Post

Visualizzazione dei post da Gennaio, 2008

Le mie orchidee il ritorno

Immagine
Ho già detto a più riprese che mi piacciono le orchidee, in questo momento, ho in casa una fioriera piena di piante, ben 9, e pensate un po? sono tutte fiorite.

Prossimamente farò dei primi piani di ogniuna, ma intanto vi do un anticipazione collettiva.

In fondo troverete anche la foto delle ultime tegoline alle mandorle che ho fatto, la ricetta è in arrivo.

Il pane senza impasto..... Funziona!!!

Immagine
Post aggiornato il 22 ottobre 2015

Avete già capito, mi sono cimentata anch'io nell'impresa del pane senza impasto.

Sono estasiata dal risultato, è facile facile, fa una crosta stupenda, devo proprio rifarlo più sovente.
Allora, la ricetta è la solita che si trova ovunque ormai sulla rete.

Ingredienti:

500 gr. di farina a scelta (io ho usato quella di grano duro leggermente spessa)
1 grammo di lievito secco (un piccolo cucchiaino raso, ma anche meno) 1 cucchiaino e mezzo di sale
350 ml di acqua tiepida (l'acqua va regolata un po' in funzione del tipo di farina ma con il grano va bene questa dose)

il metodo:

si mette la farina in una ciotola capiente, si aggiunge il lievito secco e il sale e si mescola per distribuire lievito e sale, poi si unisce l'acqua e si mescola per raggruppare bene gli ingredienti, tempo massimo un minuto, io uso la mano o una spatola rigida col buco che avevo preso da tupperware, ma non serve preoccuparsi molto, basta che gli ingredienti sia…

Antipasto di avocados leggero

Immagine
Assieme agli agrumi arrivati dalla Sicilia, ci sono anche arrivati dei magnifici avocados (che conserviamo sul terrazzo a temperatura frigo) e che portiamo in casa man mano dove maturano in un paio di giorni.
Gli avocados sono frutti di bellissimi alberi che assomigliano a quelli delle nespole, hanno grandi foglie lucide e frutti a forma di pera che una volta maturi possono essere dal verde al viola, a seconda della specie.
Il colore non è un indice di maturazione, si devono scegliere al tatto, devono essere sodi, ma cedere leggermente sotto la pressione, il dito non deve affossare troppo perchè vuol dire che il frutto è oltre maturazione e la polpa sarà marrone. Le varietà a buccia liscia sono molto lucide, quelle a buccia rugosa tendono ad essere anche più opache. La polpa interna deve essere di un bel verde chiaro, sfumato, soda e deve poter essere raccolta facilmente con un cucchiaino. Se lo trovate marrone all'interno non è più adatto alla consumazione.
Si tratta di un frutto in…

I suggerimenti di Marinella

Siccome è da tanto che non ne riproponevo, ecco qualche altro suggerimento, in ordine sparso:

Gommage per il viso: Macinare fini delle nocciole o delle mandorle e aggiungerle ad una vostra crema idratante, vi basterà massaggiare bene ed asportare l'eccesso con un latte detergente. Consiglio per le signore, che portano i collants, se desiderate che le vostre calze si smaglino di meno, provate a stirarle, a temperatura sintetici, prima di indossarle la prima volta. Vi siete fatti un taglietto mentre cucinate, provate a spolverare il taglio con del pepe, non pizzica, aiuta a coagulare il sangue, e evita che coli ovunque. Perchè la vostro piumone rimanga sempre a posto nella sua federa, basta cucire dei lacci ai 4 angoli della trapunta, e ai 4 angoli interni del copri piumone, vi basterà legare i lacci e il gioco è fatto. Per spolverare i giocattoli piccoli dei vostri bambini, pensate ad usare le bombolette spray del tipo che si usa per le tastiere dei computer, oppure legate una calza …

You make my day Award

Immagine
You make my day Award

Sono stata nominata anch'io!!!! grazie Maga sono commossa.

Adesso tocca a me premiare quindi vi copio il regolamento paro paro:

"Dai il premio a 10 persone che hanno un blog capace di trasmetterti gioia ed ispirazione,un blog che ti faccia sentire bene quando lo visiti.
Fai sapere a queste persone di averlo vinto lasciando un commento sul loro blog.
Attenzione: puoi vincerlo più volte!

Leggo regolarmente almeno 140 blog e lo faccio perchè mi trasmettono delle cose, mi interessano i loro contenuti, mi sento vicina alle persone che sono dietro ai blog. Vorrei poterli premiare tutti perchè sono nei miei pensieri, ma ne devo scegliere 10, quindi eccoli qua:

1) Piero
2) Gli scribacchini
3) Monia
4) Acilia
5) Nightfairy
6) Cocò
7) Senzapanna
8) Sandra
9) Dede
10) Mimmi

Un anno!!!!

Immagine
Sono arrivata anch'io al primo traguardo, devo dire che è passato molto velocemente.
Mi sono divertita e ho conosciuto molte persone simpatiche ed interessanti, ho esplorato un nuovo modo di relazionarmi con gli altri e trovo bellissimo poter interagire con persone con i miei stessi interessi e che magari stanno dall'altra parte del mondo, oppure dietro l'angolo e non lo sapevo.

GRAZIE A TUTTI PER ESSERE QUELLO CHE SIETE



Vi mando un grosso abbraccio e vi regalo questo bouquet virtuale.i.

Achard de légumes

Immagine
Questa sera abbiamo collaudato una ricetta che mi ero appuntata da parecchio tempo perchè mi incuriosiva, si tratta di una ricetta tipica dell'Isola della Réunion.
La Réunion si trova nell'oceano indiano ad est di Madagascar e delle Mauritius. E uno dei territori d'oltre mare Francesi, dove convivono in armonia diverse razze (indiani, cinesi, africani, europei ecc...) riuscendo una delle poche integrazioni "vere" che ci siano sul nostro pianeta. Naturalmente la cucina locale risente moltissimo dell'influenza delle varie etnie.
Mi è piaciuta subito perchè le verdure sono appena scottate, rendendo questa ricetta particolarmente salutare in quanto le vitamine e gli enzimi della verdura rimangono quasi inalterati.
Ecco gli ingredienti: per 6 persone
· 150 g di carote
· 150 g di cavolo verza
· 150 g di chayote (un tipico ortaggio del luogo sostituibile con delle zucchine)
· 150 g di fagiolini
· 50 g di cipolla (ho usato del porro)
· 25 g di zenzero
· 3 peperoncini (facolta…

Spray nasale per combattere il raffreddore

Immagine
Ho pensato di svelarvi un piccolo trucco che adottiamo in casa nostra per combattere il raffreddore, se preso agli inizi, ve lo togliete in 3 giorni (contando quello nel quale compaiono i sintomi). Questa ricetta è stata collaudata sia dal pargolo che dalla nonna e malgrado l'evidente differenza di età tra i 2, il risultato è stato lo stesso.

Occorrente da avere in casa per ogni evenienza:

Uno spruzzatore nasale con tappo a vite recuperato, tipo quelli del fluimucil o simili, ben lavato, passare la parte in plastica che viene a contatto delle mucose in alcol per disinfettarla.
Conviene conservarli sistematicamente perchè sono difficili da trovare, stesso discorso per gli spruzzatori per la gola.

Dell'estratto idroalcolico di propoli di buona qualità
Delle fiale di rame oligoelemento da acquistare in farmacia
Delle fiale di acqua di mare (monouso tipo quelle che si usano per i bebè)
Un boccetto di Olio Essenziale di Niaouli

Procedimento:

Dopo aver lavato e disinfettato accuratamente i…

I mie corsi - ennesimo aggiornamento

Immagine
Questo fine settimana è dedicato alle basi fondamentali di biochimica e di fisiologia. Aiuto!!!

In realtà sono cose che dovrei aver già fatto, ma vista la montagna di informazioni che ci vengono impartite durante le lezioni di anatomia fisiologia e patologia e non provenendo da un ambiente medicale, sono argomenti parecchio ostici, alcuni solo accennati negli anni di liceo, la maggior parte assolutamente nuovi.


Questo è un corso propedeutico organizzato proprio per permettere a quelli che avevano dei dubbi, di poterli chiarire o quanto meno di riuscire con queste informazioni supplementari a studiare con maggior facilità la materia, e per quelli come il pargolo, che dovendo ancora affrontare questi argomenti, dovrebbero essere facilitati nella comprensione quando affronteranno il docente di anatomia.


La verità è che io tutta la parte di anatomia, patologia e fisiologia non l'ho ancora iniziata a guardare perchè è da prendere di petto e molto lunga, spero che dopo questo corso aggiunt…

Il meme del mese di nascita

Mimmi mi ha invitata a questo meme, siccome è un altro modo buffo per raccontarsi, partecipo volentieri, purtroppo il testo è in inglese, quindi può risultare arduo per alcuni, ma con un dizionario ci si può arrivare
Prima di tutto le regole:
1) Citare la persona che vi invita e creare un link verso di lei
2) Andare qui, copiare ed incollare le caratteristiche di tutti e 12 i mesi (si può evitare)
3) Scegliere il proprio mese di nascita, copiarlo e evidenziare le caratteristiche che riconoscete come vostre. (Eventualmente commentare)
4) Invitare altre 12??? persone a partecipare, facendoglielo sapere con un commento sul loro blog
5) Segnalate alla persona che vi ha invitato che avete eseguito il compito.

Sono nata a Marzo, quindi ecco il mio risultato tradotto in rosso e i miei commenti:

Attractive personality. Personalità attraente (almeno la personalità me la vorrete concedere) Sexy. Affectionate. Sexy. (ebbene si, ho sempre detto che dentro di me ce ne sono 2 come Carol Alt)Affettuosa. (ce…

Il mondo delle Api - prima parte

Immagine
Da tempo volevo iniziare a mettere dei post sulle api e il miele, ho degli amici che hanno delle arnie e che fanno un ottimo miele biologico. Tempo fa avevo assistito ad una conferenza tenuta da loro e ne ero rimasta affascinata.

Ieri invece ho ricevuto una delle mie riviste francesi (Medecine Douce) e ci ho trovato un articolo che ho pensato di tradurre perchè molto illuminante.
Nei prossimi post, tornerò a raccontarvi invece delle api di questi nostri amici.

"La catastrofe è iniziata in Florida, meno di un anno fa, quando un apicultore ha notato che tutte le sue arnie erano vuote. Non ha trovato ne la colonia, ne i cadaveri nei dintorni. Le api e anche gli insetti parassiti che abitualmente occupano immediatamente le arnie abbandonate, erano spariti! Il fenomeno si è rapidamente esteso all'insieme degli Stati Uniti e del Canada, poi ha toccato l'Europa e Taiwan nell'aprile 2007. In Francia, dopo i disastri causati dai pesticidi sparsi ne campi di mais e di girasole, l…

La torta Caprese di Cocò

Immagine
La ricetta la trovate da Lei, l'avevo tenuta in caldo con l'intenzione di farla e in questi giorni di abbondanza di mandorle ne ho approfittato. L'ho già fatta ben 3 volte con grande apprezzamento da parte degli assaggiatori.

Ecco il mio risultato, mi sono attenuta alla ricetta senza modifiche, ho solo aumentato le dosi per farla a misura del mio stampo a stella.







Grazie Cocò, mi sono anche sentita dire: "ma vedi che le sai fare le torte!"



In realtà io le torte le so fare, è solo che preferisco cucinare le cose salate, se preparo i dolci, mi dedico principalmente a quello e tralascio il resto, sono un po' a compartimenti stagni. Infatti quanto ho fatto quella fotografata, ho anche rifatto una seconda dose di torte rumene, erano finite troppo in fretta e la mia mamma soffriva di carenze,

Come abbiamo detto addio al Vecchio Anno

Immagine
Come ho anticipato nel post precedente, il pargolo ha ricevuto gli amici in tavernetta, ognuno portava qualche cosa, quindi non ho dovuto cucinare molto. E' stato un bene perchè voglio sempre fare più di quanto non riesca fisicamente a reggere e arrivo un po' stanchina alla fine dell'anno.
Comunque sono riuscita a preparare i famosi polli travestiti da tacchino, e un panettone gastronomico. Ecco le foto:





Dal canto nostro, visto che ci eravamo parecchio rimpinzati nei pranzi precedenti, abbiamo preferito andare sul leggero, quindi sushi e i meravigliosi aspic di Luciana, un po' di salmone affumicato e le tradizionali lenticchie preparate in un modo estremamente semplice.
Panettone di pasticceria per dessert (non ho ancora avuto il coraggio di provare a farlo io, ma viste le tante ricette che si trovano in rete, ci proverò) e una buona bottiglia.





L'aspic con lo stecchino è quello senza le olive!
Per finire, ecco alcune foto della mia nuova fioritura di orchidee, ne seguir…