BISCOTTINI DI FARINA DI RISO SENZA GLUTINE E QUASI SENZA ZUCCHERO

In questi giorni di quarantena si cerca di utilizzare gli ingredienti della dispensa, così si unisce l'utile al dilettevole.  In questo caso ho deciso di usare la farina di riso.



INGREDIENTI PER ca.24 biscottini

200 gr di farina di riso
80 gr di zucchero (che io ho sostituito con 80 gr di eritritolo)
2 uova
60 gr di burro fuso
1 cucchiaino di lievito per dolci
5-6 gocce di olio essenziale di limone o una bella grattata di buccia di limone bio
1 pizzico di sale
1 cucchiaino di vaniglia naturale
un po' di zucchero di canna per la decorazione

PROCEDIMENTO:

In una ciotola sbattere l'eritritolo con le uova, sbattere bene, aggiungere il pizzico di sale, poi il burro fuso, aggiungere l'olio essenziale e la vaniglia e sbattere di nuovo.
In una seconda ciotola mettere la farina di riso, il lievito setacciato e mescolare bene, poi unire i liquidi, mescolando fino ad ottenere un composto sabbioso.
Trasferire su un piano di lavoro, impastare velocemente fino ad ottenere un panetto compatto, avvolgere in pellicola e mettere in frigorifero per almeno un paio di ore.

Riprendere il panetto, lavorarlo per ottenere un salamino di ca. 5 cm di diametro.  Il composto tende a creparsi abbastanza facilmente, è del tutto normale.
Versare lo zucchero di canna in un vassoietto lungo e arrotolarci dentro il salamino pressando leggermente.
Fare delle fettine di circa 6 mm (non serve essere iper precisi) depositarle su una teglia rivestita di carta forno, non hanno bisogno di stare troppo distanziate in quanto non lieviteranno molto.
Scaldare il forno a 180 gradi e infornare per circa 12-15 minuti al massimo, devono essere appena coloriti.  E' normale se si crepano leggermente.

Lasciarli raffreddare su una gratella.

Si conservano benissimo in una scatola per biscotti.

Nota: l'eritritolo è uno zucchero adatto anche ai diabetici, non muove la glicemia, ma dolcifica anche leggermente di meno dello zucchero normale, io in genere non aumento le dosi proprio perchè non amo il sapore troppo dolce.  Se usate zucchero normale saranno sicuramente più dolci dei miei, ma io trovo che quel poco di zucchero di canna intorno ai biscotti sia del tutto sufficiente, e poi visto che dobbiamo cercare di passare dalle porte alla fine della quarantena .....



Commenti

Post popolari in questo blog

Orchidee Phalenopsis, consigli di coltivazione

Liquore ai fiori di Acacia (o Robinia)

SPEZZATINO DI MANZO CON VERDURE MISTE IN INSTANT POT