TEGLIA DI MELAZANE CON HALLOUMI

Questa è una piacevolissima scoperta dalla rivista BBCGoodfood e che si trova anche nella loro pagina on line.  Facile da realizzare e molto piacevole da mangiare.  Mi sono accorta al momento di preprarala che mi mancavano un paio di ingredienti ma sono riuscita a sostituirli senza compromettere il risultato finale.


 

Per chi se lo chiedesse l'halloumi è un tipico formaggio greco, diverso dalla feta, io l'ho trovato da Aldi, e devo dire che mi è piaciuto parecchio, non so con quale formaggio si potrebbe sostitire, perchè anche da cotto non fonde, si ammorbidisce solo un po', infatti è perfetto per essere grigliato.

Idealmente questa ricetta sarebbe da preparare in una padella che possa andare in forno, in modo da sporcare una sola pentola, nel mio caso ho usato una padella normale e travasato in una teglia da forno per ultimare la ricetta.

INGREDIENTI per 2 persone

1 bella melanzana 

2 spicchi di aglio grandicelli

1 scatola di pelati da 400 gr (io ho usato dei datterini freschi frullati)

1 cucchiaio di Harissa (ero certa di averne ma ... l'ho sostituita con la stessa dose di gochujang)

1/2 cucchaino di zucchero

1 pizzicone di menta secca

1 confezione di Halloumi da 250 gr 

3/4 cucchiaiate di 

PROCEDIMENTO:

Se avete una padella adatta al forno partire con quella, diversamente usare una padella normale.

Tagliare la melanzana a fette non troppo sottili, diciamo un centimetro scarso.

Scaldare nella padella un paio di cucchiai di olio e metterci le fette di melanzana in uno strato singolo, se occorre ripetere l'operazione fino ad esaurimento.

Cuocere le melanzane per qualche minuto da un lato, poi girarle e cuocere anche l'altro. Devono diventare tenere ma non disfatte. Devon poter essere maneggiate agevolmente, toglierle e tenerle da parte.

Nella stessa padella versare un filo di olio, metterci l'aglio, io l'ho tagliato a fette spesse, farlo sobbollire senza farlo colorare, poi aggiungere  il pomodoro, il cucchiaio di harissa, lo zucchero e un pizzico di sale.

Fare sobbollire per un paio di minuti schiacciando con una forchetta i pezzi più grandi poi spegnere e lasciare intiepidire.

Nel frattempo tagliare il formaggio a fettine (se si dovesse sbriciolare non è un problema)

Riprendere la padella (se usate quella da forno, diversamente travasare il sugo nella pirofila) posarci le melazane leggermente accavallate intervallate dalle fettine di formaggio. Condire con un giro di olio e il pizzico di menta e infornare a 180 gradi per 20 minuti coperto con alluminio. Trascorso il tempo togliere l'alluminio e ripassare in forno per altri 5-10 minuti per far dorare il formaggio.

Servire accompagnato a piacere da pane arabo/piadina o da riso bianco o da cous cous. 

Nota: come si vede dalla foto ho dimenticato il pizzico di menta, il caldo di questi giorni mi sta dando alla testa, ma devo dire che era comunque buonissimo



 

 

 




Commenti

Post popolari in questo blog

Orchidee Phalenopsis, consigli di coltivazione

Liquore ai fiori di Acacia (o Robinia)

Sedano Rapa e Cavolo Rapa