Post

Visualizzazione dei post da Aprile, 2020

COLOMBA CON LIEVITO DI BIRRA

Immagine
Quest'anno vista la situazione non pensavo di riuscire a fare la colomba, anche perché non trovavo farina manitoba, men che meno quella biologica che uso di solito ed è impossibile raggiungere il supermercato di prodotti bio. Poi mentre sistemavo uno stipetto, ho scoperto ben nascosto un pacchetto di manitoba bio, quindi mi sono buttata immediatamente e non avendo neanche lo stampo la mia colomba quest'anno sembra un grosso buondì.


PER UNA COLOMBA DA  ca. 1 KG 

Per il lievitino:
60 gr di manitoba bio
30 gr di acqua + 1 cucchiaio se occorre
5 gr di lievito di birra disidratato

Per il primo impasto:
Il lievitino
260 gr di manitoba bio
100 gr di burro morbido (ho usato il burro irlandese)
100 gr di zucchero
100 gr di acqua
2 tuorli

Per il secondo impasto:
Il primo impasto
60 gr di manitoba bio
10 gr di miele
3 grammi di sale
20 gr di zucchero
2 tuorli
20 gr di burro fuso
Aroma panettone 1 cucchiaio colmo (ricetta qui)
Vaniglia naturale 1 cucchiaino abbondante
70 gr di scorzette di a…

PRIMO SALE DI LATTE CRUDO

Immagine
Fare formaggi freschi è molto più semplice di quanto non si pensi, ogni tanto mi ci dedico, soprattutto con la bella stagione perché riesco a reperire latte da mucche felici, che pascolano liberamente.


INGREDIENTI PER UNA TOMETTA (ca. 4 porzioni)
2 litri di latte crudo o in alternativa latte fresco intero (più ricco è il latte meglio è) 1 cucchiaino di caglio per formaggi (si trova in farmacia, si conserva in frigo molto a lungo) poco sale a piacere
PROCEDIMENTO:
Mettere il latte nel boccale del bimby, portarlo a 37 gradi, vel. 1-2 per ca. 7 minuti Aggiungere il caglio  e mescolare a vel. 3 per ca. 15 secondi per distribuirlo uniformemente Mettere il misurino sul boccale e lasciar riposare per almeno 45 minuti (non serve essere troppo precisi, si può arrivare anche ad un'ora) Trascorso il tempo, si è formato il caglio, occorre tagliarlo con un coltello (sempre nel boccale) creando una scacchiera,  per tutta la profondità del caglio, questo serve a far separare la parte solida dalla…