lunedì 6 gennaio 2014

TORTA DI NOCCIOLE DELLE LANGHE

Recentemente siamo stati a trovare una persona in Monferrato, e ci hanno offerto una deliziosa torta di nocciole che a mio marito è piaciuta molto, detto fatto, ecco la mia versione.

Ingredienti:

250 gr. di nocciole sgusciate e tostate
150 gr. di zucchero diviso in 50 e 100 gr (la ricetta prevedeva 200 gr totali ma era troppo dolce per noi)
4 tuorli e 6 albumi
1 pizzico di sale
1 pizzico di vaniglia

Procedimento:
Tritare le nocciole in un robot con 100 gr. di zucchero il pizzico di sale e la vaniglia, non tritare troppo per evitare di far uscire l'olio dalle nocciole.
Unire i tuorli e tritare nuovamente.

A parte montare gli albumi a neve ben soda, aggiungerci i 50 gr. di zucchero rimasti e montare bene.

Prelevare una cucchiaiata di albumi e unirla alle nocciole per ammorbidire l'impasto, poi travasare le nocciole in una terrina e unirvi gli albumi a neve mescolando dal basso verso l'alto evitando di smontarli troppo. Otterrete un impasto morbido e spumoso.

Versare in una tortiera foderata con carta da forno e infornare in forno caldo per 40 minuti.
Verificare la cottura con uno spiedino che deve uscire perfettamente asciutto.

Sfornare e lasciare raffreddare su una gratella.
Otterrete una torta morbida e saporita, perfetta da servire con lo zabaione della ricetta precedente.

No ho potuto fare la foto, quindi ne ho scelta una dalla rete che rendesse l'idea, qui, dove ne trovate anche una versione alternativa, forse troppo dolce a mio parere.


1 commento:

Letizia Cicalese ha detto...

Deliziosa questa torta! Mi unisco ai tuoi lettori, mi sembra moooolto interessante il tuo blog! Se ti va, passa a farmi visita :)