domenica 26 maggio 2019

CREMA DI AGLIO NOVELLO

Questa è una ricetta di Elisabeth Scotto, una fantastica cuoca che ha pubblicato diversi libri.
Visto che mio marito è Monferrino e adora l'aglio ho deciso di provarla e devo dire che l'ha gradita veramente tantissimo.



Ingredienti per circa 1 bicchiere di crema

30 spicchi di aglio novello
1 cucchiaino di sale
5 cucchiai di succo di limone
5 cucchiai di olio EVO delicato

Procedimento:

Per prima cosa sbucciare bene l'aglio, poi mettere a bollire dell'acqua in un tegamino,  quando bolle buttarci dentro gli spicchi di aglio.  Lasciar riprendere il bollore poi contare 3 minuti, senza spegnere il fuoco, prelevare con un mestolo forato gli spicchi e gettarli in una terrina di acqua fredda.
Ripetere l'operazione per 3 volte consecutive, poi scolare definitivamente gli spicchi dall'acqua fredda e farli raffreddare completamente. Asciugarli con carta da cucina.

L'aglio sarà diventato abbastanza tenero.

Mettere gli spicchi in un robot da cucina, assieme al sale, il succo di limone e l'olio.

Frullare molto bene, fino ad ottenere una crema fluida e fine, dall'aspetto di una maionese.



Questa salsa è perfetta per intingere delle verdure crude, il marito ci ha "pucciato" (come si dice da noi) dei gambi di sedano, ma è perfetta anche per condire verdure bollite o grigliate, accompagna anche molto bene il pesce, o per aromatizzare un puré di patate.

Si conserva in frigorifero per una decina di giorni.

Nessun commento: