giovedì 12 ottobre 2017

BISSAP

Una mia amica mi ha portato dal Senegal del Bissap, cioè del Karkadé, ne avevo già parlato qui

Il Bissap è una bevanda tipica, dal caratteristico sapore, veramente deliziosa, almeno a me piace molto, ha un sapore intenso, che ricorda un po' quello del succo di mirtillo, asprigno, solitamente piuttosto zuccherato.
Si beve in tutta l'africa occidentale, con piccole varianti da un posto all'altro.
A differenza delle tisane di Karcadé che si bevono in europa, il Bissap si prepara molto più concentrato e diventa bello scuro, sembra quasi vino rosso.




Ingredienti per ca. 2 litri di Bissap (ricetta base con le possibili aromatizzazioni)

50 gr. di fiori di Karkadé
zucchero a piacere (in genere si prepara piuttosto dolce, almeno 100 gr) io zucchero di cocco
1 cucchiaino di vaniglia naturale
qualche rametto di menta (facoltativo) o 2 gocce di olio essenziale di menta
1 cucchiaino di estratto di fiori d'arancio (facoltativo)
1 bicchiere di succo di ananas (facoltativo)
succo e buccia di mezzo limone (facoltativo)
cannella (facoltativa)

Procedimento:

Mettere il karkadé in una terrina coperto d'acqua fredda e risciacquare bene, mescolando con le mani, il bissap cresce su terreni sabbiosi, quindi nei petali vengono imprigionati granelli di sabbia finissima, occorre risciaquare molto bene. 
Mettere sul fuoco un tegame con 2,5 litri di acqua e portare a bollore, aggiungerci il karkadé risciacquato e scolato. Abbassare la fiamma coprire la pentola e far sobbollire per almeno 10 - 15 minuti.
Aggiungere gli aromi prescelti, in genere si mette la menta e la vaniglia e a volte anche l'aroma di fiori d'arancio (se come me userete l'olio essenziale di menta, aspettare a metterlo). Spegnere il fuoco, lasciare coperto in infusione per alcune ore, e comunque fino a completo raffreddamento.
Io l'ho preparato di sera quindi ho lasciato raffreddare tutta la notte.
Una volta completamente freddo, preparare 2 boccali da 1 litro, mettere in ognuno la metà dello zucchero, io ho usato 4 cucchiai di zucchero di cocco per ogni contenitore, ho aggiunto una goccia di olio essenziale di menta in ogni boccale, direttamente sullo zucchero, quindi con un colino e un imbuto ho travasato il contenuto del tegame nelle due bottiglie, alla fine ho strizzato con le mani il residuo per estrarre tutto il liquido possibile.
Con un cucchiaio di legno a manico lungo ho mescolato bene per sciogliere lo zucchero, ho messo il tappo e  riposto in frigorifro 


si conserva per almeno 4 - 5 gg

Nessun commento: