giovedì 3 maggio 2007

Lemon curd trifle

Paola di ma Toscane, mi ha fatto venire in mente questa ricetta che avevo da parte, si tratta di una ricetta Australiana sicuramente di origine Inglese, quindi eccola:


Per 8 persone


Occorrente:

2 tazze di lemon curd qui

1 torta alle mandorle (sotto)

2 tazze di crema inglese (sotto)

2 cestini di frutti di bosco più uno per la decorazione (frutta a scelta)

250 gr. di panna leggermente montata.

50 ml di sherry dolce


Per la torta alle mandorle: 300 gr. di burro, 1 tazza e mezza di gr. di zucchero, 6 uova, 180 gr. di farina, 300 gr, di mandorle in polvere, un pizzico di sale

Per la crema inglese: 400 ml di latte, una stecca di vaniglia, 4 tuorli.


Preparate il lemon curd secondo la ricetta e fatelo raffreddare in frigo (si conserva una settimana)


Torta di mandorle: montate il burro con lo zucchero, aggiungete i tuorli d'uovo uno alla volta sbattendo bene, unire la farina e le mandorle poco alla volta, montare i bianchi a neve soda, aggiungerli alla preparazione senza smontarli, unire la vaniglia e il pizzico di sale. Cuocere in forno caldo fino a che sia dorata e soda al tatto (dai 20 ai 45 minuti secondo il forno)


Crème Anglaise: Scaldare il latte con la stecca di vaniglia fino al primo bollore, montare i tuorli con lo zucchero ed unirli al latte dopo aver eliminato la vaniglia. Coprire e rimettere sul fuoco basso.

Far addensare mescolando sovente. Filtrare e far raffreddare il tutto.


Assemblare a strati: il lemon curd, le fette di torta alla mandorla, i frutti di bosco, la creme Anglaise, la panna, lo sherry, ripetendo eventualmente. Cercare sistemare il tutto in modo gradevole usando se possibile uno o più contenitori di vetro trasparente. Riservare in fresco e al momento di portare in tavola, finire con il cestino di frutti di bosco riservato alla decorazione.

Nessun commento: