mercoledì 25 ottobre 2017

COME E PERCHE' TOSTARE LA FARINA DI QUINOA

La quinoa è un seme considerato un pseudo cereale, che contiene sulla superficie delle saponine, queste saponine oltre ad essere indigeste, hanno un sapore amarognolo.

Quando si usa la quinoa in semi, il sistema per eliminare le saponine è proprio quello di ammollare i semi in abbondante acqua, con un po' di aceto, risciacquando poi copiosamente.  In questo modo perde il sapore amaro.


Quando invece si vuole usare la farina, le saponine purtroppo non sono eliminate prima della macinatura.  Certo si potrebbe ammollare la farina, farla colare e poi seccare il tutto al forno ma è decisamente macchinoso e per nulla pratico. Oppure ottenere farina da quinoa precedentemente ammollata e poi seccata in forno prima di macinarla, ma anche in questo caso è troppo lungo.

Occorre quindi usare un altro sistema, cioè la  tostatura.  Si può sia tostare al forno, metodo un po' più lungo ma che richiede meno attenzione, anche se richiede comunque di mescolare un paio di volte la farina durante il processo, oppure si usa una padella a fondo spesso, meglio se NON antiaderente.
La tostatura andrà ad eliminare una buona parte delle saponine conferendo un aroma un po' nocciolato.

Io uso una delle mie padelle in acciaio pesante, quelle della AMC per capirci, ma penso che qualsiasi padella pesante vada bene.  

Procedimento:

Visto che ci mettiamo all'opera tanto vale tostare un pacchetto intero di farina, non ci vorrà moltissimo tempo, ma occorre lavorare a dosi di circa 100 gr. per volta (una cup) quindi in 5 passate si finisce il pacchetto.

Scaldare bene la padella sulla fiamma media, versarci dentro 100 gr di farina e stenderla bene con un cucchiaio di legno. Dopo circa 30 secondi o poco più iniziare a girare la farina, ripetere diverse volte, per circa 4 - 5 minuti, fino a che tutta la farina sia diventata di un bel colore nocciola, facendo attenzione a non allontanarsi mai per evitare di bruciarla.

Travasare in una terrina e procedere con la dose successiva.  Ci vorrà circa 15 - 20 minuti per tostare tutta una confezione di farina di quinoa da 500 gr.

Una volta tostata, la farina deve raffreddare e si può procedere al suo utilizzo, oppure si può riporre in un barattolo di vetro, pronta per quando lo sarete voi ad utilizzarla.

La mia si sta raffreddando, poi ci farò dei crackers come prima ricetta, ma conto approfondire l'argomento farina di quinoa quindi penso che arriveranno anche altre ricette.

Nessun commento: