giovedì 17 maggio 2018

CREME CARAMEL NELLA INSTANT POT

Io amo i dolci al cucchiaio ed era parecchio che volevo preparare questo crème caramel, ne ho approfittato ora che ho parecchie uova di galline felici.



Ho fatto una dose abbondante, ma nulla vieta di dimezzare la dose, soprattutto se non avete uno stampo della dimensione sufficiente. 
Io ho una IP da 8 litri, va benissimo per cucinare dosi piccole, ma quando occorre sa facilmente dedicarsi a dosi più importanti.  Inoltre ha il vantaggio di poter contenere più facilmente stampi per cuocere a vapore di discrete dimensioni. Purtroppo occupa parecchio posto sul piano della cucina, ma non lo rimpiango anche se la mia cucina è piuttosto piccola. (Per la cronaca, anche quella da 6 litri occupa spazio)

Dose per 1 litro di latte (serve uno stampo tipo soufflé da almeno un litro e mezzo, il mio è 20 cm di diametro per 10 di altezza)

Ingredienti:

1 litro di latte intero bio
8 uova intere da galline felici
2 cucchiai di estratto di vaniglia in rum (ricetta qui)
1 pizzico di sale
125 gr di zucchero

a parte 80 gr di zucchero per il caramello

Procedimento:

Preparare lo stampo verificando che possa entrare e uscire facilmente dalla IP. Se occorre creare con della carta di allumino una fascia da posizionare sotto lo stampo con i lati che sporgono, in modo da poterla usare poi per aiutarsi ad estrarre lo stampo stesso.
Mettere nella IP il cestello, versarci 2 tazze di acqua.
Fare un caramello a secco con gli 80 gr di zucchero, per questo mettere un tegamino a fondo spesso sul fuoco e spolverarlo con parte dello zucchero, quando inizia a fondere aggiungere altro zucchero, sempre senza mescolare, al massimo si può smuovere un pochino il tegamino, aggiungere tutto lo zucchero man mano e spegnere appena è tutto sciolto.
Versarci il caramello nello stampo in modo che ricopra bene tutto il fondo.

In un frullatore o nel bimby, versare il latte, le uova sgusciate, lo zucchero il sale e la vaniglia, frullare molto bene in modo che lo zucchero si sciolga completamente.

Versare il composto freddo sul caramello. Sigillare con un foglio di alluminio (facendo attenzione che non entri in contatto con il composto)
Posizionare lo stampo sul cestello e chiudere la pentola.
Avviare in manual 25 minuti, poi lasciare sfiatare naturalmente. Estrarre lo stampo facendo attenzione a non bruciarsi, si può anche lasciar intiepidire prima, far raffreddare completamente, poi mettere il tutto in frigo per almeno 4 ore, meglio se una notte.

Al momento di servire passare la lama di un coltello intorno al bordo dello stampo poi posarci sopra un piatto capiente e ribaltare il tutto io ho usato una pirofila rotonda con i bordi abbastanza alti per raccogliere il caramello e per trattenere il crème caramel che tende un po' a "sedersi".



Nessun commento: