Palline di riso al Curry

Non so se a Voi capita, ma a me succede sovente che quando preparo del riso bianco da accompagnamento, me ne avanza e mi devo ingegnare ad utilizzarlo.


Ho trovato un modo che è piaciuto molto ai miei commensali.


Palline di riso al curry da servire con l'aperitivo.


Le dosi sono stimate in quanto sono andata proprio a occhio.


250 gr. di riso bianco, cotto, (per me avanzo di riso del sushi)

un uovo

due cucchiaiate di curry in polvere

Sale q.b.


Mescolare molto bene tutti gli ingredienti, l'ideale è di farlo con le mani, poi con le mani umide preparare delle palline della dimensione di una grossa ciliegia. Volendo si possono passare nel pan grattato, ma non è necessario, io non lo faccio. Una volta pronte tutte le palline, mettere a scaldare dell'olio d'oliva in una padella a fondo spesso e farvi dorare bene le palline.

Devono risultare croccanti all'esterno e morbide dentro. Passarle su carta da cucina per raccogliere l'eccesso di unto e servire tiepide con l'aperitivo. Le ho anche mangiate fredde il giorno dopo e sono sempre gradevoli.


Si può utilizzare anche un avanzo di risotto, io ho usato l'avanzo del sushi e anche se si mette dello zucchero e dell'aceto per preparare il riso da sushi, con il curry non si sentono affatto.

Commenti

Lory ha detto…
Queste te le copio Marinella davvero una bella idea!
marinella ha detto…
Banale, ma saporita, è piaciuta molto.

Post popolari in questo blog

Orchidee Phalenopsis, consigli di coltivazione

Liquore ai fiori di Acacia (o Robinia)

SPEZZATINO DI MANZO CON VERDURE MISTE IN INSTANT POT