lunedì 6 luglio 2015

GELATO ANTI CANICOLA

Chi possiede il Bimby o un robot da cucina analogo in questa stagione si puo' divertire a creare gelati speedy, purché ci si organizzi in precedenza e si metta a congelare della frutta tagliata a tocchetti.

Il caldo di questi giorni in piemonte mi fa diventare creativa, non si ha voglia di cucinare ne quasi di mangiare, il gelato industriale sarà anche buono ma di solito contiene un sacco di schifezze e troppo zucchero quindi mi invento gelati veloci con quello che ho in casa.

La notte scorsa mi sono svegliata in preda a crampi fortissimi alle cosce (entrambe) mi capita quando vado troppo giu' di sali minerali, e la cena in bianco di ieri ha contribuito moltissimo visto che siamo stati molte ore sotto il sole cocente. Avevo fatto il pieno di magnesio per sicurezza ma probabilmente mi era sceso anche il potassio, quindi oggi ne ho approfittato per fare un gelato con la banana, che è ricca di potassio facilmente biodisponibile.

Ingredienti per circa 3 - 4 porzioni (dipende da quanto siete golosi)

2 banane mature tagliate a fettine e congelate
1 sacchetto di cubetti di suco di anguria congealato (avevo un eccesso di anguria, mio marito l'ha tagliata a cubetti e eliminato tutti i semi, io l'ho frullata e con questo succo ho riempito una serie di sacchettini per in ghiaccio)
2 cubetti di succo di limone congelato (quando ho tanti limoni, li spremo e congelo il succo come sopra)
1 cucchiaio di zucchero (facoltativo e sostituibile con un cucchiaio di xilitolo di betulla)
1 pizzichino di sale
circa mezzo bicchiere di latte di cocco.

Procedimento:
estrarre i cubetti di anguria e di limone dai sacchetti e metterli in una terrinetta, estrarre ache le banane a fettine dal sacchetto e lasciare frutta e cubetti 5 o 6 minuti a temperatura ambiente per renderli piu' "malleabili" eventualmente con la punta di un coltello separare un po' le banane che saranno abbastanza incollate, ma senza eccedere.

mettere tutta la frutta nel Bimby, aggiungere 1 cucchiaio si zucchero se lo si desidera, il pizzichino di sale e frullare per alcuni secondi a vel. 5-6, unire il mezzo bicchiere di latte di cocco, frullare nuovamente, poi aprire il boccale e con una spatola spatolare un momento quindi servire immediatamente.

Questo tipo di gelato, oltre a contenere pochissimo zucchero aggiunto a porzione, ha il pregio di dare refrigerio in modo sano, reintegrando sali minerali dall'anguria e potassio dalle banane. Il latte di cocco è un grasso sano che serve per mantecare il tutto, il pizzichino di sale (solo pochi granellini) serve come esaltatore di sapidità e ne migliora il gusto)


Nessun commento: