Post

Visualizzazione dei post da 2014

CONSERVE LATTOFERMENTATE

Immagine
La lattofermentazione è un modo di conservare molto usato nei paesi dell'est, molti conosceranno i famosi cetriolini ogorki diffusi in tutti i Balcani. Il latte non c'entra niente, si tratta semplicemente di una conserva in acqua e sale, che sviluppera' naturalmente una fermentazione anaerobica, che grazie all'acidità creata garantisce la sicurezza che non si svilupperà il famigerato botulino. Si tratta di alimenti vivi che seguono un ciclo, nel senso che si preparano e si conservano a temperatura ambiente fino al raggiungimento del grado di fermentazione desiderato (serve un minimo di pratica) e che poi si mettono in frigorifero per rallentare la fermentazione e conservare il prodotto per un tempo discretamente lungo, variabile dal tipo di verdura usato.  Stiamo comunque parlando di verdure che una volta in frigo si conserveranno almeno un mesetto o anche di piu'. Idealmente conviene non usare barattoli enormi per poterli poi riporre in frigo, ma neanche troppo p…

LO IODIO NEGLI ALIMENTI

Copio e incollo dalla newsletter del Dott. Alvoledo (Luca Avoledo è un naturopata esperto di ecologia del corpo, alimentazione e salute naturale)

La carenza di iodio danneggia il funzionamento della tiroide e può favorire stanchezza, sovrappeso, cali di memoria e altri disturbi. Vediamo come assumere al meglio lo iodio contenuto negli alimenti.

Lo iodio è un minerale-traccia, ovvero presente in quantità molto ridotte nell'organismo, e quasi totalmente concentrato nella ghiandola tiroidea, che lo utilizza per sintetizzare gli ormoni T3 (triiodotironina) e T4 (tiroxina), tra i principali regolatori del metabolismo.

Le proprietà dello iodio e i sintomi da carenza

E' grazie a un corretto apporto di iodio che la tiroide può sovrintendere a numerosi processi biologici, tra i quali la funzionalità nervosa e muscolare, l'utilizzo dei nutrienti per il fabbisogno energetico dell'organismo, il mantenimento della temperatura corporea. Se manca iodio e la tiroide fatica a produrr…

MASCHERA RIMINERALIZZANTE ALLE ALGHE

Immagine
Le alghe sono una miniera di minerali e fanno molto bene, io le consumo molto volentieri, ma oggi vi propongo una ricetta per una maschera istantanea viso, rimineralizzante e ristrutturante, alle alghe. Instantanea perche' non puo' essere conservata, va fatta ed utilizzata immediatamente

INGREDIENTI

12 gr di alghe miste in polvere (spirulina, wakame, kombu, ecc... vanno tutte bene), si possono acquistare nei negozi di prodotti naturali e macinare in un macina caffè. un cucchiaio di gel di aloe puro al 99%
10 gocce di olio essenziale di limone bio (importante usare un olio essenziale di ottima qualita')
3 gocce di aceto di mele

una volta macinate le alghe, metterle in un piccolo contenitore e unire in gel di aloe, dovrete mescolare bene per incorporare la polvere di alghe nel gel, si deve formare una specie di pastella, se dovesse sembrare troppo densa aggiungere un cucchiaino di acqua minerale, ma solo 1.  Unire l'olio essenziale di limone, le 3 gocce di aceto di mel…

LE ZUCCHINE IN CARPIONE DI MARINELLA

Immagine
Anche se la stagione stenta, l'orto in qualche modo produce e ci dobbiamo ingegnare a trovare ricette a base di zucchine. Una delle piu' gettonate è questa:

 LE ZUCCHINE IN CARPIONE DI MARINELLA
(RICETTA PALEO E FMD- F3)

Tagliare le zucchine a tocchetti, cercado di avere misure simili, possono essere dadini, bastoncini o fettine a piacere. Scaldare dell'olio EVO in una padella (coprire quasi il fondo della padella) con uno spicchio di aglio spaccato in metà e 3 foglioline di salvia per profumare l'olio. Quindi aggiungere le zucchine e farle rosolare bene senza cuocerle troppo, sono migliori se lasciate croccantine. Spolverare con sale marino integrale (è naturalmente aromatico e ricco di minerali).  Travasare le zucchine dall'olio di cottura, con un cucchiaio forato, in una pirofila o anche in un barattolo di vetro che abbia un coperchio.
Nel fondo di cottura aggiungere  un'altro spicchio di aglio, uno scalogno affettato sottile e altre 3 belle foglie di s…

TORTA SALATA AGLI SPINACI E PANE CARASSAU

Immagine
Fare la base delle crostate salate con il pane carassau è una soluzione che mi piace molto.
Permette di preparare torte velocemente ed è una buona alternativa alla pasta sfoglia e anche  più croccante.
La torta di oggi è una torta salata con spinaci e erbette, con base di pane carassau
Ingredienti:

Pane carassau tagliato a quarti: 8 pezzi (il pane carassau si trova generalmente in scatole di cartone e può essere intero - rotondo - a metà o in quarti) Io preferisco usare i quarti in quanto più facili da maneggiare, ma nulla vieta di usare gli altri formati spezzandoli. 1 confezione piccola di dadini di pancetta,
1 mazzetto di spinaci e uno di erbette
1 piccola confezione di ricotta,
2 uova, sale,
noce moscata
1 manciata di mandorle sfilettate
Olio di oliva per spennellare.
Per prima cosa occorre lavare le erbette gli spinaci e farli stufare in una padella con pochissima acqua. Una volta morbidi, raffreddarli velocemente in acqua fredda e strizzarli.
Mettere la verdura nel robo…

TORTA PAESANA

Immagine
Questa è la ricetta della Torta Paesana Lombarda, anzi Brianzola,  di mia nuora Alessia.
Si tratta di una torta di origine povera e contadina, fatta soprattuto di avanzi di pane secco ammollato nel latte, con aggiunta di vari ingredienti dettati molto dalla disponibilità del momento e dalla fantasia della cuoca. Sembra che, anche se naturalmente si può fare tutto l'anno, sia diventata nel corso degli anni una tradizione specifica di questa stagione. Malgrado questa mia premessa, si tratta di una torta veramente saporita e molto gradevole, ha l'aspetto di un castagnaccio un pochino più spesso e sicuramente molto più morbido. Ecco quindi la ricetta scritta di suo pugno: "la sera precedente metto a mollo in un litro e mezzo di latte due panini secchi spezzettati, 250 g di Amaretti di S**nno, 250 g di savoiardi, 1 pan d'anice (in alternativa, si possono mettere 2/3 fette di panettone o biscotti secchi, tipo Oro Sa**wa). Il giorno successivo rimescolo il tutt…

LA SALSA MESSICANA

Immagine
La salsa messicana è una delle ricette di cucina messicana online che si trovano più facilmente, ognuno ha la sua versione, si tratta di una salsa molto semplice da fare, che serve come accompagnamento di carne ma anche di hamburgher vegetali, o per condire piadine farcite. Quella che vi propongo è una versione che si può fare sia normale che fermentata.  Che differenza c'è tra la versione normale e quella fermentata? Semplice la versione normale si fa al momento seguendo le indicazioni, invece quella fermentata può essere facilmente conservata in frigorifero per parecchio tempo, è ricca di enzimi probiotici e va ancora meglio alla salute.
Vediamo gli ingredienti:
1 cipolla media tritata (io preferisco usare cipolle rosse, ma tutte vanno bene) 2 grossi pomodori tagliati a pezzetti piccoli o frullati grossolanamente 1 peperone verde grande (ma va bene anche uno giallo, non uso il rosso per via del colore, essendoci già il pomodoro)  1 o 2 peperoncini piccanti (dipende da quanto amate il …

Pollo shake and Bake

Immagine
Oggi vi propongo una ricetta per cucinare il pollo come secondo piatto, il pollo Shake and Bake

Quando ero negli Stati Uniti (ormai secoli fa), si trovavano in commercio delle buste già pronte con impanature varie nelle quali far rotolare i pezzi di pollo da passare al forno, uso ancora questa tecnica ma naturalmente la panatura la preparo personalmente.


Ingredienti per l' impanatura:
pane pesto e corn flakes triturati in parti uguali,
2 cucchiaiate di semi di sesamo,
un cucchiaio di fiocchi di cipolla disidratata,
un cucchiaio di senape in polvere,
un pizzico di aglio in polvere (opzionale),
sale, pepe, un cucchiaio di Herbes de provence.
A parte, uno o due uova a seconda del quantitativo di pezzi di pollo che contate preparare, un pochino di latte.
Pollo in pezzi con la pelle (io ho usato delle sovra cosce)

Procedimento:

Mettere in una busta di plastica tutti gli ingredienti della panatura , chiudere il sacchetto con una mano lasciandoci all'interno aria …

CENA IN BIANCO DI TORINO ULTIMA GALLERIA DI FOTOGRAFIE PER QUESTA EDIZIONE

Immagine
Ecco le ultime foto della Cena in bianco di Torino 2014, sono tutte foto fatte da mio marito Dante Guazzo.