Post

Visualizzazione dei post da Giugno, 2021

CREMA PER CROSTINI AI CARCIOFINI

Immagine
 Idea trovata in un gruppo di cucina provezale, molto gradevole e da rifare sicuramente. Si presta ad essere spalmata su crostini per l'aperitivo, ma penso che sarebbe anche un simpatico condimento per una pasta. INGREDIENTI (variabili e indicative) Carciofini sottolio (io ne ho usati 4) Ricotta di pecora o formaggio spalabile tipo filadelfia ca. 200 gr. il succo di un bel limone sale q.b. 1/2 cucchiaino di aglio in polvere (o 1 spicchio tritato) 1/2 cucchiaino di peperoncino piccante (o a piacere)  5 - 6 foglie di basilico fresco tritate PROCEDIMENTO: Scolare bene . i carciofini poi tagliarli a meta, quindi a listarelle e poi a dadini col coltello, non li vogliamo tritati in crema quindi meglio fare tutto al coltello. Metterli in una ciotola, aggiungere la ricotta o il formaggio spalmabile, mescolare bene, aggiungere il succo di limone, il sale e il basilico tritato non troppo finemente. Mescolare bene, assaggiare per regolare di sale, aggiungere il peperoncino a piacere, mescola

VIN DE FRAISES

Immagine
 Questo vino di fragole è la prima volta che lo faccio, di solito faccio il vin d'oranges ( ricetta qui ) Mi ha dato la ricetta una signora che vive a Nizza e ho dovuto assolutamente provare.   INGREDIENTI per ca. 4 litri  Almeno 500 gr di fragole profumate (io ne ho usate ca. 650 gr) peso a pulito 400 ml di rum (ho integrato altri 200 ml di rum al momento di imbottigliare) quindi 600 in totale 500 ml di vino moscato 600 gr di zucchero un pizzico di vaniglia naturale 1 limone naturale con buccia edibile 3 litri di buon vino bianco oppure di vino rosato PROCEDIMENTO: In un barattolo capiente (che contenga circa 2 litri) mettere il limone tagliato a fette, aggiungerci sopra le fragole lavate, pulite e tagliate a pezzetti, coprire con lo zucchero, la vaniglia e finire con il rum e il vino moscato. Tappare il barattolo e lasciare macerare per circa una settimana. Dopo un po' di tempo le fragole tenderanno a galleggiare, meglio dare una mescolata quotidianamente per evitare che si r

CREMA PASTICCERA BIMBY

Immagine
 Questa è una ricetta promemoria, per trovarla facilmente quando la cerco. INGREDIENTI: 500 ml di latte intero 4 tuorli di galline felici 100 gr di zucchero 40 gr di amido di mais 1/2 cucchiaino di vaniglia naturale in polvere o in estratto 5 gocce di olio essenziale di limone 1 pizzico di sale PROCEDIMENTO : Niente di più semplice, mettere tutti gli ingredienti nel boccale del bimby, dare una bella frullata, poi avviare a vel. 3, 90 gradi per 20 minuti. Quando suona, dare una nuova frullata e travasare in una ciotola.  A questo punto, 2 possibilità, la prima con la crema ancora ben calda passarci sopra un pezzo di burro in modo da ungere tutta la superficie, lasciar raffreddare completamente e poi mettere in frigorifero.  In alternativa, al posto del burro coprire con una pellicola a contatto e lasciare raffreddare prima di mettere in frigo. L'obiettivo in entrambi i casi è di evitare che si formi una pellicola solida in superficie, la scelta dipende dalle preferenze e se per esem