Post

Visualizzazione dei post da Maggio, 2013

Nuova partenza per i laboratori di cosmetica

Immagine
L'inverno sembra finalmente passato, anche se la primavera si sta presentado con molte difficoltà, è quindi ora di ripartire con i laboratori di cosmetica. La data di partenza non è ancora definita, ma si sa già che si terranno il venerdì sera, il luogo, per comodità è sempre la mia tavernetta, che ci permette di avere nelle vicinanze un fornello, attrezzi da cucina e tutti gli ingredienti. Questo ci permette di mantenere anche il costo degli incontri molto contenuto ed accessibile a tutti anche in questo periodo veramente difficile per molti. Durante lo scorso ciclo abbiamo visto come fare tutte le profumazioni per la casa, creme giorno, notte, tonico, latte detergente, struccante occhi, shampoo e balsamo, balsamo labbra, dentifricio e anche le candele. Riprenderemo sicuramente alcune di queste cose e le svilupperemo, il programma non è ancora definito e sarà anche "personalizzabile" in funzione delle preferenze delle partecipanti. Vorrei abbordare la prepar

Conoscete i nodi di Hartmann?

Immagine
La rete di Hartmann è una rete invisibile che ricopre la terra creando una griglia di circa 2,5 metri per lato.  Ho trovato qui una descrizione che vi copio ed incollo perchè lo spiega in modo molto chiaro:   ... un campo elettromagnetico a struttura reticolare simile a quella dei meridiani e dai paralleli geografic i ....  Hartmann parla di rete globale, o rete H , che sarebbe distribuita sull’intera superficie della terra e si innalza attraverso tutta la biosfera facendo supporre un irraggiamento proveniente dall’interno del globo. La maglia, che si restringe verso i poli e si allarga verso l’equatore, è composta da fasce larghe circa venti centimetri: determinare la loro posizione precisa è possibile ma difficile per la relativa instabilità, perché risente dell’influenza dei fattori geofisici e delle perturbazioni elettromagnetiche naturali e artificiali... Il punto di incrocio tr

Marmorizzato a 4 colori

Immagine
In alcuni siti americari si trovano delle torte marmorizzate dai colori molto vivaci, devo dire che mi hanno incuriosito parecchio e malgrado la mia naturale retrosia nell'usare i coloranti alimentari, mi ci sono provata. Visto che ho stravolto sia le dosi che gli ingredienti vi metto solo la mia ricetta: Ingredienti 3 uova 250 gr. di zucchero 140 gr. di burro 300 gr di farina di farro integrale setacciata (peso a farina setacciata) 1 bustina di lievito 1 pizzico di sale 1 pizzico di vaniglia naturale 1 grattata di buccia di limone Ca. 1 bicchiere di latte Coloranti alimentare di 4 colori diversi Mettere il burro nel robot con lo zucchero e frullare fino ad ottenere una crema ben spumosa Aggiungere le uova intere una alla volta, frullare, setacciare la farina, mescolarci il lievito e il sale, unirla all’impasto di uova e zucchero un po’ alla volta, aggiungendo un pochino di latte quando il composto inizia a diventare troppo denso. Continuare fino