giovedì 10 maggio 2007

Farinata di piselli

La farinata di piselli di Francesca, mi ha spinto a fare un nuovo esperimento, ogni tanto mi prendono i raptus e li devo assecondare, ho pensato che visto che la farinata di ceci è tanto buona, probabilmente anche quella di piselli fatta allo stesso modo forse era gradevole.
Ho quindi macinato nel macina caffè i piselli secchi che avevo, circa mezzo pacchetto, e ne ho fatto una farina abbastanza fine, setacciando e ripassando quello che era rimasto più grosso.

Poi ho messo la farina di ceci in una terrina, e ho aggiunto abbastanza acqua da ottenere un impasto simile a quello della farinata, e ho lasciato riposare il tutto per almeno un'ora e mezza.

Ho poi salato e aggiunto alcune cucchiaiate di olio EVO, ho oliato anche la teglia delle lasagne, ho versato l'impasto nella teglia e ho infornato fino ad ottenere una doratura in superficie.

Funziona! è venuta fuori una farinata di piselli, è un pochino meno cremosa di quella di ceci, decisamente più verdina e sa di piselli, forse avrei dovuto farla cuocere un pochino meno, ma temevo che rimanesse cruda dentro e credo di aver atteso un po' troppo. L'abbiamo spolverata con la noce moscata come facciamo anche con quella di ceci (evitiamo il pepe se riusciamo) e il risultato è stato soddisfacente. Credo che proverò anche con altri "baccelli", magari con le lenticchie, mio figlio suggeriva anche i fagioli, ma temo che il mio macinino non sia disposto a collaborare con i fagioli. Comunque ecco la foto, anche se sembra molto meno verde che in realtà.

1 commento:

Francesca ha detto...

eccola la tua versione di farinata ai piselli, tutta da gustare!