mercoledì 11 aprile 2007

Piccole produzioni

Un aggiornamento solo per dire che le mie amiche hanno gradito i miei pensierini di Pasqua, nei prossimi giorni ho in programma la riedizione della mia mousse da Barba, il maritino me l'ha sollecitata (dice che è come mettere la sciolina sotto il rasoio), poi devo rifare la crema all'aloe che è una cremina veramente molto riuscita e piena di un sacco di buone cose come : olio di calendula per le infiammazioni, idrolato di rosa, glicerina vegetale, olio di jojoba, olio di rosa mosqueta che è un tocca sana per la pelle, cera d'api vergine, oli essenziali di elicriso per le venuzze e di carota perchè fa benissimo alla pelle, vitamina E, estrattodi semi di pompelmo per aiutare la conservazione, e olio essenziale di lavanda e palmarosa per il profumo e anche per le loro proprietà calmanti per la pelle.
Inoltre un'altra mia amica mi ha chiesto di produrre una crema per pelli impure e sto studiando gli ingredienti più adatti, probabilmente ci metterò del tee tree e della lavanda che sono particolarmente indicati anche per disinfettare i brufoli, ma ci sto ancora pensando.
Poi sto meditando alla formulazione di uno sciampo che non sia troppo agressivo sulla pelle visto che per me sono tutti troppo disseccanti.
Devo anche produrre una linea di vari prodotti tutti al profumo di albicocca e zenzero su richiesta di un'altra mia amica, penso di preparare dei sali da bagno, crema mani, crema piedi, crema profumatissima all'albicocca e zenzero, e magari un olio da massaggio, e un sapone liquido naturale sempre con la stessa profumazione.... ci sto ancora pensando
Devo dire che queste attività mi divertono molto e poi sono soddisfazioni quando ti senti dire che vanno bene!
A presto con gli aggiornamenti quindi.

7 commenti:

marinella ha detto...

Inserisco questo commento su espressa richiesta della mia amica Marisa che ha problemi a farlo personalmente:
"Ciao, sono Marisa, una delle amiche cavia che sta testando una cremina giallina all'aloe e calendula che ha un bel colore, un buon profumo e tiene le mie mani senza screpolature e taglietti vari. Ottima. Ho iniziato anche un nuovo test di una cremina rosa profumata al gelsomino che rallegra l'animo ed idrata senza ungere e senza chiudere i pori della pelle che quindi continua a respirare senza procurarmi allergie ed intolleranze. Ho altri due nuovissimi prodotti da testare e penso di iniziare in questi giorni. Con Marinella condivido pure la passione per la cucina e la nostra amicizia è nata come "amiche di pentola" passando per la crema al mascarpone che non manca mai nelle nostre varie ricorrenze. Anche la golosità deve avere il suo momento. Un saluto a tutte. Marisa"

marinella ha detto...

Grazie Marisa, non vedo l'ora che tu possa essere più disponibile per ri intensificare le nostre giornate di esperimenti culinari in coppia, cuciniamo così bene insieme!

terry ha detto...

Marinella cara...ho letto i tuoi commenti ed andrò a sbirciare bene in dettaglio il sito che mi hai suggerito! è questo il link giusto http://www.aroma-zone.com/aroma/accueil_fra.asp

Io all'inizio acquistavo da sola da Remedia poi pian piano ho esteso ad amiche ed ora ad un Gruppo d'Acquisto Solidale, quindi so già che in gruppo non avremmo problemi e superare la cifra per avere la spedizione gratuita!

Bellissime le idee per le cremine che hai avuto!
Leggevo che volevi fare una crema per pelli impure e giusto ieri ho acquistato degli oli essenziali (di quelli buoni ;-)) da Maternatura e mi hanno dato dei campioncini di una crema per pelli impure a base di estratto di semi di pompelmo e sicocme vedo che lo usi come conservante magari magari prova a testarlo anche per questa cremina!;-)
Altra domanda, l'estratto di semi di pompelmo dove lo prendi? sempre da Aroma-zone? Purtroppo qui in Italia (al solito) hanno bloccato l'uso del "vecchio" GSE, infatti anche Remedia ne utilizza un'altro, purificato delle sostanze che sono "sotto osservazione" http://www.remediaerbe.it/news.php?id=27 ma come anche loro dicono, sembra che sia anche meno efficace purtroppo! Anche un'altra ragazza del GAS non riscontra più la stessa efficacia!
Se magari in Francia non hanno queste restrizioni, sarà bene acquistarlo lì!
Altra domandina...e poi se libera di mandarmi a quel paese...;-)
Per dare la cremina ad aroma di albicocca, usi qualche profumazione o estratto o usi l'albicocca vera e propria?...son curiosissima...perchè ispira anche me!;-)

Ancora grazie ed un abbraccio

Terry

terry ha detto...

Ti comunico che sto sbirciando il sito...me ne sto innamorando come hai previsto! C'è di tutto e per ogni olio poi c'è una scheda veramente completa e con consigli e ricettine! Bellissimo!!!

Grazieeeee

terry

marinella ha detto...

Ciao Terry, in effetti l'estratto di semi di pompelmo l'ho preso da aroma-zone, assieme alla vitamina E e alle cere emulsionanti, risulta tutto molto più semplice e alla fine meno costoso, e poi al minimo d'ordine ci arrivo anche da sola, basta prendere un po di glicerina vegetale 2 o 3 oli essenziali, e qualche olio vegetale come la rosa mosqueta o l'avocado e ci si arriva. Prima di natale avevo speso circa 100 euro e mi hanno mandato un buono di 18 per un acquisto successivo, poi ho raggiunto poco più del minimo e ho ricevuto un buono per 13 euro, quindi anche questi buoni vanno tenuti in considerazione, loro fanno il controllo sull'acquistato ogni 2-3 mesi e ti mandano un buono. Per quanto riguarda l'aroma di albicocca io ne ho in quantità perchè è un avanzo di quando lavoravo in Danone, e ho "ereditato" una serie di aromi naturali per yogurt che sono di sintesi ma sono alimentari quindi conto utilizzarli per le profumazioni. Comunque ho da qualche parte il link per un posto in inghilterra dove si possono avere tutti gli aromi possibili, sempre per alimenti, ma sempre di sintesi, si trovano aromi con nomi tipo "torta della foresta nera" e tutti gli aromi di frutti che vuoi.
Però in un tonico a base alcolica si possono usare anche le albicocche centrifugate perchè l'alcol le conserva.
Ciao e a presto, un abbraccio

terry ha detto...

Ariciao...no non sono sonnambula e che il lavoro che faccio mi fa fare pure dei turnacci tremendi!

Grazie ancora per i consigli ed attendo il tuo link per il sito che vende gli aromi alimentari in England! Mi interessa molto!
Intanto cercando in internet ho trovato questo sito che ha vari aromi, c'è pagina in italiano ed in inglese e negozio online anche per piccoli acquirenti.
http://www.flavourart.it/intro.html

Attendo il tuo! ;-)

Ti auguro una Buona Giornata

Terry

marinella ha detto...

ciao Terry,
eccoti uno dei link, ci si trovano già molte cose, ma sto cercandone un'altro che mi ricordo aveva ancora di più, appena lo trovo te lo metto. http://www.kangarooblue.com
Se vuoi scrivimi via mail. baci