lunedì 20 ottobre 2008

''LO STIVALE DI BARABBA'',

Raccolgo l'invito di Laura e vi rimando al suo post.

Verrà presentato il 29 ottobre al Caffè Fandango, nella centralissima Piazza di Pietra a Roma, alle 17:30

Lo stivale di Barabba, un saggio collettivo di molti autori appena uscito per Arianna Editrice


Contestualmente al lancio della petizione contro il costosissimo vicolo cieco del ritorno al nucleare, promossa dal movimento politico Per il bene comune, e ad un pezzo teatrale del Collettivo Kipiùnehapiùnemetta dal titolo molto esplicativo a livello locale: "Malagrotta, no!".

Per maggiori informazioni andate a vedere sul blog di Laura

7 commenti:

laura ha detto...

grazie di cuore!!!

www.spiritovivo.blogattivo.com ha detto...

Questo blog e' bellissimo e tratta di argomenti che a me interessano da matti e che sto cercando di imparare piano piano, continuerò a seguirti molto volentieri, ho provato a scriverti un email ma se clikko sopra mi va nella pagina dell'email di yahoo. A presto

Susina strega del tè ha detto...

Cara Mari, la ricetta per halloween è pronta, ti lascio il link!!

lasusinaontherocks.blogspot.com/2008/10/una-ricetta-orrorifica-per-liniziativa.html

Anonimo ha detto...

ho letto il tuo commento: quanto è vero!!! la storia di Babbo Natale la scriverò più avanti...a Natale ah,ah,ah.
Com'è strana la storia, gente senza passato ora gestisce il futuro del mondo e popoli che hanno gestito il mondo in passato ora sono considerati poco meno che gente da convertire al loro inumano dio: il consumismo.
Non riesco a far apparire il mio nome...
Zia Lella
Noi è vero non abbiamo niente da imparare, ma sembra che ce ne dimentichiamo e così perdiamo la nostra dignità, la nostra storia, la nostra cultura, le nostre tradizioni...per eleggere vincenti le stesse tradizioni riviste e corrette.
Mi sa tanto da decadentismo.
beh, bando alle tristezze, in fondo è sabato sera e devo andare in un American bar a bere un drinks on the rocks, dopo aver trovato una baby sitter...

Crème Brulée ha detto...

Ciao!!
ormai sono diventata una lettrice abituale del blog che è bellissimo, sempre con notizie interessanti...così ti ho assegnato un premio! :) Passa per il mio blog a ritirarlo!
A presto!!

marinella ha detto...

Zia Lella, mi sembra strano che tu non riesca a far apparire il tuo nome, in fin dei conti sei registrata, invece del nome prova ad inserire la casella di posta elettronica abbinata al tuo blog, e la password, probabilmente funziona.

marinella ha detto...

Grazie Crème brulée, sei stata veramente carina, spero di riuscire presto a premiare a mia volta, sono un pochino impegnata in questo periodo. Baciotti