I suggerimenti di Marinella - seguito

E' da parecchio che non metto nuovi suggerimenti, quindi ecco un aggiornamento:
  • Cucina : Avete fatto un plum cake o altro dolce simile, ve ne resta un po' ma sta iniziando ad indurire? spennellatelo di latte e mettetelo in forno per 5 minuti, ritornerà morbido e fragrante.
  • Bellezza : Per fare una maschera per il viso, mescolate 2 cucchiaini di yogurt al succo di un quarto di arancio, applicate e lasciate agire per 5 minuti, sciacquate con acqua tiepida e passate la vostra solita crema.
  • Per il parabrezza gelato: tenete sempre in macchina uno spruzzatore nel quale avete versato il seguente miscuglio: 2 cucchiaini di detersivo per piatti liquido, 6 tazze di acqua, mezza tazza di aceto e 2 di alcool a 90 gradi. Vaporizzate il vostro parabrezza al mattino e il gelo andrà via.
  • Pentole smaltate : lo smalto è macchiato? lasciatele in ammollo tutta la notte in acqua salata e il giorno dopo portate il tutto a bollore, vedrete che le macchie spariranno come per magia.
  • Per distendervi durante una pausa lavorativa: tenete nel cassetto della scrivania una palla da golf, vi basterà farla roteare sotto la pianta dei piedi per pochi minuti per sentirvi meglio.
  • Per i patiti di bricolage: pensate a richiudere il vostro sapone in un pezzo di collant, riuscirete a pulirvi le mani molto più rapidamente mentre vi insaponate.
  • Per pulire il micro onde: mettete in una tazza acqua e succo di limone e fate funzionare per 2 - 3 minuti. Ripulite con una spugna e asciugate, fatto!
  • Se vi resta un avanzino di passato di verdura: provate a surgelarlo nel contenitore dei ghiaccioli, vi può tornare utile come dado vegetale per aromatizzare ricette future.

Commenti

Lory ha detto…
Beh queste me le segno davvero tutte grazie!!!
Cuocapercaso ha detto…
Quella del passato di verdure da utilizzare poi come dado è fantastica!! grazie!!

ciao
Grazia
La maga delle spezie ha detto…
Ciao!
E'da un po' che non ci sentiamo...ho letto del dente.
Come va,stai meglio?
I tuoi suggerimenti sono preziosissimi,me li segno TUTTI!
Baci

Alessia
Anonimo ha detto…
posso aggiungere un personale consiglio pratico?
- vostro figlio, il cuoco sta partendo per lavorare sei mesi all'estero?

fatevi preparare e congelare il pranzo di natale: non rischierete di intossicare il resto della famiglia con i vostri intrugli!
Anonimo ha detto…
p.s.- è ciò che sto facendo io! :P
marinella ha detto…
grazie Alessia, il buco va menglio, tolti i punti oggi. Tutto ok, il livido è quasi sparito. Sono alle prese con una serie di produzioni natalizie, tra sali aromatizzati, e cremine varie. Non ci penso neanche più. baci
marinella ha detto…
Paola, se dico a mio figlio di preparare il pranzo di natale, rischiamo grosso. Scherzo, l'anno scorso ha preparato il tacchino ripieno (sotto dettatura) ma devo dire che è riuscito bene. Prossimamente faccio un post con la ricetta. Già che ci sei prova a fargli preparare una cena al giorno per i prossimi 6 mesi, così sei salva fino al suo rientro.
Baci

Post popolari in questo blog

Orchidee Phalenopsis, consigli di coltivazione

Liquore ai fiori di Acacia (o Robinia)

Sedano Rapa e Cavolo Rapa