Post

Visualizzazione dei post da Novembre, 2017

PUREA DI PATATE NELLA INSTANT POT

Immagine
So che non ho certo scoperto l'acqua calda, ma fare la purea nella IP è decisamente pratico e piuttosto veloce.



Ingredienti:

1,5 kg di patate (pesate prima di sbucciarle)
1 tazza (250 ml) di acqua
1 tazza (250ml) di latte (normale o vegetale a piacere
1 cucchiaino di sale
20 gr. di burro

Procedimento:

Sbucciare e tagliare le patate a pezzi di 2,5 cm ca.
Mettere le patate nella IP, aggiungere la tazza di acqua e quella di latte e il sale.
Chiudere la pentola, verificare che la valvola sia in posizione di chiusura, azionare la IP in Manual,  6 minuti.
La pentola ci metterà tra 8 e 15 minuti ad andare in pressione, poi inizia il conto alla rovescia, quando suona lasciar sfiatare in modo naturale per 6-7 minuti quindi azionare il rilascio veloce.
Aprire la pentola, aggiungere il burro e schiacciare le patate direttamente nel tegame con l'apposito attrezzo, Questo per esempio.
La purea è pronta, è possibile aggiungere altri aromi a piacere: erba cipollina, formaggio, noce moscata, o …

HAVREFLARN SENZA GLUTINE

Immagine
Gli Havreflarn sono i biscotti dell’ikea per capirci, quelli che sono sovente accoppiati due a due con in mezzo il cioccolato, oppure con il bordo intinto nel cioccolato. Sono una delizia e sono solitamente fatti con i fiocchi di avena.


La mia amica Cinzia mi ha portato dei fiocchi di miglio e ne ho subito approfittato per sperimentare una variante senza avena, che essendo ricchissimi di nickel tende a darmi dei problemi.
Ingredienti per ca. 38 biscotti
Per semplicità ho usato le cup come misurini e non ho pesato niente
1,5 cup di fiocchi di miglio ½ cup di farina di mandorle 1 cup di zucchero di canna ¼ di cucchiaino di sale fino 1 cucchiaino di lievito per dolci 100 gr di burro fuso (tagliato a occhio da un panetto intero) 1 uovo 1 cucchiaino di vaniglia
Cioccolato fuso a piacere per la decorazione (facoltativo)
Procedimento:
Scaldare il forno a 200 gradi
Mescolare tutti gli ingredienti secchi in una terrina, mescolarli molto bene, far fondere il burro in un tegamino a fiamma bassa…

PULLED PORK VEGETARIANO NELLA INSTANT POT

Immagine
Il pulled pork come dice il nome dovrebbe essere fatto con del maiale condito con salsa BBQ, cotto a lungo, in modo che diventi tenerissimo e si possa sbriciolare con una forchetta. Esiste però un frutto asiatico che ha la caratteristica, una volta cotto, di assorbire i sapori degli ingredienti che lo accompagnano e si dice che abbia un sapore che ricorda quello del maiale.  Naturalmente dovevo provare questa cosa.


In genere il pulled pork, vegetariano o meno, viene servito in un panino, e accompagnato da un'insalata di coleslaw, ho quindi preparato tutti gli ingredienti per poter mettere insieme il mio panino.

Ingredienti per ca. 4 porzioni_
1 cipolla piccola 2 scatole di jackfruit in acqua (non in sciroppo) 160 ml di buon brodo saporito (se non siete vegetariani anche di carne) ½ cucchiaino di aglio bio 2 cucchiai di olio EVO 1/2 tazza di salsa BBQ (ricetta qui) 4 panini fatti in casa (ricetta qui), ma ho poi suddiviso l'impasto in 4 per fare i panini)
Procedimento:
Aprire le …

COLESLAW O INSALATA DI CAVOLO ALL'AMERICANA

Immagine
Il cole slow non è altro che un’insalata di cavolo, a volte con aggiunta di carote grattugiate, ma non sono indispensabili e viene condita con un “dressing” a base di maionese aromatizzata

Condimento per il coleslow:
Ingredienti: ½ tazza di maionese fatta in casa 1 cucchiaio di senape di Digione (facoltativo se usate la mia ricetta) 2 cucchiai di yogurt greco 1 cucchiaino di semi di sedano (o in alternativa di cumino) 1 pizzico di cipolla in polvere (o in alternativa mezzo cipollotto piccolo tritato finissimamente) 1 cucchiaino di miele naturale sale q.b.

Procedimento:
Preparare la maionese in casa come al solito (ricetta qui) Prelevarne ½ tazza (ca. 120 ml) aggiungere alla maionese gli altri ingredienti e mescolare bene assaggiare e regolare eventualmente di sale.
Preparare l’insalata di cavolo affettandolo finemente con una mandolina, condire con la salsa ottenuta, mescolare bene, assaggiare e regolare eventualmente di sale.  Gli americani la mangiano piuttosto dolce, io preferisco…

SALSA BBQ FACILE - SENZA ZUCCHERO - BIMBY

Immagine
Mi serviva una salsa BBQ per una ricetta, ma non volevo una salsa acquistata e volevo poter decidere quali ingredienti usare, quindi ho studiato varie ricette in rete e alla fine sono arrivata a creare la mia personalizzata.


Ingredienti:

10 datteri bio snocciolati 2 cucchiai di senape di Digione (quella vera) 1 cucchiaino di senape in polvere (quella inglese della Colman's) 2 cucchiai di coconut aminos (un sostituto della salsa di soia a base di cocco fermentato) 200 m di passata di pomodoro (tipo mutti) 10 cm di cipollotto dalla parte chiara ½ cucchiaino di aglio in polvere bio o 1 spicchietto di aglio fresco ½ cucchiaino di sale nero affumicato 3 bacche di pepe della Giamaica 1 cucchiaio di salsa worchester 2 cucchiai di aceto balsamico ½ tazza di acqua
Procedimento:
Mettere tutti gli ingredienti nel boccale, scaldare a 80° per 10 minuti, frullare bene e travasare in un barattolo di vetro. Si conserva in frigorifero per almeno 10 gg. Se si desidera conservare più a lungo, portar…

NEW YORK STYLE CHEESECAKE SENZA GLUTINE COTTA NELLA I.P.

Immagine
Era da parecchio che volevo provare a fare questa cheesecake, contrariamente alle cheesecake classiche, la versione New York è cotta, in genere in forno a bagnomaria, ma si può fare anche a vapore nella pentola a pressione.
La base in genere è sempre la stessa, biscotti tritati mescolati a burro fuso e zucchero, quello che fa la differenza è la crema che quando si fa a freddo prevede l'uso di un gelatinizzante (solitamente colla di pesce) per rassodare il composto.
La New York style invece ha una crema che si rassoda con la cottura, quindi più corposa e consistente, che prevede l'uso di uova e a volta anche di un po' di farina o simili per avere la giusta consistenza.
Naturalmente io volevo complicarmi ulteriormente la vita, preparando una base senza glutine ne cereali, anche se ho comunque usato della ricotta per il ripieno.  La prossima volta sperimenterò anche un ripieno senza latticini, ma per ora ho preferito non eccedere con gli esperimenti.


Ingredienti:

Per la base

SALSA AL CARAMELLO AL BURRO SALATO

Immagine
Questa salsa è una delizia che si presta ad essere utilizzata in diversi modi, fantastica con delle crepes, oppure può servire al posto di una marmellata in mezzo a due biscottini, o in accompagnamento ad una panna cotta.  Risulta particolarmente piacevole quando viene abbinato a del cioccolato fondente.
Ingredienti per un barattolino da 200 ml ca.
100 gr di zucchero  50 gr di burro 125 gr di panna liquida 1 pizzicone di sale (1/4 di cucchiaino ca.)
Procedimento:
In un tegamino a fondo spesso, preparare un caramello a secco, mettendo lo zucchero da solo nel padellino, scaldare fino a che lo zucchero non inizia a fondere sui bordi, scuotere il tegamino evitando, soprattutto all'inizio di toccare il caramello, man mano che si crea il liquido è possibile iniziare a girare delicatamente.  Quando tutto lo zucchero sarà caramellato spostare il tegamino dalla fiamma e aggiungere il burro per abbassare la temperatura, unire il sale, mescolare energicamente, quindi aggiungere la panna liq…

CARCIOFINI IN GELATINA ALLE DUE MOUSSES

Immagine
Questi bicchierini sono facili da fare e le due mousses si possono usare anche in altri modi


Ingredienti in dosi approssimative
Tanti carciofini sottolio quanti saranno i bicchierini da fare (io ne ho fatti 8) mezzo barattolo di tonno sottolio mezzo pavé di salmone fresco sale q.b. 2 cucchiai di mascarpone 1 dado per fare la gelatina 1 cucchiaio di aceto 1 cucchiaio di maionese fatta in casa  qualche bacca di pepe rosa pestate nel mortaio
Procedimento: Per prima cosa dobbiamo mettere a fare la gelatina, quindi mettere il dado di gelatina a fondere in 250 ml di acqua sul fuoco a fiamma bassa, mescolando ogni tanto, appena il dado è completamente sciolto, aggiungere altri 250 ml di acqua fredda e lasciar raffreddare completamente a temperatura ambiente, ci serve gelatina fredda ma liquida.
Cuociamo il pavé di salmone in padella con poco olio, iniziando la cottura dalla parte della pelle, cuocere per 4 - 5 minuti per parte. Salando subito prima di girare il pezzo. A cottura ultimata speg…

CECI COTTI NELLA IP - ZUPPA - HOUMMUS RUSTICO E REGINETTE

Immagine
Questo post è articolato, ma quando si cuociono i ceci tanto vale prepararne un po' di più e fare diverse cose.
INGREDIENTI PER LA COTTURA DEI CECI
500 gr di ceci secchi 1 spicchio di aglio vestito un grosso pizzico di erbe di Provenza 3 cucchiai di olio 1 cucchiaino di sale marino integrale
Procedimento:
Ammollare 500 gr. di ceci per almeno 24 ore in abbondante acqua, cambiandola almeno una volta
Una volta pronti per la cottura, risciacquarli bene e accendere la IP su Sauté, farla scaldare, poi aggiungere l’olio, l’aglio con la buccia, e il pizzico di erbe di Provenza. Farle tostare rapidamente (non devono bruciare) aggiungere i ceci nella pentola. Farli rosolare mescolando ripetutamente per qualche minuto. Versare nella IP circa 2,5 litri di acqua, deve superare il livello dei ceci almeno di 2,5 cm. Aggiungere il sale. Chiudere la pentola, chiudere la valvola di sfogo, spegnere la funzione Sauté, attivare la funzione bean/chili, 22 minuti. La pentola ci metterà 8 – 10 minuti ad…

PANE SENZA IMPASTO CON LIEVITAZIONE IN INSTANT POT E COTTURA IN FORNO

Immagine
Il pane senza impasto è un tipo di pane che da molte soddisfazioni, io uso questa tecnica sia per fare il pane che per impastare la pasta della pizza con eccellenti risultati.
Qui la ricetta che ho usato la prima volta.



Oggi ho voluto sperimentare la lievitazione nella Instant Pot con la funzione yogurt e devo dire che lievita che è un piacere.
Ingredienti per una pagnotta di circa 800 gr
250 gr di farina di farro bianca 250 gr di farina di farro integrale setacciata 1 cucchiaino di sale abbondante 1 cucchiaino di lievito di birra secco ca. 350 gr di acqua tiepida
Procedimento classico per il pane senza impasto
Mettere la farina in una terrina, unire il lievito secco, il sale e mescolare bene, quindi aggiungere 300 ml di acqua e impastare velocemente con una mano per aggregare tutta la farina, se occorre aggiungere l’acqua restante (varia un po’ da farina a farina). Una volta che tutto il composto è legato, non serve fare altro, e non serve impastare nel modo classico, vogliamo solo che …

TAHINA FATTA COL BIMBY THERMOMIX

Immagine
La tahina non è altro che una crema di sesamo, in genere si usa come condimento dell'hoummous, ma essendo una crema di frutta secca, si presta ad essere utilizzata anche in altre preparazioni, come per esempio in muffins o biscotti.

Fare la Tahina in casa con il bimby è molto semplice, occorrono pochi minuti e la pazienza di aprire spingere con una spatola verso il basso i semi di sesamo e richiudere diverse volte, diciamo 4 o 5.


Ingredienti per un barattolino da circa 200 ml :

1 cup di semi di sesamo (ca. 130 gr)
1/2 cucchiaino di sale marino integrale
ca. 60 ml di olio di sesamo (o di più in funzione della fluidita preferita)

Procedimento:

Mettere i semi di sesamo nel boccale, chiuderlo e posare sul coperchio il cestello Impostare 90°, vel. 4-5, 5 minuti e tostare i semi Quando suona, iniziare a macinare i semi, sempre col cestello sul coperchio per evitare schizzi, aumentare progressivamente la velocità da 0 a 10 per alcuni secondi, poi aprire e con una spatola spingere il tutto…

ESTRATTO NATURALE DI VANIGLIA IN RUM NELLA INSTANT POT

Immagine
L'estratto naturale di vaniglia è costoso, la vaniglia in bacche è costosa e i costi stanno aumentando.
Il pargolo mi aveva riportato dal viaggio di nozze in Madagascar delle splendide bacche cicciottelle di profumatissima vaniglia bourbon.  Non volendo sprecare neanche un grammo di quella meraviglia, ho preparato un estratto, in questo modo ho potuto far durare il piacere.


Uno dei modi per ottenere un buon estratto di vaniglia è quello di mettere le bacche, aperte nel senso della lunghezza ed eventualmente tagliate a metà, in un barattolo e coprirle con del rum.   Si possono anche usare altri tipi di alcol, tipo il brandy il wiskey o la vodka, naturalmente vodka a parte, tutti daranno una loro nota caratteristica al prodotto finale, ma saranno sempre eccezionali.   Personalmente preferisco usare il rum che trovo molto più affine alla vaniglia.  
In pratica si mettono le bacche di vaniglia in un barattolo, si coprono con il liquore prescelto e si aspetta pazientemente, più le bac…

POLPETTINE E ZUPPA ORIENTALI CONFORT FOOD

Immagine
Oggi avevo voglia di cibo orientale e adoro le zuppe, per me fanno parte dei confort food per eccellenza.



Ho sperimentato queste polpettine, che si possono anche mangiare da sole, avevo visto una ricetta in rete che naturalmente ho modificato con quello che avevo in casa.

Ingredienti:
500 gr. di polpa di manzo tritata 300 gr. di polpa di tacchino tritata 2 cipollotti tritati 1 pezzo di zenzero di circa 2,5 cm grattugiato 1 pugno di prezzemolo 2 grossi funghi champignons (io ho usato quelli marroni) tritati finemente 1 pezzo di cavolo verza tritato finemente, ca. 1 tazza 2 cucchiai di salsa di soia o di coconut aminos (un’alternativa alla soia a base di cocco) 2 cucchiai di salsa di pesce ½ cucchiaino di sale marino integrale peperoncino piccante a piacere
Procedimento:
Tritare tutte le verdure e metterle da parte Mescolare i due tipi di carne Unire le verdure alla carne, e aggiungere i coconut aminos, la salsa di pesce e il sale, a piacere anche del peperoncino piccante. Mescolare mol…

POLIPETTI CON PATATE E PISELLI NELLA INSTANT POT

Immagine
Mio marito adora le seppioline o i polipetti con piselli, ho trovato dei polipetti congelati piccini piccini e ho deciso di sperimentare la versione in IP



Ingredienti:
1 kg di polipetti decongelati 1 cipolla rossa media 5-6 patate medie 2 scatole di piselli medi o 2 bicchieri abbondanti di piselli congelati ½ bicchiere di passata di pomodoro ½ cucchiaino di sale 2 cucchiai di olio EVO Peperoncino piccante a piacere
Procedimento:
Far scongelare i polipetti e verificare che siano ben puliti. Tritare grossolanamente la cipolla, accendere la pentola su Sauté, aggiungere l’olio e la cipolla e far rosolare per qualche minuto. Sgocciolare bene i polipetti e aggiungerli nella pentola, farli rosolare per qualche minuto, quindi aggiungere la passata di pomodoro, le patate tagliate a cubetti e i piselli se usate quelli congelati. Non aggiungerli se usate quelli in scatola. Spegnere la pentola e riavviarla in Manual 4 minuti, verificare che la valvola di sfiato sia chiusa. La pentola ci metterà 8…