domenica 20 luglio 2014

TORTA SALATA AGLI SPINACI E PANE CARASSAU

Fare la base delle crostate salate con il pane carassau è una soluzione che mi piace molto.

Permette di preparare torte velocemente ed è una buona alternativa alla pasta sfoglia e anche  più croccante.

La torta di oggi è una torta salata con spinaci e erbette, con base di pane carassau

Ingredienti:

Pane carassau tagliato a quarti: 8 pezzi (il pane carassau si trova generalmente in scatole di cartone e può essere intero - rotondo - a metà o in quarti) Io preferisco usare i quarti in quanto più facili da maneggiare, ma nulla vieta di usare gli altri formati spezzandoli.
1 confezione piccola di dadini di pancetta,
1 mazzetto di spinaci e uno di erbette
1 piccola confezione di ricotta,
2 uova, sale,
noce moscata
1 manciata di mandorle sfilettate
Olio di oliva per spennellare.

Per prima cosa occorre lavare le erbette gli spinaci e farli stufare in una padella con pochissima acqua. Una volta morbidi, raffreddarli velocemente in acqua fredda e strizzarli.
Mettere la verdura nel robot e frullarla senza eccedere, aggiungere la ricotta, le due uova, frullare nuovamente, salare e aggiungere una bella spolverata di noce moscata.

Passare sotto il rubinetto uno ad uno i pezzi di pane e posarli in un piatto a riposare, diventeranno malleabili in 5 o 6 minuti. Ungere una teglia da forno rotonda con dell'olio e riverstirla con uno strato di pane accavallando i pezzi leggermente, pennellare questo primo strato con dell'olio e ripetere l'operazione continuando ad accavallare i pezzi fino ad esaurimento, rivestire anche le pareti.

Versare le verdure sulla crosta di pane, posarci sopra i dadini di pancetta e le mandorle sfilettate e passare in forno caldo a 180° fino a che il ripieno sia asciutto e la crosta croccante.
Portare in tavola nella teglia di servizio.
La foto è venuto un po' troppo gialla ma è fatta con luce artificiale.

 





Nessun commento: