venerdì 21 settembre 2007

Caramello al burro salato

Francesca mi chiedeva se avevo la ricetta delle Mou. Io ne ho una che usa solo la panna, Ma Sigrid del Cavoletto ne aveva postata una che mi sembra anche interessante ed è questa: Caramels au beurre salé
Quella che ho io invece è questa:
125 gr. di panna, 125 gr, di zucchero, vaniglia in polvere.
Mettere gli ingredienti in un pentolino sul fuoco e far scaldare il tutto.
Quando la pasta comincia a prendere un color giallo paglierino, versare il tutto su un marmo oliato. Si ritagliano con le forbici.
Ho però anche un'altra ricetta di Caramello al burro salato, questa invece è una crema da mettere in piccoli barattolini, che rimane cremosa e può essere spalmata su una crèpe, intiepidita e colata sul gelato, o mangiata con il cucchiaino. Viene buonissima.
Ingredienti: 80 gr. di zucchero semolato, un cucchiaino di acqua, 30 gr. di burro salato di guerande, (io quando ho provato a far questa ricetta non lo avevo ed ho usato quello normale aggiungendo un bel pizzico di sale), 6 cucchiaiate di latte intero, (o di panna liquida), un pizzico di sale di guerande.
Si mette lo zucchero in un pentolino con il cucchiaino di acqua, poi si unisce il burro salato (oppure si aggiunge il sale a parte) e si fa cuocere fino a che inizia a prendere un bel colore caramello, occorre stare attenti a non farlo diventare troppo scuro perchè brucia facilmente. Fuori dal fuoco aggiungere il latte mescolando con un cucchiaio di legno, facendo attenzione perchè la preparazione aumenta di volume e potrebbe straripare. Rimettere sul fuoco e girate ancora qualche istante fino a che il caramello si sciolga bene nel latte e che si ispessisca e scurisca leggermente. La consistenza deve essere più o meno quella del miele. Versare in barattolini piccoli e sterilizzati e chiuderli come per la marmellata se si desidera conservare, oppure fare raffreddare scoperto.
Questa dose riempie due barattolini tipo omogeneizzati, quindi è adatta per fare una prova, e poi potete regolarVi con le quantità in funzione dei barattolini che intendete preparare.
Non ho la foto perchè l'ho preparato lo scorso inverno l'ultima volta.

13 commenti:

graziella ha detto...

Grazie Marinella per il tuo bentornata!
A presto!

cuochetta ha detto...

Marinella... ripassa da me che hai ancora un voto a disposizione per il mio MEME! Le mou mi ricordano quando ero bambina, adoravo avere i denti appiccicati e appiccicosi... mmmm! MOUUUUUUUUUUUUUUUUUUuu!

baciobacio

paola ha detto...

Mi fanno pensare "aux caramels bretons"
BUONISSIMI !!!
Ciao a presto
Paola

Imma ha detto...

Ma che belel queste ricettine! Secondo te, potrei servire come salsa di accompagnamento per dolci il caramello al burro salato, facendolo sciogliere un po' al micro?

marinella ha detto...

Proprio così Paola, sono molto simili. E il mio gatto li adora!!!

Immma, secondo me il caramello
riscaldato va benissimo, ti conviene solo fare una prova prima per valutare la consistenza finale una volta raffreddato e poi riscaldato in micro. Sul gelato va benissimo. Considera anche le dosi, non ne viene moltissimo con queste quantità. Auguri

Tulip ha detto...

mi piace proprio l'idea di questi barattolini di crema caramello.. mi sembra anche carina per i regalini di natale, no?

baci

marinella ha detto...

Tulip, in effetti pensavo proprio di prepararne alcuni con questo scopo. Ormai devo entrare nell'ottica del Natale e devo preparare un po' di cosine, ho un sacco di idee, solo che non potrò svelarne molte, perchè i miei amici leggono il mio blog. Comunque sono raggiungibile via mail. baci

CoCo ha detto...

Le ho fatte anch'io con la ricetta di cavoletto deliziose veramente le trovi nel mio blog alla sezione Praline e Caramelle se vuoi vedere la foto

Francesca ha detto...

grazie Marinella, proverò la tua crema al mio rientro. Ciao!

Il tortellino ha detto...

Cara Marinella... che ne dici di un bel meme? Ti ho "Taggata", non volermene.....

Elena ha detto...

crudele, con questa ricetta ho mandato all'aria i miei piani di dieta ^_^
scherzo, mai stata seria con le diete, proverò tutte le ricette
mi ispirano e so che creeranno dipendenza
a presto comidademama

Elena ha detto...

fatti tutti e tre, una meraviglia
povera me come fare senza adesso?
grazie! comidademama

marinella ha detto...

Felice che ti siano piaciute Elena, che belli questi scambi di info da una parte all'altra del mondo!