PETTO D'ANATRA AL PORTO E MIELE

Mi sono nuovamente esibita nella cottura del petto d'anatra e questa volta devo dire che ho assolutamente centrato la cottura, era delizioso.


 

INGREDIENTI:

2 petti d'anatra con la pelle

1/2 bicchiere di porto

1 cucchiaio di miele

1 cucchiaio di salsa di soia

sale e pepe q.b.

1/2 cucchiaio di amido di mais

poca acqua


PROCEDIMENTO:

Mettere i petti su un tagliere pelle in alto, se occorre ripulire da eventuali pellicine o eccessi di pelle.

Con un coltello molto affilato incidere la pelle a griglia, senza incidere la carne sottostante.

Mettere su fuoco vivo una padella, depositarci i petti con la pelle a contatto con la padella e far dorare per alcuni minuti, la pelle deve diventare ben dorata e si scioglierà il grasso. Girare i petti e farli dorare qualche minuto anche dal lato carne.  Con un cucchiaio togliere parte del grasso (che si può conservare per altre preparazioni) salare e pepare leggermente da entrambi i lati del petto, versare il porto e farlo evaporare girandoci dentro i petti di anatra.  Preparare un foglio di carta di alluminio sufficiente a contenere i petti, spostarli nella carta, sigillarli e lasciarli riposare.  Nel frattempo aggiungere nella pentola il miele, farlo fondere, unire anche il cucchiaio di salsa di soia, mescolare bene per un paio di minuti, poi sciogliere l'amido nell'acqua e aggiungerlo alla salsa per addensarla leggermente. Spegnere e mettere da parte.

Dopo almeno 15 minuti riprendere i petti di anatra e metterli su un tagliere, scolare il sangue rimasto nella carta dentro la pentola del sugo, accendere il fuoco e mescolare per un minuto, solo il tempo di legare tutto.

Con un coltello ben affilato tagliare a fettine entrambi i petti che saranno serviti accompagnati dalla salsa.





Commenti

Post popolari in questo blog

Orchidee Phalenopsis, consigli di coltivazione

Liquore ai fiori di Acacia (o Robinia)

SPEZZATINO DI MANZO CON VERDURE MISTE IN INSTANT POT