Post

Visualizzazione dei post da Agosto, 2008

A proposito del colpo della Strega

Immagine
In questi giorni siamo affaccendati a svuotare una stanzina al piano terreno di casa mia, che dovrà diventare prossimamente il mio studiolo personale. Era piena di armadi di recupero nei quali abbiamo stipato di tutto negli ultimi anni. Insomma alcune giacche invernali, scarpe, vecchi maglioni e un sacco di cose che imbrogliavano ma che non avevamo tempo di censire o non avevamo voglia di eliminare.

Questa mattina appena mi sono chinata per analizzare il contenuto di un grosso sacco di plastica, ho sentito una fitta fortissima nella zona lombare e mi sono ritrovata quasi totalmente bloccata.

Ma ci pensate, il colpo della strega, a me, una strega patentata! Si vede che ero proprio disattenta e che non ci ho messo molta magia nel fare il mio inventario.


A proposito di inventario, ho riesumato un quantitativo esagerato di gomitoli di lana nella maggioranza dei casi nuova, c'è lana pura e misto lana, i colori sono assortiti, bianco, rosa, azzurro, un po' di rosso insomma di che fare …

Il Frozen Margarita

Immagine
Sono abbonata alla newsletter della sezione food del Los Angeles Times, e l'ultima newsletter mi ha ispirato questo post visto che adoro il cocktail Margarita. Se non fosse che l'alcol a digiuno mi fa starnutire moltissimo, quindi mi capita abbastanza di rado di indulgere in un bell'aperitivo.

Per fare un perfetto frozen margarita occorrono solo 2 cose, il senso delle proporzioni e un frullatore (del genere con il bicchierone).

1) Iniziare con l'alcol. La tequila è l'ingrediente principale, viene generalmente abbinata ad un liquore all'arancio sul genere del triple sec (che può essere sostituito con uno qualsiasi degli altri liquori all'arancio oppure da altro liquore a scelta, in funzione dell'aroma che desiderate dare alla bevanda) Serviranno almeno 60 ml di Tequila ai quali andranno aggiunti 30 ml del secondo liquore scelto (triple sec, grand marnier, curaçao blu ecc...)
Se decidete di eliminare il secondo liquore potete portare i 60 ml iniziali a 75.

2)…

In merito al post precedente

Immagine
Ho lievemente corretto il testo del post precedente perchè, grazie a Drusilla, ho realizzato di non essere stata molto chiara nel mio intento. Non è affatto detto in effetti che noi streghe dobbiamo per forza occuparci delle faccende domestiche, anche se capita sovente di doverle fare. A me non piace per niente tra l'altro, e vorrei sovente poter assomigliare a Samantha, del telefilm "ho sposato una strega", poter muovere il naso per sistemare tutto quello che ha bisogno di essere sistemato deve esere una meraviglia! E non mi riferisco solo ai lavori domestici, ho fin troppe altre attività ed interessi che meriterebbero una bella agitatina di naso!

ASMR (Associazione Streghe Moderne Riunite)

Immagine
Visto che i membri di questa associazione sono ormai 3, dichiaro ufficialmente aperte le iscrizioni a questa associazione senza fini di lucro.

Potranno fare richiesta di adesione le aspiranti Streghe che sottoscriveranno di accettare incondizionatamente l'unico articolo del regolamento:

Tutto quello che si fa, deve essere condito con Amore e a soli fin di bene

Naturalmente, nelle pratiche di stregoneria sono anche comprese tutte quelle faccende che quotidianamente ci troviamo a svolgere, dai piatti, al bucato, dalla cucina agli hobbies, che saranno tutte condite con un pizzico di Magia.


Pensavo che come logo si potrebbe usare una foto tratta dal divertentissimo film Hocus Pocus:
Ma riservo il diritto al comitato direttivo, composto oltre che dalla sottoscritta da Lei e da Lei, di scegliere un logo appropriato da inserire nei singoli blog. Naturalmente saranno preferite le aspiranti streghe gattomunite, anche se questo non è un requisito tassativo, sono ben accetti pipistrelli, canarin…

I mille usi della C*ca cola

Immagine
Alcuni commenti al post precedente mi spingono a raccontarvi alcune cose sulla tanto amata e contestata bevanda.

Premessa: faccio anch'io parte della schiera degli amanti, niente può secondo me sostituire un bicchiere pieno di ghiaccio tritato nel quale viene versato quel liquido ambrato, ma ho imparato ad usarla con moderazione.

Traggo da qui le seguenti indicazioni, che possono sembrare inquietanti (e in effetti lo sono) ma sono reali, come tutte le reazioni chimiche del nostro corpo:



Cosa succede al tuo corpo se adesso ti bevi una Coca-Cola? Vi siete mai meravigliati del fatto che dopo aver bevuto la Coca-Cola vi viene da sorridere? il motivo è che... vi sballa! Hanno tolto la cocaina dalla bevanda quasi un secolo fa. Sapete perché? Era ridondante.

Nei primi 10 minuti: 10 cucchiaini di zucchero colpiscono il tuo organismo (100% della razione giornaliera raccomandata). La reazione immediata a questa dolcezza così eccessiva sarebbe il vomito ma ciò è impedito dal fatto che l'aci…

Per non perdere l'abitudine

Ho riesumato da uno scatolone di vecchi libri, un allegato ad un vecchio numero di Grazia. Si chiama Fai così in Cucina. E' pieno di piccoli trucchi per risolvere varie situazioni e ho pensato di riprenderne alcuni: Prima che i funghi vadano a male, passateli nel frullatore con un po di liquido, quindi versate il composto nelle vaschette del ghiaccio. Una volta gelati si possono riporre in un contenitore e servire per rinforzare una pietanza o anche una minestra. Se conservate gli avanzi di verdure (zucchine, carote sedano prezzemolo ecc...) tritati in un contenitore nel freezer, vi basteranno un paio di cucchiaiate per avere a disposizione un soffritto o un dado vegetale. Quando preparate l'arrosto, non buttate via il fondo di cottura. Versatelo nelle vaschette del ghiaccio, poi una volta indurito si arrotolano i cubetti in fogli di alluminio e avrete a disposizione del brodo concentrato Il brodo di carne prenderà un bel colore dorato se prima di prepararlo passerete delle ossa su…

A proposito di Cina e di cambiamento del clima

Vi segnalo questo documentario, è visibile ancora per 5 giorni sul sito di France 5. Naturalmente è in francese quindi è adatto soprattutto a chi capisce bene, ma vale la pena di vederlo. E' stato girato recentemente, mentre preparavano gli allestimenti per i giochi olimpici. Tratta del riscaldamento climatico in Cina, della mancanza di acqua e del tentativo di rimboschimento che la Cina sta effettuando, pensate che hanno appena piantato alberi per una superficie pari a quella del Regno Unito, ma sono molto lontani dal risolvere i problemi causati dalla politica di Mao, che aveva disboscato territori interi lasciandoli completamente "pelati" per privilegiare l'industrializzazione. Sembra che in Cina non rimanga che il 7 % di territorio coltivabile, e la lotta per combattere l'avanzamento del deserto del Gobi è impari. Tra l'altro in Mongolia lo sfruttamento intensivo degli allevamenti di capre da cashmeer (producono il 90% della produzione mondiale) contribuisc…

A proposito di centrali Nucleari di Terza Generazione

Vi metto il link a questo articolo, di Greereport sulla costruzione della nuova centrale EPR (European pressurised reactor ) Finlandese di Olkiluoto 3. E' interessante vedere quanto le norme di sicurezza in fase di costruzione siano poco rispettate e quanto la ditta francese che ha progettato l'impianto sia "affidabile". Personalmente avevo avuto a che fare con alcune persone di quella ditta per un lavoro che ho svolto un paio di anni fa, e, anche se non si può certo fare di tutte le erbe un fascio, si tratta di persone che sono molto consce della loro "potenza" a livello industriale e tendevano a sfruttare questa loro potenza per far valere le loro opinioni al disopra di tutto. Vi segnalo anche questo articolo sempre di Greenreport, con le considerazioni del Sindaco di Caorso sul nucleare e sullo stoccaggio delle scorie dopo il loro impacchettamento proprio a cura della ditta di cui sopra... Bona lettura.

UNA CANDELA PER IL TIBET

Immagine
Ho appena saputo di questa iniziativa.



Correte a registrarVi sul sito.



Questa sera alle 19.00 accendiamo una candela per il Tibet.
Domani chi viaggia in auto tenga le luci accese tutto il giorno
Se assistete alla cerimonia di apertura dei giochi tenete accesa una candela per il Tibet libero.



UNITI NIENTE PUO' IMPEDIRE ALLA NOSTRA LUCE DI SPLENDERE

Dedicato alle future Mamme

Immagine
Purtroppo io non posso più mettere in pratica personalmente e dovrò aspettare di diventare nonna, ma ho pensato che un piccolo post dedicato alle prossime mamme sarebbe stato interessante, sempre in seguito alle ultime informazioni sui probiotici ecc...

Allora come ho specificato nel post precedente, i Bifidi sono importantissimi per tutti, ma per Mamma e Baby sono una manna dal cielo.

Io ho avuto problemi di allattamento e malgrado le aspettative (sono arrivata fino alla 7ma di reggiseno) la mia montata lattea è stata quasi nulla e alla fine a parte un poco di colostro e qualche poppata integrata da latte artificiale non sono riuscita ad allattare. Contrariamente a quello che si potrebbe pensare, allora la cosa non mi turbava minimamente perchè per quanto fossi innamorata del mio piccino, non avevo assolutamente in senso dell'allattamento, trovavo il biberon molto più comodo e credo che il mio atteggiamento mentale abbia influito molto sulla mia produzione di latte. Il pargolo com…

I probiotici questi sconosciuti

Immagine
Alcune domande che mi sono state fatte su questo argomento mi spingono a preparare un post con ulteriori chiarimenti. Come ho già accennano il nostro intestino è sede dell'80 % del nostro sistema immunitario, quindi è imperativo che funzioni correttamente.
I batteri che risiedono all'interno del nostro intestino vivono in equilibrio .

Alla nascita il nostro intestino ne è privo, ma con l'allattamento la mamma ci trasmette i primi probiotici e da li inizia la colonizzazione.
Questa colonizzazione diventa residente del nostro intestino ed è diversa da una persona all'altra.
Talmente diversa ed individuale che è possibile usarla un po' come le impronte digitali.
L'equilibrio a cui accennavo, può sbilanciarsi con l'andare del tempo grazie a tutta una serie di fattori, primo fra tutti l'assunzione di antibiotici, ma poi anche l'alimentazione errata, le patologie che si possono sviluppare sia all'interno dell'intestino stesso che all'esterno,…

Pane di Mais

Immagine
Alcuni anni fa, l'architetto mi ha regalato 4 o 5 volumi di cucina della Rizzoli, si tratta di bellissimi libri fotografati splendidamente, che fanno parte di una collezione che ora non sembra trovarsi più, si chiamano:
Italia e la sua grande Cucina,

America e la sua grande Cucina,

Francia e la sua grande Cucina e

Asia e la sua grande Cucina
Ne ho anche un'altro sulla Cina, ma è di una serie diversa anche se nello stesso formato.


Sono volumi molto alti, necessitano ripiani molto spaziosi per farli stare, ma sono veramente molto belli sia da sfogliare che da mettere in pratica. Ogni sezione è corredata da molte foto anche dei posti dai quali derivano le ricette, insomma un piacere sia per i fotografi che per le cuoche.



La ricetta che vi propongo è tratta dal volume sull'America, dopo averlo sfogliato, se si pensava che gli americani non avessero delle ricette interessanti si cambia immediatamente idea.



Pane di Mais




250 gr. di farina gialla

60 gr. di farina bianca

1 cucchiaio di lievi…

Sibelius

Immagine
Queste sono le ultime foto della belva dormiente, è talmente buffo che non riusciamo a smettere di fotografarlo. Qui è in tutto il suo splendore sulla sua poltrona preferita, sul terrazzo, dove ho cura di lasciare sempre la sua fossetta sullo schienale. Naturalmente può scegliere se dormire li o nella sua cesta, posta sulla stessa poltrona e lui naturalmente non si tira indietro quando si tratta di dormire!!!