domenica 6 maggio 2007

Liquore ai semi di Mela



Ho pensato di metterVi questa ricetta, perché ci vuole un po’ di tempo per recuperare la materia prima, io sto già raccogliendo e spero di riuscire a raggiungere la quantità necessaria prima di… Natale?

Occorrono 140 gr. di semi di mele, un pezzetto sottile di buccia di limone non trattata, 2 foglie di mandorlo, 300 gr. di zucchero di canna, ½ litro di alcol da liquori a 95°, ½ litro di acqua.
Versare i semi di mela, la buccia di limone e le foglie di mandorle nell’alcool, chiudere e lasciare in infusione per almeno 2 mesi, poi preparare uno sciroppo con lo zucchero e l’acqua, unire al macerato, filtrare il tutto ed imbottigliare.

9 commenti:

paola ha detto...

Interessantissima questa tua ricetta. Mio marito la gia scritta.

Anonimo ha detto...

Allora?
A che punto sei ce l'hai fatta?

E' buono?
Ciao!

Anonimo ha detto...

sono molto legato a questa ricetta .. le mie zie "vecchie" lo facevano quando ero piccolo...

ci proverò anche io :D

p.s: cosa si intende per sciroppo di zucchero ???

marinella ha detto...

Ciao Anonimo, grazie di essere passato, per sciroppo di zucchero si intende solitamente uno sciroppo fatto con pari quantità di acqua e di zucchero, per esempio se serve un litro di sciroppo, si mette un kg di zucchero in un litro di acqua e si scalda per far sciogliere, una volta tutto sciolto si spegne e si lascia raffreddare prima di usare. Spero di essermi spiegata. ciao
m

Francy ha detto...

scusate ma i semi di mela sono proprio quelli che si trovano nel torsolo quando mangiamo una mela giusto? Non prendetemi per matta ma ve lo chiedo perchè mi sembra strano che da questi semini così piccoli e insignificanti se ne possa trarre un aroma di un liquore... grazie per la gentilezza!

marinella ha detto...

Si Francy, si tratta proprio dei semini della mela, una volta messi in infusione, regalano un aroma mandorlato molto gradevole. Provare per credere, il problema è solo che occorre mangiare un sacco di mele prima di raggiungere il quantitativo necessario.

nicole ha detto...

Cio a tutti, ma non sono pericolosi i semi si mela? Ho letto da qualche parte che sono tissici...

marinella ha detto...

Nicole, anche si semi di mela contengono una piccola parte di amigdalina che è un precursore del cianuro, ma la dose è molto bassa, quindi non ci sono problemi, purchè tu non decida di berti da sola tutta la produzione di liquore in una sola volta, in questo caso potresti stare male, visto che il tuo fegato dovrebbe aver da gestire anche l'alcool che di per se è già un veleno. Comunque stai tranquilla, si tratta di un liquore collaudato da molti ormai.

Anonimo ha detto...

Ciao a tutti io l'ho appena assaggiato nel convento delle suore che abbiamo in paese, loro in queste cose sono maghe, vi garantisco che è favoloso un aroma misto tra amaretto e mandorla è delizioso, da incanto. Io sto già facendo su i semi anche se in casa ci sono solo io che mangio le mele, non vedo l'ora di farlo e assaggiarlo!!! ciao F