martedì 22 dicembre 2015

CALENDARIO DELL'AVVENTO 22 - 12 OLIVE AROMATIZZATE

Questa ricetta è simpatica e piacerà tantissimo, preparatela subito così le olive avranno il tempo di marinare il tempo giusto e andranno a ruba.

Olive aromatizzate al limone

Ingredienti:

- belle olive verdi, (è anche possibile mescolarle con quelle nere)
- almeno 1 bel limone bio, da affettare molto finemente con tutta la buccia, le fette poi tagliate a quartini
- uno o due spicchi di aglio (dipende dalla quantità di olive) 
- uno spruzzo di Gin
- olio EVO q.b. per coprire il tutto.

Procedimento:
 
Si mettono le olive in un barattolo da conserva grande abbastanza da contenerle comodamente, man mano che si introducono le olive nel vaso, aggiungete il limone e gli spicchi d'aglio tagliati a metà,  una volta riempito il boccale, si aggiunge lo spruzzo di Gin (ingrediente fondamentale per l'aroma) si copre il tutto con del buon olio EVO, si chiude il barattolo e si conserva in un luogo fresco ma non in frigo.

Occorre attendere alcuni giorni prima di assaggiarle, ma vi assicuro che sono una bontà, inoltre l'olio aromatizzato è ottimo per condire delle insalate oppure per cucinare.

Piccoli trucchi:

Per accelerare i tempi di macerazione, si possono usare olive snocciolate, poco aglio in polvere, una goccia di olio essenziale di limone e una di olio essenziale di arancio, delle scorzette per la decorazione, non dimenticate il gin e coprire di olio EVO, in questo modo le olive sono buone da mangiare in un paio di ore.

Se usate olive grosse intere, meglio prepararle con diversi giorni di anticipo, più stanno a macerare più buone diventano. Io alterno alle olive delle fettine sottilissime di limone con tutta la polpa, (taglio delle fette sottili dal limone e le riduco in quartini) aggiungo le scorzette di arancio, e uno spicchio di aglio tagliato a metà e copro d'olio come al solito. Poi lascio macerare almeno una settimana, il sale delle olive salerà anche i pezzetti di limone che diventano buonissimi.

Per rendere le vostre olive ancora più particolari, potete farle marinare coperte con del Gin per un paio di giorni, poi procedete al condimento come sopra, una vera specialità!

Se volete usare solo le olive nere, vengono speciali con la buccia di arancio senza contare che l'arancio della buccia sulle olive nere è molto decorativo.
E' anche possibile aggiungere alle vostre olive delle belle mandorle spellate il risultato è garantito.

Dimenticavo di dirvi che questo è un ottimo sistema per conservare le olive una volta tolte dalla loro salamoia.

Nessun commento: