venerdì 8 giugno 2007

Salsa di ciliegie speziata

Come promesso eccoVi la ricetta fatta usando lo snocciola ciliegie.

Questa salsa si deve preparare adesso che è stagione, ma si servirà probabilmente di più nella stagione fresca in accompagnamento a carni arrosto e selvaggina da piuma. Può inoltre arricchire un tagliere di formaggi in modo innovativo.

Snocciolare mezzo kg di ciliegie e tritare una piccola cipolla, mettere entrambi in una pentola sul fuoco con mezza tazza di acqua e mezza di vino bianco, portare a bollore, unire 2 cucchiaiate di miele, 2 di succo di limone, la buccia di mezzo limone grattugiata, un cucchiaino di sale e far addensare a fuoco basso.

Nel frattempo pestare in un mortaio: cannella, noce moscata, pepe della giamaica, cardamomo, ginepro e un pezzo di peperoncino in modo da ottenere circa un cucchiaino abbondante di spezie in polvere che aggiungerete alla salsa. Dare una frullata con il frullino ad immersione in modo da ridurre le ciliegie in pezzi piccoli ma senza esagerare, deve avere una consistenza grossolana.

Una volta che la salsa si è addensata abbastanza (deve sembrare una composta) si mette in barattoli piccoli a caldo come la marmellata. Girare poi i vasetti sul coperchio e lasciare raffreddare. Etichettare e mettere in dispensa in attesa di carni grigliate, arrosto, bolliti, o selvaggina.

2 commenti:

paola ha detto...

Non conoscevo questa salsa che mi sembra buonissima per accompagnare certi formaggi. La prendo subito e la faro' appena avro le spezie.

Francesca ha detto...

buonissima!