domenica 7 ottobre 2007

I Sassi di Marinella

Mi sono accorta di aver dimenticato di postare Leopoldo, quindi eccolo:



Come ho detto in qualche precedente post, mi piace mettermi alla prova con vari hobbies.



Alcuni dopo esserci riuscita, li abbandono, altri mi rimangono nel cuore.



Uno di questi, che ultimamente non pratico molto ma che continuo a voler riprendere, è la pittura sulle pietre. In particolar modo, dipingere animali sulle pietre, mi piace dipingere il pelo.



Molte delle cose che ho fatto nella mia vita sono state a lungo meditate prima di essere intraprese. (D'altra parte prima di iniziare a studiare naturopatia ci ho pensato molto a lungo).



Un'altra di queste cose è stata la pittura sui sassi.



Da ragazzina disegnavo molto e con discreti risultati, non avevo molta inventiva, ma copiavo veramente bene, in particolar modo i ritratti in bianco e nero. Ero anche abbastanza brava a creare oggetti vari riciclando questo o quello.



Poi ho conosciuto l'architetto, che disegna veramente molto bene, e lui le idee le ha naturalmente. I muri di casa nostra sono pieni delle sue opere, quindi per parecchio tempo non ho proprio più toccato ne pennelli ne colori.



Ma qualche cosa covava in me. Un bel giorno ho trovato in una libreria il primo dei libri di Linn Welford "disegnare animali sui sassi" e mi si è aperto un modo nuovo.



Ho iniziato in modo rudimentale, un po' prima di Pasqua di vari anni fa, e ho dipinto una serie di coniglietti pasquali che ho regalato alle mie colleghe di lavoro. Se li guardo adesso li vedo molto grossolani, ma da qualche parte bisogna pur iniziare.



Poi mi sono impratichita ed ecco alcuni dei miei lavori:








Al momento ho poco tempo per dipingere, ma ho accumulato in giardino un bel numero di pietre che stanno attendendo che mi decida a riprendere i pennelli in mano.

33 commenti:

Scribacchini ha detto...

Bellissimi, complimenti!
'spetta che li veda la Pargola, soprattutto gli ultimi .... :-)
Patt

whitewillow ha detto...

Brava Marinella,mi piacciono davvero tanto!!

graziella ha detto...

Delle piccole opere d'arte! Sarà che io sono proprio una schiappa nel disegno, ma a me sembra impossibile che si riesca a riprodurre così bene le sfumature di colore!
Complimenti!

paola ha detto...

Bravissima Marinella..."tu es très douée !!!"
Leopoldo ci avrebbe mancato !
Sono bellissimi i tuoi sassi, veramente.
Ciao
Paola

marinella ha detto...

Grazie a tutti, siete molto carini.
Mi fare venire voglia di ricominciare, ma questa settimana non posso proprio, devo finire la tesina.

Il tortellino ha detto...

Anche io ce l'ho quel libro sui sassi!!!! E anche io ho dipinto il gatto grigio con gli occhi gialli! Ma poi mi son fermata lì... I tuoi sassi son veramente belli, brava!

Giovanna ha detto...

marinella, le stavo aspettando le tue opere d'arte. Sei proprio brava, complimenti

Lory ha detto...

Mari,ma che meraviglia che colori,riprendi i colori in mano perchè hai delle manine d'oro ragazza mia!

P.S Di la ti ho fatto una richiestina ;-)

Morrigan ha detto...

Ma Marinella, sei bravissima!
Complimenti! ^____^

marinella ha detto...

Tortellino, io li ho tutti i libri di Linn, e anche un paio di due pittori italiani uomini di cui non ricordo il nome ma che fanno pietre spettacolari. Mi sa ce mi ci rimetto appena riesco. Che ne dici lo fai anche tu?

cannella ha detto...

Sono magnifici!!! Un lavoro da certosino, almeno dal mio punto di vista, che di pazienza ne ho poca...Baci!

marinella ha detto...

Canny, è vero che ci vuole pazienza, ma ti assicuro che io non ne ho molta, solo che ci sono delle cose che catalizzano la mia attenzione e in quelle metto molto impegno, e poi è veramente rilassante. Un po' come per il punto croce, che mi piance anche se di meno, o pe alcuni il lavorare a maglia. Ecco perchè questo hobby mi è rimasto nel cuore.

max - la piccola casa ha detto...

ma sei vermanete un artista!

bravissima sono bellissimi!!! il gatto e il gufo sembrano veri!

max - la piccola casa ha detto...

ma come passi da genova e non fai un fischio alla piccola casa? :-)

Scribacchini ha detto...

Belli belli belli. Grazie per averceli mostrati. Hai davvero un gran talento. Kat

marinella ha detto...

Rigrazie a tutti per i complimenti, quasi quasi mi monto la testa!

Max, se passo da Genova farò sicuramente un fischio, ma non ho ben capito il tuo commento, non ci sono passata di recente.

terry ha detto...

Marinella cara...ma sei bravissima!!!
Sai cosa mi ha colpito?!....l'espressione, hai dato vita agli occhi di questi animali...ed è bellissimo!
Vorrei accarezzare quel gattone grigio! Assomiglia molto alla mia miciona!;-)

Lo sai che mi ritrovo sempre nei tuoi post, parole e passioni! Non commento sempre...ma ti leggo sempre e ritorno sempre con tanto piacere!
Anche in questo tuo racconto ritrovo alcuni miei tratti...anch'io ho disegnato tantissimo da ragazza....ovunque, le bidelle non pulivano nemmeno i miei banchi alle superiori....erano dispiaciute nel cancellare i miei disegni!;-)
Anch'io era molto brava a copiare in genere....ma poi quando mi sono messa con il pennello in mano ho visto che potevo fare qualcosa di carino davvero!
Come hai detto tu con il tempo e la pratica si migliora...però ora, come te, mi trovo in una fase di stand-by, obbligata purtroppo...ma ho tutta la voglia di riprendere il pennello in mano!
E non solo...sicuramente spazierò tra vari hobby...e come hai detto, poi qualcuno resterà e altri si fermeranno come già successo...ma cmq per me qualsiasi attività creativa (anche la cucina) è una meravigliosa valvola di sfogo e relax!

Beh..dopo sto temino di mando un bacione ed ancora COMPLIMENTI!

Terry

cristy ha detto...

Complimenti veramente....sono proprio belle....da domani vado in giro a raccogliere pietre e poi....si vedra'

marinella ha detto...

Ciao Terry, che piacere leggerti, dai coraggio riprendi i pennelli anche tu che così ci scambiamo suggerimenti e idee. Un abbraccio grosso.
p.s. io devo finire la tesina e ho un sacco di cose da preparare prima di natale, ma spero di riuscire a trovare un momentino da dedicare anche alla pittura. Devo rimettermi a produrre le mie cremine, me ne hanno richieste per fare dei regali di natale. Ho appena fatto una crema per bebè da sostituire alla fissan che è venuta niente male. Adesso ci scrivo un post. Baci

marinella ha detto...

Dai Cristy, fallo, scegli delle belle pietre di fiume, molto lisce e vedrai che raccogliendole saranno loro a dirti a quale animale sono adatte, io ho appena recuperato una pietra grossa come un pugno e so già che sarà un gufo.
Lasciati anche tentare dalle forme particolari, una volta ho trovato una pietra dalla forma unica, è diventata una testa di maialino prossimamente la fotografo perchè è molto particolare e proprio "giusta" per quello. ciao

Mimmi ha detto...

Ostrega, che talento!!! Bellissimi loro e bravissima tu!

Cuocapercaso ha detto...

MA sono bellissimi, sono rimasta senza parole!! troppo brava!!!!!

ciao

Grazia

paola dei gatti ha detto...

sono stupendi e lo dice una che, finchè ha potuto , ha dipinto miniature su cristallo lasvorsndo del retro (applicando la prospettiva)

Gata da plar ha detto...

MariBella cara! I tuoi sassi sono fantastici!!! Mi sa che abbiamo lo stesso libro!!! :D
Solo che io mi sono fermata alla raccolta dei sassi... ne ho qualcuno davvero bello e ogni tanto riprendo quel libro in mano e cerco un'idea... ma ho paura di rovinare tutto... Ho un sasso che ha raccolto mia mamma ed è una vita che le ho promesso di dipingerci sopra un gattino (come quello tuo con gli occhi gialli) ma... x ora c'è solo lo schizzo a matita... poverino... :)
Un bacione!
PS: mi riallaccio al tuo post di "8 cose su di me"... anch'io faccio la segretaria... da 11 anni e sono stufa... sogno di aprire un'attività tutta mia... chissà... tra qualche anno... è che è troppo grande lo spavento di passare da uno stipendio magari non alto ma sicuro ad una cosa propria ma più "precaria"... Ma anch'io in genere sono ottimista e quindi... continuo a fare esercizio! :D

marinella ha detto...

Gata, dai che ce la puoi fare, prendi i pennelli e finisci il gattino, vedrai che una pennellata tira l'altra, le spiegazioni sono proprio esaurienti e dopo un po' inizi a guardare i disegni direttamente dall'enciclopedia delgi animali.
Come dicevo nel meme sono stata segretaria ma non per scelta, poi dopo 26 anni di onorato servizio in 2 diverse aziende mi hanno dato il benservito a causa di una ristrutturazione. Ho anch'io bisogno di lavorare e non oso pensare all'anno prossimo in cui non avrò più la mobilità e dipenderò interamente dallo stipendio di mio marito (che è impiegato a sua volta) ma se non faccio qualche cosa ora, sarà presto troppo tardi per cambiare, ecco perchè sto studiando, e l'anno prossimo non potrò ancora lavorare, credo perchè non sarò ancora naturopata quindi dovrò trovare il modo di raggranellare un po di soldini in qualche modo.
Baci e grazie per gli auguri, vanno bene anche in ritardo.
In questi giorni sono presa dalla tesina e non riesco a scrivere altri post, la prossima settimana andrà meglio spero.

Amelia ha detto...

ma che belli!!! e i gufi poi!! bravissima
Manu

Ady ha detto...

Marinella sono meravigliosi complimeti sei un artista!

Imma ha detto...

Complimenti Marinella! I tuoi dipinti sonoi uno piu' bello dell'altro, anche se ho un debole per il gatto!!!!

Rossana ha detto...

Marinella, ho visto solo ora questo tuo post. Mi è entrato nel cuore. Pensa che ci sono arrivata da un altro blog che tu hai commentato di recente, e sono rimasta stupitissima: sei troppo in gamba! Sai fare di tutto!
Sono senza parole...

marinella ha detto...

Grazie Rossana, non è che so fare tutto, ho solo una certa manualità, e mi piace cimentarmi, solo per vedere se alla fine ci riesco (e devo dire che sovente ci riesco) ma poi non continuo necessariamente,sovente dopo esserci riuscita trovo che la cosa mi annoia. Invece per i sassi è una passione, ho sospeso per mancanza di tempo, ma non sai quanto ho voglia di riprendere e credimi sta per succedere! Se ti piacciono questi, vai a vedere quelli di Ernestina di Sassiaparte, trovi il link nei preferiti, per me è in assoluto la miglior pittrice sui sassi che abbia incontrato, supera anche la Wellford, sono una sua fan appassionata. E credimi, visto che non faccio del tutto schifo, ti assicuro che sono in grado di valutare quanto valga Ernestina. Baci

Gaia Marfurt ha detto...

Il ragno mi piace da morire! Mi piace molto il tuo stile con il pelo ben contrastato! Salutoni dai monti
Gaia

marinella ha detto...

Grazie Gaia,sei molto gentile,in effetti quel ragno piaceva anche a me, solo che non gli ho fatto le ombre che servono a farlo risaltare sulla pietra, perchè non sono molto brava a definire da quale parte occorre fargli venire la luce. Ma ci sto provando, il prossimo andrà meglio.

dinosauri di sasso ha detto...

molto belli i tuoi lavori complimenti sito web dinosauridisasso