lunedì 26 novembre 2012

Calendario dell'avvento

Allora, a che punto è la vostra lista dei regali? avete segnato tutte le persone alle quali volete fare un pensierino? avete evidenziato quali sono le persone alle quale volete fare un regalo fatto in casa? Se avete il dubbio di dimenticare qualche persona, prendete la vostra rubrica e dategli una controllata, alcuni nomi salteranno fuori da soli. 
Visto che il Natale è la festa dell'amore per eccellenza, sarebbe anche bello se pensaste di fare un regalo anche ad una persona che non se lo aspetta da voi, o a qualcuno di bisognoso, una cesta piena di generi di prima necessità ben confezionata e con dentro anche qualche cosa che non sia proprio indispensabile potrebbe essere uno dei regali più belli che possiate fare.

Oggi vorrei darvi alcuni suggerimenti di regalini simpatici, che possono essere facilmente realizzati in casa con un minimo di organizzazione:

- Sali aromatizzati per cucinare, le possibilità sono praticamente infinite, dalle erbe del vostro giardino alla lavanda, alle alghe, alle verdure, alle spezie, alla vaniglia, liberate la fantasia e create.

- Sali da bagno, in questo caso si tratta di sale grosso, che potrete colorare con coloranti alimentari e profumare con alcune gocce di olio essenziale a scelta (attenzione alle dosi e alla qualità, non usate gli oli profumati che si comprano sulle bancarelle) oppure anche con aromi alimentari, come la vaniglia, il limone, i fiori di arancio ecc...

- Ho detto sali, ma anche gli zuccheri vanno bene, potete fare zucchero alla vaniglia, alla cannella, alla menta (basta frullarlo assieme a delle caramelle alla menta spezzettate), alla fragola (idem), questi zuccheri possono essere utilizzati per addolcire yogurt naturali o spolverizzati su una torta o su una macedonia di frutta.

- Biscotti, ce ne sono di tutti i tipi, di dolci e di salati, possono essere declinati in tutte le forme che volete e si conservano bene in scatole di latta ben chiuse quindi possono essere preparati in anticipo

- Preparato per cioccolato in tazza, basta usare la ricetta che vi ho indicato nel post precedente moltiplicandola, potete mettere il preparato in un sacchetto di celophan chiuso con un bel fiocco e infilato dentro un bel tazzone a vostra scelta. Una bella etichetta con le indicazioni di uso e il gioco è fatto.

- Marmellate fatte in casa con la frutta di stagione, verrà più bella se usate il prodotto per aiutare la gelificazione che vi permette di usare metà o solo un terzo di zucchero, ci sarà più frutta e maggiore qualità. Arance, clementine, limoni, pompelmi, kiwi, sono perfette per fare ottime marmellate, ma pensate anche a frutta più insolita come l'Ananas, l'uva, o il mango.

- Sempre in ambito conserve, tutto quello che può essere messo sotto vetro in anticipo può essere regalato, l'antipasto piemontese, i funghi, la caponata siciliana, anche qui potete scatenare la fantasia.

- ricordate anche le marmellate che si usano in accompagnamento ai formaggi, possono essere di frutta e di verdura, vanno bene quelle di fichi, di peperoni, di pomodori, di zucchine e di melanzane ma anche di cipolle rosse di tropea.

- Visto che abbiamo parlato di agrumi, non possiamo dimenticare il famoso limoncello, che può essere declinato nella versione in crema, ma anche mandarinello, arancello ecc...

- Non dimentichiamo anche altri liquori casalinghi, liquore di semi di mela, di cannella, di arancia al caffè, di cioccolato, di caffè, e tutte le grappe aromatizzate, alla liquirizia, al miele, alla rosa, al peperoncino, ci sono anche gli amari a base di vino e alcol, che sono aromatizzati con varie cose, per esempio la radice di genziana maggiore, o i vini aperitivi, a base di vino bianco o rosato aromatizzato con agrumi e spezie (pensate al vermouth), insomma in rete troverete un mondo di ricette.

Qualunque sia la vostra specialità o specializzazione, potete sfruttarla per metterla a disposizione, ecco quindi che potrete offrire dei buoni da riscuotere quando serviranno, per preparare una torta particolare, oppure il vostro famoso polpettone farcito, il paté di coniglio, ma possono anche andare bene dei buoni per una o più ore di stiratura, piuttosto che di pulizie di pasqua.

Una delle cose più belle di cui potere far dono è il vosto tempo e il vostro impegno, saranno sicuramente apprezzati.

Spero che questi suggerimenti possano esservi utili, ma vedrete che vi verranno moltissime altre idee e se volete condividerle potete lasciare un commento qui sotto.




Nessun commento: