra sbattere le uova. Tagliare le fette di carne a listarelle della larghezza di 1 dito Infarinarle poche per volta rivoltandole più volte  Nel frattempo scaldare l'olio in una padella (l'olio di cocco ha un ottima resistenza al calore, addirittura maggiore dell'olio d'oliva) Friggere le listarelle nell'olio caldo girandole a metà cottura, devono diventare dorate. Meglio cuocere a fiamma abbastanza viva