Post

Visualizzazione dei post da Dicembre, 2020

CARCIOFI IN UMIDO NELLA INSTANT POT

Immagine
Ricetta veloce, semplice e gustosa adattata alla Instant Pot   INGREDIENTI: 4 Carciofi con i gambi 1 ciuffetto di prezzemolo 1/2 cucchiaino di aglio in polvere 2 cucchiai di olio EVO 1/2 cucchiaino di sale 1 misurino (quello della IP - ca. 125 ml) di vino bianco  1/2 misurino di acqua   PROCEDIMENTO: Lavare, tagliare a metà i carciofi, togliere il fieno con un coltellino, pulire ca. 10 cm di gambo (la parte più vicina al carciofo) pelandolo con un pelapatate. Mattere i gambi nella IP (io ho usato la 3 litri) aggiungerci sopra i mezzi carciofi col taglio rivolto verso l'alto, non importa se si accavallano. Tritare il ciuffo di prezzemolo e spolverare i carciofi Mettere nel misurino il sale, l'aglio in polvere, l'olio, e completare col vino bianco, mescolare e versare il tutto sopra i carciofi distribuendo il liquido un po' su tutti. Integrare con mezzo misurino di acqua. Chiudere la pentola e avviare in manual/pressure per 8 minuti. Quando suona rilascio rapido Aprire, d

CROSTATA SALATA NOCI PERE E BLEU

Immagine
Anche in questo caso mi sono innamorata di una foto e dei relativi ingredienti. Una crostata salata con impasto alle noci e con un ripieno di formaggio bleu tipo il bleu d'auvergne, pere e noci.   INGREDIENTI PER UNO STAMPO DA 22 CM (massimo 6 porzioni) Per la base: 150 gr di noci sgusciate 150 gr di farina bianca 1/2 cucchiaino di sale 60 gr di burro freddo Per il ripieno: 2-3 cucchiai di panna acida o crème fraiche, o un mix di panna densa e yogurt 150 gr di formaggio tipo bleu d'auvergne 1 pizzico di sale 1 pugnetto di noci sgusciate e tritate grossolanamente 1 bella pera dura e grande PROCEDIMENTO: Preparare la base mettendo le noci in un robot da cucina e ridurle in farina, poi aggiungere la farina bianca e il sale e frullare bene, quindi unire il burro freddo e frullare nuovamente fino ad ottenere un impasto compatto, estrarlo dal robot e metterlo in frigorifero avvolto in pellicola per ca. 1 ora. Stendere l'impasto tra due fogli di carta forno, sollevare il foglio d

TAPENADE DI VERDURE DA UNA RICETTA DI GIANFRANCO LO CASCIO

Immagine
Questa non è esattamente una ricetta, nel senso che non ci sono dosi precise, ho solo seguito le indicazioni e ho anche fatto un errore. Tuttavia il risultato è veramente gradevole quindi vi consiglio vivamente di provarci.  Oltretutto si conserverà a lungo. INGREDIENTI APPROSSIMATIVI 2 carote crude pelate e tagliate a rondelle 2 gambi di sedano tagliati a tocchetti 1 peperone rosso pulito e tagliato a pezzi 1 barattolo di olive verdi snocciolate (io ho usato olive nere)  1 bel pugno abbondante di foglie di basilico fresco peperoncino piccante a piacere sale q.b. Aceto di mele q.b. a coprire le verdure Olio EVO q.b. PROCEDIMENTO: è tutto molto semplice, basta mettere in un robot da cucina prima le carote e tritarle, poi aggiungere il sedano e tritare, poi il peperone e tritare, unire le olive e le foglie di basilico, tritare nuovamente il tutto. In funzione del tipo di robot che userete potreste procedere in due modi:  - se è particolarmente capiente basta mettere tutti gli ingredienti

Babka al cioccolato e arancio

Immagine
Quando ho visto la foto di questo dolce me ne sono subito innamorata.   Non sono una maga dei lievitati ma dovevo provare assolutamente. Si tratta di un dolce di origine di ebraica che solitamente si fa nello stampo da plum cake,  questa volta viene servito a forma di corona. INGREDIENTI PER ALMENO 10-12 PERSONE Per l'impasto: 100 ml di latte 550 gr di farina di forza (manitoba) più un paio di cucchiai all'occorrenza, più q.b. per infarinare 100 gr. di zucchero semolato 1 bustina di lievito di birra secco (7 grammi) 4 uova a temperatura ambiente 150 gr di burro (serve burro buono tipo quello irlandese o tedesco) a temperatura ambiente 1 cucchiaino raso di sale Per il ripieno: 50 gr di zucchero di canna  30 gr di cacao amaro 125 gr di cioccolato amaro o da copertura 100 gr di burro (come sopra) può anche essere da frigo 1 grosso pizzico di sale la buccia grattugiata di 3 arance bio, o come ho fatto io, 10 gocce di Olio Essenziale di arancio di grado alimentare Per lo sciroppo: 1

DUKKAH

 La dukkah è un mix di frutta secca e spezie che si usa nei paesi del medio oriente come condimento, è molto gradevole e si  adatta anche alla cucina nostrana, per esempio su una zuppa di verdure o di zucca oppure in una bella insalata. In Egitto viene sovente usata spolverata sul pane arabo unto di olio. Sono sicura che una volta assaggiata troverete molte idee di utilizzo. Si può fare con diversi tipi di frutta secca, in questa versione ho usato le mandorle, ma nulla vieta di variare, provando con noci, anacardi o anche nocciole INGREDIENTI: 2 cucchiai di mandorle sfilettate 1 cucchiaio di semi di sesamo 2 cucchiaini di semi di cumino 1/2 cucchiaino di semi di finocchio 1 cucchiaino di semi di coriandolo sale e pepe (facoltativo) a piacere PROCEDIMENTO: Tostare a secco in un padellino, a fiamma bassa, le mandorle e tutti i semi, non devono bruciare solo colorarsi e sprigionare il loro profumo. Ci vorrà poco più di due minuti. Trasferire il tutto in un mortaio e pestare il tutto.  In

MUHAMMARA DIP

Immagine
 Si tratta di una fantastica crema di peperoni e noci, tipica di alcuni paesi mediorientali  che si adatta in modo fantastico ad un aperitivo o come antipasto.   INGREDIENTI 2 peperoni rossi carnosi 1 cup di  noci sgusciate 1/4 di cup di pangrattato (per rendere la ricetta paleo basta aumentare leggermente le noci) 2 spicchi di aglio  1 cucchiaio di succo di limone 3 cucchiai di melassa di melagrana ( ricetta qui ) 1 cucchiaio di paprika 1 cucchiaino di cumino in polvere 1 cucchiaio (o a piacere) di peperoncino (io ne ho messo molto meno) Sale e Pepe q.b. (io non ho messo il pepe) 1/4 di cup di olio EVO per decorare: 1 cucchiaio di noci in granella, poco prezzemolo, oppure in alternativa un cucchiaio di Dukkah ( ricetta qui )  PROCEDIMENTO : Abbrustolire in forno i peperoni, quindi spellarli ed eliminare i semi Mettere in un robot da cucina, le noci e l'aglio e dare una prima frullata, unire i peperoni e il pangrattato, dare una seconda frullata.  Aggiungere le spezie, sale e pepe,

MELASSA DI MELAGRANE

 Ho scoperto recentemente la melassa di melagrana, si tratta di una specie di sciroppo agrodolce che si fa partendo dal succo di melagrana, serve come condimento in alcune ricette mediorientali, ma si presta benissimo a sperimentazioni, senza contare che è veramente molto gradevole e profumata. L'altro vantaggio è che è anche facilissima da fare, si tratta solo di far ridurre il succo di melagrana a fuoco basso, aggiungendo un po' di zucchero e di succo di limone. In rete ci sono diverse versioni, variano soprattutto nelle dosi di zucchero e di succo di limone, diciamo che dipende un po' anche dal naturale tenore di zucchero delle melagrane stesse. L'obiettivo finale è di ridurre il succo di circa 2/3. Ingredienti approssimativi: 500 ml di succo di melagrana puro, spremuto da melagrane oppure acquistato già spremuto 50 gr di zucchero di canna 2 cucchiai di succo di limone  Procedimento: Mettere il succo con lo zucchero e il succo di limone in un tegame, portare a bollor

ZUPPA DI CAVOLO SVUOTA FRIGO NELLA IP

Immagine
Oggi ho fatto una zuppa di cavolo svuotafrigo, poi ho pensato che con tutti i nuovi acquisti del gruppo forse sarebbe stato interessante se vi mettevo la ricetta, o la non ricetta visto che si tratta veramente solo di buttare degli ingredienti nella pentola ;)   Svuotafrigo nel vero senso del termine:   1/2 cavolo verza leggermente appassito, tagliato a tocchetti torsolo eliminato 1 cipolla media 3 carote medie (le ultime rimaste in frigo) 1 patata media 1 fondino di prosciutto crudo (un po' rinsecchito e grande come mezzo pugno) Salamoia bolognese (sale alle erbe) per condire   Procedimento:   Affettare la cipolla, tagliare le carote a tocchetti, tagliare anche la patata a pezzi, aggiungere il cavolfiore a pezzi, lottare col pezzo di prosciutto crudo per tagliarlo a cubettoni eliminando eventuali nervetti. Mettere tutto nella IP, coprire a filo con acqua (non aggiungere sale) e cuocere manual/pressure high per 10 minuti. Rilascio lento (solo per mia comodità) Aprire, mescolare, a