giovedì 26 marzo 2009

Miniatura



Non riesco a fare delle foto decenti, ci riproverò nel fine settimana, comunque questa è l'ultima fatica: Lucy, una piccola volpe in miniatura, misura 5,50 x 4,50 cm e, anche se non sembra, mi ha dato un sacco di lavoro. Le miniature sono belle, ma non ho più gli occhi per lavorarci lo devo proprio ammettere.

Prometto che sostituisco queste foto con qualche cosa di migliore!

15 commenti:

Caty2 ha detto...

a me sembra molto indovinata : ha uno sguardo tra il sorpreso,il curioso e il timoroso. E poi coì piccola come fai? Io per il mio appliquè ho comperato la lente da appendere al collo ma è lo stesso un problema. ti abbraccio Caty2

milena ha detto...

anche se dici che le foto non rendono...tuttavia si vede che è "vispa"...
bel lavoro e paziante....

anna the nice ha detto...

Guarda che spettacolo!!!
Ma sai che sono proprio belle le tue creazioni?non ti preoccupare della foto, si vede benissimo anche così.
Un abbraccio
Anna

marinella ha detto...

Caty, la lente la posseggo anch'io, ma non è comoda per queste cose e visto che la mia vista si stà abbassando....

Grazie Milena sei gentile.

Anna, appena riesco rifaccio le foto sono veramente fetenti, è un problema che si ripete con quasi tutte le mie pietre, che le vede sul blog e poi dal vivo le trova più carine dal vivo.

Graziella e Imma Sotgiu ha detto...

molto bella, è vero le miniature sono deliziose ma ci affaticano troppo gli occhi
un bacione

Ernestina ha detto...

Ciao, sì le foto non rendono mai come dal vero, i sassi in realtà sono sempre migliori. Ma com'è piccola quella volpetta, i sassi così piccoli sono veramente faticosi, ma il tuo risultato è ottimo! Io in tanti anni di pittura ne ho fatte sole tre, non è un'animale molto richiesto...eppure è il simbolo dell'arguzia :)
ciao

Sa ha detto...

anche io adoro le miniature, ahnno in piccolo, concentrato la bellezza degli oggetti grandi e forse qualcosa in più. Ho lavorato per almeno 7 anni sulle miniature dipinte, ora i sassi grandi mi danno molta molta soddisfazione ma si sa il primo amore..........
Ciao e buon lavoro!
Sa

cassandrina ha detto...

Piccola ma efficace la tua miniatura, quegli occhi ti catturano e non puoi staccartene....magari la volpe che viene a trovarmi di notte e lascia il ricordo delle sue impronte fosse così docile e inoffensiva!!

I tuoi lavori sono magnifici, attenti ai dettagli e ai particolari, non solo a quelli estetici.....lasciano leggere dietro l'immagine.

Un abbraccio


Fabiana

Caty2 ha detto...

Di nuovo io per una domanda : abbiamo una pianta di aloe in piena terra (metterò la foto sul mio blog)ha fatto 1 bel fiore, so che per utilizzarne le foglie deve avere 5 anni (è vero?) la nostra era prima in vaso e ora da 4 anni in piena terra. So che ha propietà antiinfiammatorie, ma praticamente non ho la minima idea di cosa farne. Hai qualche suggerimento? Grazie e scusa l'intrusione ... Caty2

marinella ha detto...

E' proprio vero Graziella e Imma, servirebbe una lente di belle dimensioni, e anche dei pennelli adatti, io uso abitualmente pennelli molto sottili, ma per questo lavoro a volte li avrei preferiti più sottili ancora. Uno era addirittura 0000

marinella ha detto...

Erne, le tue foto sono sempre bellissime, io generalmente uso la mia macchina ma in questi giorni ha dei problemi, in più mio marito mi ha fatto sparire l'alimentatore, così adesso è scarica e non la posso più usare del tutto. Il fatto è che se le faccio fare a lui, prima che le scarichi devo aspettare secoli e non ho la pazienza. lui le ritocca, corregge la luminosità, ecc... insomma ci mette una vita. Adesso che sarò senza macchina non so proprio come fare.

marinella ha detto...

Sa, il fatto è che le miniature sono belle solo se ci metti un sacco di dettagli, quindi ci si cava gli occhi, comunque mi piaciono, e ogni tanto ne scapperà qualcuna di sicuro.

marinella ha detto...

Cassandrina, ti ringrazio, sei proprio gentile, ma basta complimenti, devo ancora lavorare molto per arrivare al livello che vorrei. Baci

marinella ha detto...

Ernestina mi sono dimenticata di dire che io di volpi ne ho fatte almeno altre 3 prima di questa, tutte molto più grandi, una grande come un gatto "vero". Una media e una della dimensione di un palmo, forse addirittura due di quelle, non ricordo bene, ma di così piccine non ne avevo ancora fatte.
Avevo fatto lo schizzo in bianco su questa pietruzza e non l'avevo mai finita. Una mia amica un giorno mi disse che le piaceva tanto, detto fatto mi sono decisa a finirla così ha potuto averla.
Devo fotografare il coniglio ma dovrò aspettare le foto di mio marito!!!!!

marinella ha detto...

Caty, non mi intendo molto di conlivazione dell'aloe, ho sentito anch'io il fatto dei 5 anni, ma non ne so molto di più. mi informo e poi ti dico, il gel si usa puro così com'è direttamente sulla pelle, è ottimo per le ustioni, le irritazioni e come dopo sole.
Cerco qualche informazione sui miei libri e poi magari faccio un post. Io uso del gel puro ma stabilizzato per le mie creme, perchè non si conserverebbe abbastanza. So che dalle foglie si può anche ricavare il gel da usare per via interna, ma occorre essere molto bravi a prepararlo perchè si rischia di fare dei danni. Baci