martedì 24 aprile 2018

PESTO DI FAVE FRESCHE AI SEMI DI ZUCCA


E’ la stagione delle fave, oggi le ho trovate in negozio e ho deciso di comprarne qualcuna. Non sono una grandissima fan delle fave, nel senso che non mi mancano quando finisce la stagione, ma una volta l’anno le compro volentieri.

Le ho sgusciate e devo dire che ne sono venute fuori veramente poche, erano piccoline, ma molto fresche, non è stato necessario neanche togliere la pellicina superficiale, ho quindi deciso di farci un pesto inventando un po’.



Ingredienti per un barattolino:

30 gr di fave
20 gr di parmigiano reggiano grattugiato
30 gr di semi di zucca
1 cucchiaino raso di sale
1 cucchiaino di crema GG (ricetta qui)
50 gr di olio EVO delicato + qb per ottenere la consistenza preferita


Procedimento:

Avrei dovuto usare dell’aglio ma lo avevo finito, in compenso avevo appena rifatto la Crema GG quindi ho pensato che una nota di zenzero sicuramente ci sarebbe stata bene (e in effetti è così). Se non avete pronta la crema GG (che vi consiglio caldamente di tenere pronta in casa) potete usare solo un piccolo spicchietto di aglio e un pezzetto di zenzero fresco (facoltativo)

Mettere nel boccale del robot da cucina tutti gli ingredienti e frullare fino ad ottenere una crema densa, assaggiare per regolare eventualmente di sale, aggiungere eventualmente altro olio EVO se volete variare la consistenza, io ne ho aggiunti circa altri 3 cucchiai.

Si conserva in frigorifero in un barattolo di vetro, coperto con un filo di olio, per almeno 3 gg.
Ottimo per condire una pasta o un riso, perfetto per degli spaghetti vegetali, basterà saltarli in padella con poca acqua e condirli poi con questo pesto.



Naturalmente il pesto di fave è ottimo anche su dei crostini all’aperitivo.

Questa dose è sufficiente per condire una pasta per 3-4 persone, quindi anche se le fave sono poche alla fine rendono abbastanza.

Nessun commento: