Post

Visualizzazione dei post da Febbraio, 2022

BLONDIES PER LA COLAZIONE SENZA GLUTINE MA GOLOSI LO STESSO

Immagine
Questa è una ricetta facile facile tutta dosata al cucchiaio, non richiede mixer ne attrezzi vari, naturalmente nata per usare un po' di ingredienti che giravano.   INGREDIENTI per una teglia rettangolare da 20 x 15 4 uova bio 2 cucchiai colmi di latte condensato zuccherato 10 cucchiai colmi di farina di mandorle 1/2 cucchiaino di sale 1/2 bustina di lievito per dolci 2 cubetti grandi di cioccolato al latte e al caramello salato PROCEDIMENTO: In una terrina sbattere le uova per bene con una forchetta, aggiungere il latte di condensato, sbattere bene,  per avere un composto omogeneo. Aggiungere il sale e la farina di mandorle e il lievito, in più volte mescolando man mano, vogliamo ottenere un impasto denso.   Spezzare i cubetti di cioccolato (circa 25 grammi) in pezzettini e aggiungerli all'impasto tenendone un po' per la decorazione. Foderare lo stampo prescelto con carta forno bagnata e unta con un velo di olio a pennello, o in alternativa con quella riutilizzabile e lav

STACCANTE PER TEGLIE

 Non è certo una mia scoperta, ma posto la ricetta nel caso ci fosse ancora qualcuno che non la conosca e anche come promemoria, visto che non sto ringiovanendo. In pratica si tratta di una crema ottenuta con pari quantita di Olio EVO, burro e farina, il tutto frullato insieme. Per un barattolino da 200 ml 60 gr di olio 60 gr di burro 60 gr di farina 00 Mettere tutti gli ingredienti in un frullatore, io uso questo che ha il vantaggio di essere un po' più potente del vecchio magic bullet ma che ha assolutamente lo stesso passo, quindi gli accessori del magi bullet si adattano perfettamente. In pratica mi ritrovo con i contenitori raddoppiati, cosa estremamente pratica visto che hanno tutti il loro coperchio, posso preparare la maionese e conservarla nel contenitore nel quale l'ho preparata semplicemente mettendoci il coperchio e avrò comunque a disposizione un altro contenitore della stessa dimensione. Tornando alla nostra ricettina, ho pesato tutti gli ingrediendi direttamente

MADELEINES SENZA ZUCCHERO BIMBY

Immagine
Questa versione è un po' meno golosa della precedente , ma in compenso è anche più dietetica, ha meno burro e non contiene zucchero ma dolcificante. Il risultato è comunque una bella madeleine con la tipica "bosse"     INGREDIENTI PER Ca. 14 Madeleines o 12 + un plumcake 100 gr di eritritolo (5 cucchiai colmi) 2 uova 50 ml di latte (mezzo bicchierino del bimby) 160 gr di farina 00 1/2 bustina di lievito per dolci 60 gr di burro fuso 1/2 cucchiaino di vaniglia naturale in polvere 1/2 cucchiaino di sale 3 gocce di Olio Essenziale di limone bio o una bella grattata di buccia di limone bio PROCEDIMENTO BIMBY Mettere le uova e il dolcificante nel boccale munito di farfalla avviare a vel. 3-4 per 8 minuti a 37 gradi  Nel frattempo fondere il burro, misurare la farina, mescolargli il lievito, misurare il latte. Quando suona, sempre con l'apparecchio in funzione, aggiungere una prima metà di latte, poi alternarnativamente aggiungere un po' di farina, un po' di burro e

CREPES BASE E IN CONSERVA

Immagine
 Ho scoperto che le crèpes si possono anche mettere in barattolo e conservare, naturalmente dovevo provare, quindi approfittando della Candelora ho preparato le crepes, che abbiamo poi mangiato sia salate che dolci e ne ho conservate 4 per la prova barattolo.   INGREDIENTI per  ca. 8 crèpes grandi o ca. 12 piccole 125 gr di farina 00 1/2 cucchiaino di sale 2 uova 350 ml di latte 30 gr di burro fuso PROCEDIMENTO : Il sistema più veloce per prepararle è quello di mettere tutti gli ingredienti in un frullatore e frullare bene, poi conviene, per sicurezza, passare il composto attraverso un colino per eliminare eventuali grumi rimasti. Io di solito faccio fondere un pochino di burro in più in modo da averne un po' da usare per spennellare la padellina, uso una padella da 20 cm.  non sono un'amante delle crepes troppo grandi, le trovo più difficili da maneggiare. Imburrare leggeremente la padella che dovrà essere bella calda, versarci dentro un mestolino di pastella, roterare la pade

LES MADELAINES DE PROUST

Immagine
 Il problema con le Madelaines è che dovrebbero avere una bella pancia, la famosa "bosse" non posso dire che mi sia riuscita molto bene la bosse, ma la ricetta è quella giusta (ho usato quella dello chef Simon), il sapore è delizioso, temo che il problema sia legato al tipo di stampo, io ho lo stampo da madelaines in silicone, invece dovrebbe essere in metallo. In corsivo le mie variazioni.   Inoltre malgrado il silicone imburrato non si staccano bene quanto avrei voluto, prendo quindi l'appunto di imburrare e infarinare gli stampi per la prossima volta. INGREDIENTI PER CA. 36 MADELAINES (o 18 madelaines e 9 mini plumcakes) 3 uova grandi 200 gr di farina 00 150 gr di zucchero (io 125) 200 gr di burro fuso (io 175) 1bustina di lievito per dolci 50 ml di latte Aromi a piacere (limone o vaniglia) 1/2 cucchiaino di vaniglia naturale in polvere 3 gocce di olio essenziale di limone 1/2 cucchiaino di sale  PROCEDIMENTO Mettere a fondere il burro. Mettere la farina con il lievit

TORTA INVISIBILE SALATA ALLE ZUCCHINE

Immagine
 Non ho inventato niente, ma visto che avevo delle zucchine da usare e che volevo provare una ricetta nuova mi sono buttata su questa. Sono partita da varie ricette viste in rete, e come al solito ho apportato qualche piccola variante.   INGREDIENTI PER UNA TORTIERA DA 25 cm. ca. 4 zucchine chiare 3 uova bio 1 cucchiaino di sale alle erbe ( ricetta qui ) 1 pugnetto di parmigiano grattugiato 100 ml di latte 1 cucchiaino di lievito per dolci (non vanigliato) 100 gr di farina 00 bio (per chi ha il bimby sono ca. 2 misurini colmi) PROCEDIMENTO: Affettare le zucchine con una mandolina, devono essere piuttosto sottili ma non trasparenti. In una seconda terrina sbattere le uova con il latte, unire la farina, il sale, il lievito, il parmigiano e mescolare bene il tutto con una frusta, dobbiamo ottenere un composto fluido e leggermente denso. Versare il liquido nelle zucchine e mescolare bene cercando di distribuire bene la crema in mezzo alle fettine. Foderare una teglia con carta forno o come