Post

Visualizzazione dei post da 2019

POPCORN TARTUFATI AL PARMIGIANO

Immagine
Ero capitata su una ricetta di popcorn al tartufo e parmigiano che mi aveva incuriosito, le dosi però erano bizzarre, credo avessero usato qualche "0" di troppo
Comunque ci volevo provare, e con l'occasione provare a fare i popcorn con la Instan Pot.
Naturalmente il passaggio nella IP è del tutto facoltativo, si possono fare benissimo con una bella padella e un coperchio.

Ingredienti:
Le dosi sono indicative ho ottenuto una terrina monoporzione da insalata di pop corn


20 gr di burro o due cucchiai di olio di semi  per far saltare i popcorn
1/3 cup di popcorn normali (non da microonde) (ca. una tazzina da caffé colma)
a parte un pezzo di burro (ca. 40 gr)
un cucchiaino di crema di tartufo (io ho usato una crema di funghi e tartufo)
un paio di cucchiaiate di parmigiano

Procedimento:

Accendere la IP su sauté High (occorre usare il tasto adjust) metterci i 20 grammi di burro e farlo sciogliere, quando arriva a HOT, unire il mais, mescolare bene in modo che tutti i chic…

PLUMCAKE AL CAFFE' CON FARINA DI SEGALE

Immagine
Questa ricetta nasce dall'esigenza di utilizzare un po' di cose che giravano in frigo e in dispensa ;)

In genere quando faccio il caffè metto quello che rimane nella macchinetta in un barattolo in frigorifero, oggi apro e mi rendo conto che il barattolo girava li da un po' di giorni.  Ho deciso di usarlo e dopo una ricerca ho pensato di smettere di cercare una ricetta fatta e di inventare, avevo anche un pacco di farina di segale aperto e visto che le camole non vedono l'ora di infilarcisi, oltretutto è senza glutine.  Ho anche usato le cup come misura, sono molto più pratiche da usare quando si inventa.


Ingredienti per uno stampo da plumcake di taglia normale.

2 uova intere bio 40 gr ca. di burro fuso bio (misurato a occhio) 1 pizzico di sale 1 bustina di lievito per dolci 1 cucchiaino di vaniglia naturale in polvere 2 cucchiaini rasi di cannella di Ceylon (se usate quella cinese non superate 1 cucchiaino) mezzo bicchiere abbondante di caffè freddo ½ cup di zucchero …

CREMA DI PEPERONI GIALLI ALLA FRUTTA SECCA

Immagine
Amo fare delle creme di verdure, soprattutto con i peperoni abbrustoliti e spellati
Questa volta ho usato un mix di frutta secca che conteneva mandorle, nocciole, arachidi e anacardi tostati e salati.



Ingredienti per circa un bicchiere scarso di crema

2 peperoni gialli abbrustoliti e spellati
1 pugnetto di frutta secca mista (circa 1/3 di bicchiere)
1 pizzico di aglio in polvere
sale q.b. 1/2 cucchiaino di un mix di spezie per bbq che ho preso da Aldi, che contiene sale, paprica dolce, zucchero di canna, timo, rosmarino, cipolla,ecc... e un ingrediente inaspettato, del caffè. Un mix decisamente interessante e delizioso Olio Evo ca. 3 cucchiai




Procedimento:

Frullare la frutta secca per ridurla in farina, unire i peperoni, frullare, aggiungere l'aglio, e l'olio e frullare di nuovo, deve diventare una bella crema. Per finire aggiungere le spezie da bbq e mescolare con un cucchiaio.  Pronto
Perfetto da usare con dei crostini per l'aperitivo.

FINTA MAIONESE AL CURRY

Immagine
Sicuramente non ho scoperto l'acqua calda, ma oggi volevo preparare una veloce salsa per condire delle fettine di arrosto freddo e ho pensato alla salsa al curry, solo che invece di fare una maionese classica alla quale aggiungere la mia amata pasta di curry verde, ho deciso di fare un'altra cosa.


Ingredienti approssimativi
2 cucchiai di pasta di curry verde ca. mezza confezione di panna da montare (100 ml) Olio EVO ca. mezzo bicchiere da vino (ca. 100 ml o poco più) una puntina di aglio in polvere.
Procedimento:
Tutto molto semplice, ho messo la pasta di curry nel bicchiere del frullatore, io uso un magic bullet con il bicchiere piccolo, ho aggiunto sopra la panna (piuttosto densa), e per finire metà dell'olio
Frullare bene, la crema si crea molto facilmente, si lega tutto come una maionese, aggiungere anche il restante olio, e frullare regolandosi con l'olio per ottenere la consistenza desiderata. Assaggiare e regolare eventualmente di sale.
Si conserva in frigorifer…

MATTONELLA DI WAFER ALLA CREMA AL CARAMELLO

Immagine
Qualche giorno fa ho preparato un dessert veloce, ho preso ispirazione da una ricetta che prevedeva l'uso del dulce de leche, che a me non fa impazzire, ho quindi deciso di modificare le cose usando del caramello al burro salato al posto. Mi sono dimenticata di fare la foto del dolce intero.


Ingredienti per uno stampo da plumcake (ca. 6 porzioni)
2 pacchetti di wafer alla vaniglia (ne useremo ca. 1 confezione e mezza) 250 gr di mascarpone 250 gr di panna da montare ca. 200 ml di caramello al burro salato
Procedimento:
Prima di tutto occorre preparare il caramello al burro salato, io ho abbondato con le dosi quindi ne rimane parecchio per altri usi. Mettere in un tegame a fondo spesso 250 gr di zucchero a fiamma bassa, senza mescolare, quando lo zucchero inizia a sciogliersi, muovere il tegame evitando di mescolare per non creare dei grumi, lo zucchero è molto quindi ci mette tempo a creare il caramello. Per evitare di bruciare quello già fatto, una volta che circa la metà dello zu…

CHILI CON CARNE ALLA ROVESCIA

Immagine
Il vantaggio della Instant pot è che in alcuni casi serve anche per accelerare lo scongelamento della carne, certo dipende anche dal tipo, in questo caso carne tritata.


Il motivo per cui ho chiamato questo chili "al contrario" è proprio perché ho prima scongelato la carne nella IP, poi ho aggiunto gli altri ingredienti.
Gli ingredienti tipici per il chili sono :
Carne tritata o a pezzetti fagioli, meglio se neri, ma vanno bene anche i borlotti secchi e ammollati 24 ore cipolla peperoni rossi sale pepe se lo usate peperoncino  cumino passata di pomodoro
Di solito si prepara in modo classico, rosolando la cipolla, poi la carne, quindi si aggiungono i peperoni tagliati a dadini, i fagioli ammollati, la passata di pomodoro, il sale e le spezie e si porta a cottura.
Nel mio caso sono partita dalla carne, che era congelata, quindi ho messo il blocco di carne tritata nella pentola, con mezzo bicchiere di acqua e ho avviato in manual 2 minuti.
La pentola mette un certo tempo ad an…

CROSTATA DI FICHI E MANDORLE

Immagine
Abbiamo due alberi di fichi che in questo periodo sono in piena esplosione, fatichiamo sempre ad utilizzarli tanti sono. Ho pensato quindi di farci una crostata, in rete ho trovato una ricetta che mi è piaciuta di Deliziosa Virtù, e sono partita da quella per fare la mia versione.



INGREDIENTI per 6/8 porzioni:
Per la frolla:
200 gr di farina 00 bio 100 gr di burro a temperatura ambiente (in genere uso quello irlandese) 80 gr di zucchero di canna scuro 2 tuorli di uova bio 1 cucchiaino di miele (facoltativo) 1 pizzico di sale 1 cucchiaino di vaniglia naturale in polvere
Per la crema:
150 gr di mandorle ridotte in farina 60 gr di zucchero di canna scuro 2 uova bio intere 50 gr di burro a temperatura ambiente 10 gocce di olio essenziale di arancia 1 pizzico di sale
Per la decorazione:
6-7 fichi tagliati in quarti (io ho usato quelli chiari) una manciata di mandorle a lamelle 1 cucchiaio di miele
PROCEDIMENTO:
Preparare la frolla mettendo in una ciotola la farina con il burro e lo zucch…

MARMELLATA DI FICHI NELLA INSTANT POT

Immagine
In genere per la marmellata uso il bimby, ma era impegnato e ho deciso di provare la versione in instant pot. Premesso che io non amo le marmellate stracotte, ne troppo dolci, quindi uso abitualmente la pectina di frutta che mi garantisce una giusta gelificazione con tempi di cottura ristretti.


In questo caso mi sono limitata a mescolare nella pentola tutti gli ingredienti.
Ingredienti per ca. 1,300 gr di marmellata (visto che non c'è quasi evaporazione la massa rimane tutta)
1 kg di frutta pulita (nel mio caso fichi bianchi maturi appena staccati dall'albero) 300 gr di zucchero 1 bustina di fruttapec 1:3 1 pizzico di sale 1 pizzico di vaniglia 1 cucchiaino di acido citrico o in alternativa il succo di 1 limone. 2 cucchiai di acqua
Procedimento:
Lavare e pulire  i fichi, io non li sbuccio, tolgo solo un pezzo di picciolo e li taglio in 4. Metterli nella IP, io ho usato la duo 3 litri, aggiungere sui fichi: lo zucchero, il sale, la pectina, la vaniglia e l'acido citrico.  D…

CREME CARAMEL NELLA INSTANT POT MINI

Immagine
Sto collaudando la mia IP mini, quella da 3 litri, e devo dire che la trovo veramente pratica, l'ho presa come supporto a quella grande, ma devo dire che anche se piccolina mi piace parecchio.
Non potevo esimermi dal fare un crème caramel, vengono così bene! Naturalmente ho dovuto modificare le dosi per adattarle alla pentola piccola.




Prima di tutto occorre avere uno stampo di dimensioni adatte ad entrare nella pentola, io ho uno stampo da budino col buco che va benissimo. Oltretutto proprio grazie al buco risulta più facile estrarlo una volta cotto.
Ingredienti per 4 porzioni:

1/2 litro di latte intero
4 uova di galline felici o bio
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
1 pizzico di sale
60 gr di zucchero + a parte altri 40 gr per fare il caramello

Procedimento:

Dopo aver verificato che lo stampo entri e soprattutto possa uscire agevolmente dalla IP da 3 litri, predisporre la pentola con dentro il suo cestello e mezzo litro di acqua.
In un tegame a fondo spesso mettere a fare il ca…

LA MIA SALAMOIA BOLOGNESE

Immagine
La salamoia bolognese è un sale aromatico molto gradevole, ci sono varie ricette in rete, io ho adottato e leggermente addomesticato questa versione che trovo particolarmente saporita. Nella ricetta originale si può anche aggiungere del pepe, ma il maritino è allergico quindi niente pepe per noi.


Ingredienti per un kg di sale + tutte le erbe
40 gr di aglio sbucciato 60 gr di aghi di rosmarino fresco 50 gr di salvia fresca 50 gr di buccia di limone biologico non trattato senza parte bianca 1 kg sale grosso non iodato
Procedimento:
Pulire e preparare tutte le erbe. Mettere in un capace robot da cucina tutte le erbe, l'aglio e la buccia di limone, io uso il Bimby, frullare bene, nel mio caso a velocità crescente fino a velocità 7, per circa 2 minuti. Poi aggiungere il sale grosso, riavviare l'apparecchio e frullare alla massima velocità per 10 secondi, ripetere l'operazione per altri 10 secondi dopo aver mescolato per bene.
Si ottiene un mix molto aromatico, che si conserva in…

CRAKERS DI SEMI BIMBY + FORNO

Immagine
Questa è una ricetta che mi ha gentilmente inviato, tempo fa, la mia amica Irene, solo che le temperature erano tali che non potevo certo accendere il forno.  Oggi fa più fresco e ne ho approfittato anche perché la prossima settimana è prevista una nuova ondata di calore.


Si può sicuramente variare in funzione degli ingredienti che si hanno, ma per la prima volta ho deciso di non cambiare nulla anche perché in casa avevo praticamente tutto. Consiglio tuttavia di mantenere la proporzione di semi di lino e di chia che nella ricetta sostituiscono le uova. 
Le uniche varianti che ho apportato sono che al posto di 1 cucchiaino di semi di cumino ho usato mezzo cucchiaino di cumino in polvere e al posto di 1 cucchiaino di aghi di rosmarino tritati ho usato mezzo cucchiaino di rosmarino secco in polvere fatto in casa in precedenza.


INGREDIENTI:

80 gr di semi di girasole 
80 gr di semi di zucca 
40 gr di semi sesamo
40 gr di semi di papavero
40 gr di semi di lino
40 gr di semi di chia
1 cucchiaio…

CREMA DI FORMAGGIO FATTA IN CASA

Immagine
In genere faccio lo yogurt in casa, partendo da latte di mucche felici, uso dello yogurt greco come attivatore. Questa volta ne avevo parecchio (3 litri) e ho deciso di fare qualche esperimento.
Dopo aver bollito il latte, lasciato raffreddare a temperatura intorno ai 35-40 gradi, ho aggiunto 3 cucchiaiate abbondanti di yogurt greco, ho sbattuto bene con una frusta.  Ho travasato parte del latte nei barattoli di vetro e li ho messi in incubazione nella instant pot per 8 ore per ottenere lo yogurt.
Al latte restante (un litro abbondante) ho aggiunto oltre allo yogurt greco di cui sopra, anche un paio di cucchiaini di caglio per formaggio (si compra in farmacia)
Ho mescolato bene e messo il tutto in incubazione per 12 ore nella formaggiera (un apparecchio simile alla yogurtiera), non è indispensabile, la yogurtiera o la instant pot con la funzione yogurt andranno benissimo, sicuramente si può anche usare il forno con la luce accesa.
Trascorso il tempo, si era formato un caglio morbido,…

STIR FRY

Immagine
Gli stir fry sono ricette orientali di verdure e proteine saltate velocemente in una padella ampia a fuoco vivace, in genere si una uno wok, ma si può usare anche una padella anti aderente bella grande, in modo che i cibi saltino rapidamente, senza stufarsi.  Le verdure in genere rimangono al dente e le proteine scelte cotte, tenere e brillanti.


Per preparare uno stir fry, occorre decidere quale proteina usare, in genere pollo o manzo, ma è possibile usare il tofu (se vi piace).
L'ordine delle cose è : per prima cosa si prepara una marinata, poi si prepara una salsa che servirà da condimento, si affetta la carne a listarelle, si affettano le verdure e infine si fa saltare tutto in padella.
Ingredienti per la marinata:
125 ml di salsa di soia o di tamari (il valore di un vasetto di yogurt) 60 ml ca. di vino di riso da cucina o in alternativa del marsala secco andrà benissimo 1 cucchiaino colmo di bicarbonato 2 cucchiaini di amido di manioca o in alternativa di amido di mais
Mescola…

BANANA BREAD AI FIOCCHI D'AVENA

Immagine
Ho parecchi fiocchi di avena da usare e sto sperimentando non sempre con grande successo.
Tuttavia questa volta il risultato non è stato affatto male.

I banana bread prevedono l'uso delle banane appunto,  che servono sia da dolcificante che da legante, non necessitano quindi di uova, per fare questo dolce ho usato solo 5 ingredienti, si ottiene un cake piuttosto denso e nutriente, perfetto per la colazione in quanto sarà gradevole e saziante.
Ingredienti per uno stampo da plumcake:
2 cup di fiocchi di avena senza glutine (ca. 160 gr) 4 banane medie mature 180 gr di burro di arachidi (o altro burro di frutta secca come quello di mandorla) 150 gr di gocce di cioccolato senza glutine mezzo bicchiere scarso di acqua.
Procedimento:
Mettere i fiocchi nel robot e frullarli  per ridurli quasi a farina, aggiungere sulla polvere di fiocchi, il burro di arachidi o di mandorla, con sopra 3,5 banane tagliate a tocchetti (conservare mezza banana per la decorazione). Frullare il composto, quindi …

CHIKEN STIR FRY

Immagine
Con il caldo le ricette veloci sono l'ideale e questo pollo saltato con verdure è buono e facile da preparare. Occorrono solo del pollo e un mix di verdure condite con una velocissima salsa.
La spiegazione è molto più complessa del piatto in se, si possono usare le verdure disponibili in casa, cercando di fare un piatto colorato, con una base di verdure cotte al dente e con una decorazione finale a crudo.


In pratica ci sono alcuni ingredienti "base" e altri "variabili"
Ingredienti base: 
Pollo a dadini, (vanno bene sia delle fettine tagliate a listarelle al coltello oppure del petto di pollo a dadini - anche della fesa di tacchino andrebbe bene) Aglio e zenzero tritato o crema GG (ricetta qui) Cipollotti sia la parte bianca (o rossa) che quella verde Funghi champignon affettati Carota
Una salsa come da descrizione sotto  Decorazione del piatto (parte verde del cipollotto tritata, anacardi tritati o semi di sesamo 
Ingredienti variabili a piacere tra
- 1 pugno…

CLAFOUTIS MELE E CILIEGIE SENZA GLUTINE

Immagine
In questa stagione il clafoutis di ciliegie è un must in casa mia.
L'ho gia' fatto in vari modi, amo cambiare, questa volta oltre alle ciliegie ho aggiunto anche delle mele che era da qualche giorno che giravano.


Ingredienti per un clafoutis per almeno 6-8 persone

Ingredienti per 6 porzioni
2 mele tagliate a dadini 30 ciliegie con il nocciolo 3 uova 50 gr di farina di grano saraceno 50 gr di farina di mandorle 250 ml di latte vegetale o vaccino oppure come ho fatto io Acqua di cocco 1 pizzico di sale 2 cucchiai di zucchero di cocco o altro dolcificante a piacere (di più se piace più dolce) 1 cucchiaino di vaniglia naturale in polvere 1 noce di burro a temperatura ambiente per imburrare la teglia
Procedimento:
Sbucciare le mele e tagliarle a dadini Imburrare la teglia con burro morbido e un pennello Distribuire nella teglia i dadini di mela, distribuire anche le ciliegie con il nocciolo (il nocciolo serve a conservare la ciliegia più intera e a dare aroma, conviene avvertire i…

BUDINO DI PATATE DOLCI AL CACAO

Immagine
Chi mi conosce sa che non sono una fan delle patate dolci, anche se quelle arancioni sono sane e ricche di beta carotene. Ci ho provato più volte con varie ricette ma non mi fanno impazzire, poi sono capitata su una ricetta che le trasformava in budino/crema al cioccolato e ho deciso di riprovare. Naturalmente ho fatto delle varianti, ma era prevedibile, credo che questa versione mi abbia riconciliato con le patate dolci.



Ingredienti per ca. 4 porzioni
2 patate dolci arancioni di taglia media 1/2 cucchiaino di sale  2 cucchiai colmi di cacao crudo 2 cucchiaini di estratto di vaniglia naturale in rum (ricetta qui)  o in  alternativa 1 cucchiaino di vaniglia naturale il polvere 2 cucchiaini di cannella di Ceylon biologica 200 ml di latte di cocco 2 cucchiai di dolcificante a piacere (facoltativo) a scelta tra zucchero di cocco, xilitolo di betulla, miele, sciroppo d'acero, o come ho fatto io un dolcificante a base di eritritolo e monk fruit.
Procedimento:
Prima di tutto occorre lava…

CREMA DI AGLIO NOVELLO

Immagine
Questa è una ricetta di Elisabeth Scotto, una fantastica cuoca che ha pubblicato diversi libri.
Visto che mio marito è Monferrino e adora l'aglio ho deciso di provarla e devo dire che l'ha gradita veramente tantissimo.


Ingredienti per circa 1 bicchiere di crema

30 spicchi di aglio novello
1 cucchiaino di sale
5 cucchiai di succo di limone
5 cucchiai di olio EVO delicato

Procedimento:

Per prima cosa sbucciare bene l'aglio, poi mettere a bollire dell'acqua in un tegamino,  quando bolle buttarci dentro gli spicchi di aglio.  Lasciar riprendere il bollore poi contare 3 minuti, senza spegnere il fuoco, prelevare con un mestolo forato gli spicchi e gettarli in una terrina di acqua fredda. Ripetere l'operazione per 3 volte consecutive, poi scolare definitivamente gli spicchi dall'acqua fredda e farli raffreddare completamente. Asciugarli con carta da cucina.
L'aglio sarà diventato abbastanza tenero.

Mettere gli spicchi in un robot da cucina, assieme al sale, il succ…

PATE' DI ALGHE HIJIKI AL SESAMO

Immagine
Una mia amica mi ha portato delle alghe hijiki, sono alghe che in commercio si trovano secche, sembrano dei bastoncini quasi neri e un po' arricciati.


Hanno parecchie proprietà, contengono minerali e vitamine, e come la maggior parte delle alghe, sono ricche di iodio.  Sono una buona fonte di fibre, aiutano con il colesterolo e sono benefiche per l'intestino. Sono anche una buona fonte di calcio. Hanno un sapore piacevole e con un retrogusto nocciolato.
Si possono usare sia crude che cotte.
Avevo già provato in passato a fare dei paté di alghe con varietà diverse (ricetta qui),  oggi mi è tornato in mente e e ho deciso di provare anche con le hijiki modificando la ricetta, con un discreto successo direi.
Per usarle da crude, occorre semplicemente metterle in ammollo per circa 15 minuti, e si potranno aggiungere ad insalate o anche a del riso.

Ma veniamo alla ricetta
Ingredienti indicativi per ca. 4 crostini grandi come in foto
2 cucchiai di alghe hijiki secche 1 cucchiaio di a…

CHIPS DI MELANZANA

Immagine
Dovevo fare una ricetta che richiedeva melanzane sbucciate, e ho approfittato per sperimentare le chips di melanzana, è una ricetta molto semplice che a noi è piaciuta parecchio


E adatta ad un aperitivo o come snack.

Ingredienti:

la buccia di tre melanzane lunghe e panciute
ca. 2 cucchiai di olio evo
sale q.b.
pepe o peperoncino facoltativi

Procedimento:

Sbucciare le melanzane (precedentemente ben pulite) al coltello in strisce non troppo sottili (ma neanche spesse) l'obiettivo è di avere un pochino di polpa che rimane attaccata, senza eccedere.
Mettere le strisce ottenute su una teglia da forno foderata di carta o dell'apposito tappetino in silicone. condirle con l'olio e il sale, se desiderate è possibile aggiungere del pepe o del peperoncino, io non l'ho fatto. Mescolare con le mani e infornare in forno caldo a 180 gradi.  lasciar asciugare e seccare le melanzane quasi completamente, avendo cura di rigirarle almeno una o due volte.  Il tempo di cottura varierà dallo …

BUDDHA BOWL

Immagine
I Buddha Bowls non hanno niente di così sacro quanto il nome potrebbe far pensare, si tratta solo di un piatto unico, servito in una grande ciotola, con tanti ingredienti misti e colorati. Pare che il nome dipenda dalla pancia rotonda del Buddha, ma non so se sia veramente così. Comunque serve sempre una grande ciotola



In genere si compone di una proteina a scelta tra uova, carne a pezzetti, pesce, gamberi, o per chi lo usa anche tofu, di un cereale (facoltativo) a scelta tra riso integrale, quinoa, o anche cous cous o altri cereali in grani, ai quali viene abbinata un'insalata, più altre verdure cotte e/o crude, del cipollotto, dell'avocado, delle noci o dei semi, il tutto condito con una salsa a piacere.
Le possibilità sono tantissime, si può realizzare in versione mediterranea, in versione tex mex, oppure orientaleggiante, il limite è solo la fantasia, l'importante è avere almeno 3 tipi di verdure tra cotte e crude, una proteina dei semi e una salsa.
Ecco quindi la mia …