Post

BLUEBERRY BARS CRUMBLE SENZA ZUCCHERO E SENZA GLUTINE

Immagine
Ho visto una ricetta che mi ha incuriosito, avevo dei mirtilli che aspettavano che ne facessi qualche cosa quindi ho deciso di provarci, ma con le mie solite variazioni.
Questa volta ho deciso di sperimentare senza la farina di grano, avevo della farina di riso da usare quindi eccola declinata in versione senza glutine, per sostituire lo zucchero ho usato eritritolo e naturalmente ho ridotto le dosi anche di quello.




Ingredienti per la base e per il crumble

200 gr di farina di riso 80 gr di eritritolo 1 pizzico di sale 150 gr di burro freddo a tocchetti 2 cucchai di acqua fredda divisi (in alternativa per la prossima volta un uovo piccolo)

Ingredienti per la farcitura: 2 uova 30 gr di farina di riso 80 gr di eritritolo
1 vasetto di yogurt intero naturale 1 pizzico di sale 1/2 cucchiaino di vaniglia naturale in polvere 170 gr di mirtilli o anche di più a piacere
Procedimeneto:
Riscaldare il forno a 180 gradi
Imburrare una teglia (io ho usato una teglia di pirex quadrata)
Mettere tutti gli ingredienti dell…

BANANA BREAD SENZA GLUTINE E SENZA ZUCCHERO AGGIUNTO

Immagine
Quando ci sono banane molto mature è il momento di fare il banana bread! Il vantaggio di questo tipo di dolce è che non richiede aggiunta di zucchero in quanto le banane molto mature sono già naturalmente molto dolci.


INGREDIENTI per uno stampo da 18 cm
130 gr di nocciole tritate in farina (o anche mandorle)
2 banane molto mature (un po' molli ma ancora chiare) 2 uova di galline razzolanti 1 pizzico di sale 1/2 bustina di lievito per dolci 60 gr di farina di manioca o in alternativa farina di riso
1 pugno di gocce di cioccolato
PROCEDIMENTO
In un robot da cucina frullare le nocciole per ottenere una farina, aggiungere le banane mature e frullare nuovamente, aggiungere le due uova e frullare ancora, unire il lievito e il pizzico di sale, frullare. Il composto sarà piuttosto fluido, addensarlo aggiungendo la farina di manioca (reperibile nei negozi etnici) Attenzione: la farina di manioca non è la farina di tapioca, anche se entrambe derivano dallo stesso tubero, la farina è ottenuta dalla maci…

ROLATINE DI POLLO IN INSTANT POT

Immagine
Questo post è solo un promemoria per ricordare che si possono cuocere le rolatine di pollo congelate nella IP ottenendo una perfetta cottura e un sapore ottimo.


Ingredienti:

3 rolatine di pollo
1/2 bicchiere di vino bianco secco
1 cucchiaino di sale alle erbe (io salamoia bolognese ricetta qui)

Procedimento:

Mettere le rolatine congelate direttamente nella IP, io le ho passate un minuto sotto l'acqua per separarle perchè ho usato la 3 litri e 3 rolatine allineate non entravano, ne ho separata una sola e ho messo tutto nella pentola. Aggiungere il vino bianco e il sale. Mettere il coperchio e avviare manual/pressure 15 minuti. A fine cottura, rilascio naturale, quando la valvola ricade, aprire la pentola e avviare la funzioe sauté high, per far ridurre il sughino e rosolare leggermente le rolatine, ricordando di girarle almeno una volta per dorarle su entrambi i lati.
Con questo sistema le rolatine sono in tavola in meno di un ora complessiva.



CREMA DI PEPERONI PER TARTINE APERITIVO

Immagine
INGREDIENTI PER UN BARATTOLINO




1 peperone giallo grigliato e spellato
2 cm ca. di pasta di acciughe
2 cucchiai di semi di girasole
2 cucchiai di mandorle con la pelle
1 cucchiaio di lievito alimentare in fiocchi
1 cucchiaio di aceto di mele
1/2 cucchiaio di salsa di soia
sale q.b.
2 cucchiai di olio EVO

Procedimento:

in un frullatore di piccole dimensioni, frullare prima i semi di girasole e le mandorle fino a ridurle in polvere, poi aggiungere il peperone a pezzetti, dare una prima frullata, quindi unire il resto degli ingredienti, eccetto il sale, frullare bene il tutto fino ad ottenere una crema densa e fluida. Assaggiare e regolare eventualmente di sale.
E' possibile aggiungere poco aglio in polvere, del peperoncino, o altri aromi a piacere
Si conserva in frigorifero per circa una settimana, in un barattolo di vetro coperto con un filo di olio.
Perfetto con dei crostini ma altrettanto buono con dei gambi di sedano


THAI PANANG CHICKEN CURRY

Immagine
Questa ricetta mi ha colpito perchè prevede l'uso dei peperoni al posto delle solite verdure che si trovano nei curry.  E' colorata e bella da vedere ma è anche buona. Essendo una ricetta Tailandese prevede l'uso di alcuni ingredienti tipici come la pasta di curry Panang, che è simile al curry rosso ma con aromi diversi poichè contiene foglie di kaffir lime. Miracolosamente ne avevo in casa, lo avevo comprato in un impeto dal mio spacciatore. Il kaffir lime è un agrume verde e molto rugoso, le cui foglie sono sovente usate come aroma perché hanno un piacevole aroma di limone. So di averne ma non le ho trovate, quindi le ho sostituite.  Ho apportato alcune piccole modifiche ma in linea di massima la ricetta è quella tipica.


Ingredienti per ca. 6 porzioni