mercoledì 31 ottobre 2007

La cena delle Streghe

La nostra amica Coco mi ha invitato a questa cena e partecipo volentieri.

Questa sera nella mia tavernetta, grande festa di Holloween, il mio ragazzo riceve i suoi amici.

Anni fa, volendo fare una festa a tema avevamo pensato di usare delle ricette americane, e da allora alcune di queste le riproponiamo regolarmente ad Halloween.

A proposito, sapete cosa vuole dire Halloween? All Hallows Eve, cioè la vigilia di Ognisanti.





Zuppa di arachidi alla Virginiana

(per 4 persone)
1/2 cipolla tritata
1/4 di tassa di sedano tritato
30 gr. di burro
30 gr. di farina o di maizena
1 litro di brodo di pollo
100 gr. di burro di arachidi (peanut butter)
1/2 tazza di latte
1/2 tazza di panna
sale pepe, arachidi tritate grossolanamente per la guarnizione


Far rosolare la cipolla e il sedano con il burro, aggiungere la farina, mescolare bene, unire mezza tazza di brodo, portare a bollore. Frullare il tutto con il frullatore ad immersione, aggiungere il resto del brodo, la panna, il burro di arachidi, mescolando con una frusta, si deve addensare. Evitare di far bollire la preparazione. Regolare di sale e pepe. Si serve calda o tiepida guardina con le arachidi tritate.


Chili con carne
(per 4 persone)
2 cucchiaiate di olio evo
2 spicchi di aglio tritati
1 piccola cipolla tritata
600 gr. di carne macinata magra
1 bicchiere di birra
1/2 bicchiere di acqua
2 tazze di pomodori tritati
sale, pepe, origano, salvia, pepe di cayenna
1 cucchiaino di cumino
2 cucchiai di chili in polvere
250 gr. di fagioli borlotti bolliti. (qui si possono anche usare i fagioli neri)

Soffriggere aglio e cipolla con l'olio, aggiungere la carne e farla rosolare. Unire la birra e cuocere a fuoco moderato per 10 minuti. Aggiungere i pomodori (anche dei pelati) l'acqua, gli aromi, cuocere a fuoco basso per circa 2 ore. Alla fine mettere i fagioli lessati e far addensare insieme per 10 minuti. Controllare il sale e servire.

Pumpkin pie

2 tazze di zucca cotta
2 uova sbattute
1 tazza di zucchero di canna
1/2 tazza di panna
1 cucchiaio di brandy
1 cucchiaino di vaniglia
1 cucchiaino di cannella
1 cucchiaino di zenzero in polvere
1/2 cucchiaino di noce moscata
1 tazza di farina
1 pizzico di sale
70 gr. di burro
3-5 cucchiai di acqua fredda
Preparare la pasta frolla con la farina, il burro, il pizzico di sale e l'acqua, lavorandola velocemente, poi lasciarla riposare per un ora in frigorifero

Frullare insieme la zucca, le uova, lo zucchero, il latte, la panna, il brandy e le varie spezie.
Stendere la frolla in una teglia di 22-24 cm, foderando anche i bordi. Versarci sopra l'impasto di zucca e infornare per 20 - 25 minuti fino a quando la lama di un coltello non esce asciutta.
Lasciare raffreddare a temperatura ambiente.

Può essere servita cosparsa di panna montata a piacere.



Aggiornato con le foto (mediocri) ma mie. La zucca è stata scavata dal pargolo con l'assistenza della Donzelletta.











Happy Halloween a tutti.

11 commenti:

La maga delle spezie ha detto...

Ciao Marinella!
Che bel menù!Se lo sapevo prima mi autoinvitavo!:-)
Aspetto le foto!
Un bacio

Blue Rose ha detto...

Ciao Marinella, sono letteralmente caduta nel tuo blog cercando informazioni sull'aroma di pompelmo (o meglio l'olio essenziale)... e ne sono molto contenta!
Io sono ghiotta di arachidi ma non ho mai assaggiato il burro di arachidi (ma si trova in Italia?), comunque sembra tutto tanto buono...
Nel post a cui sono stata condotta dal web (di Aprile) parlavi anche di aroma di albicocca e zenzero: molto interessante! Io uso un profumo alla vaniglia e zenzero (di nota marca di prodotti erboristici che sicuramente conoscerai), ma recentemente sono stata attirata da un profumo alla vaniglia e albicocca, trovato in un'erboristeria diversa dalla solita. Che ne pensi? Io non l'ho ancora comprato, ma testandolo mi è molto piaciuto, anche come si sviluppava col passare del tempo: tu pensi che posa risultare troppo dolce o stucchevole? A me non è sembrato.
Io poi ho una pelle che tende a modificare tantissimo ogni profumo, in peggio, per questo non ne ho usati praticamente fino a che non ho scoperto quello alla vaniglia e zenzero, ormai comprovato come perfettamente in sintonia con la mia pelle, e ora mi piacerebbe sperimentare la vaniglia e albicocca... solo che lasciare la strada vecchia per la nuova a volta causa un po' di titubanze... :) Si sperà sempre poi che piacerà anche a "lui" e agli altri, la novità...
Ciao Marinella, lieta di averti conosciuta, ora so dove ripescarti, adoro questi argomenti!
Blue Rose

marinella ha detto...

Grazie Blue Rose, felice di accoglierti. Il burro di arachidi si trova relativamente facilmente, nei supermercati grossi nel reparto cibi esotici. L'ultimo che ho acquistato l'ho trovato da Lidl, ma si tratta di uno di quei prodotti che mettono solo ogni tanto quindi non è un indicazione valida. Mi sembra che lo dovresti trovare alla Coop. Per quanto riguarda vaniglia albicocca, credo che sia interessante sopratutto proprio perchè hai la pelle che li modifica "in peggio". Io tendo a rendere amari quasi tutti i profumi, adoro quelli orientaleggianti, ma alla fine tendo ad usare profumi abbastanza dolci ed esotici, perchè sulla mia pelle perdono la nota dolciastra.
Se vuoi un mio parere il profumo deve piacere a te, sulla tua pelle, dopo averlo portato almeno per un'ora, e poi dopo un po' lo devi dimenticare e solo gli altri devono sentirlo. Sono le note di coda quelle che rimangono, quindi una volta portato per un po' senti quale è la nota che rimane. Io ho usato l'aroma di albicocca abbinato allo zenzero, un abbinamento particolare, lo zenzero smorza il dolce, ma sono convinta che anche la vaniglia sia una valida alternativa, inolte il profumo di albicocca addosso non sa di caramella. Non so più quale è, ma ricordo che un noto profumo da uomo di alcuni anni fa era proprio all'albicocca, quindi....
Comunque il profumo è come un abito, secondo me vanno portati in funzione dell'ora, dell'occasione e dell'umore. Limitarsi ad uno solo sarebbe un vero peccato, ti privi di uno dei piaceri della vita. Io uso oli essenziali vari per farmi profumi per ambienti, profumi da camera da letto (per favorire il riposo o altro...) disinfettanti per ambienti in caso di stati influenzali, insomma un moldo di odori, è bellissimo poter fare da soli, anche se a volte non è semplice. Sto tentando di trovare gli ingredienti del profumo Dune da uomo, con grosse difficolta. Ciao a presto.

marinella ha detto...

Maga, la prossima volta fallo, mi farà piacere.

CoCò ha detto...

Non avevo avuto il tempo di guardarmi per bene le tue preparazioni con la storia della cena e tutto il resto, la torta deve essere veramente buona

Gata da plar ha detto...

Ciao MariBella! Solo un salutino perchè era un pò che non passavo! Bacioni!

marinella ha detto...

Cocò, la torta è molto buona, si sentono bene gli aromi, e rimane umida al punto giusto. Ma ti suggerisco di provare anche la zuppa di arachidi e il chili qualche volta sono ricette che faccio poche volte l'anno, ma vanno sempre a ruba.

anna ha detto...

Ciao Marinella, scopro anch'io il tuo blog molto interessante. Complimenti per il menu e ...per i gatti stupendi! Ho visto un post con indicazioni per preparare il sushi, mi interessa molto perché a noi piace ma io non so da dove cominciare... Tornerò con calma ad approfondire.

nightfairy ha detto...

Devo decisamente provare la torta di zucca, mi ispira molto!Grazie per la visita, ricambio i complimenti per il tuo blog :)

hipericum ha detto...

Cara Marinella, ho scoperto il tuo blog per caso, non ricordo neppur più in seguito a quali contatti. L'appuntamento è diventato per me ormai giornaliero, giusto per controllare se hai postato qualche nuova ricettina o suggerimento... insomma mi si è aperto un mondo!!!!! Sei straordinaria e la tua deliziosa pumpkin pie ha allietato il nostro week end. Spero tanto in nuove ricette delle streghe! Un abbraccio, Ariele

marinella ha detto...

Grazie Ariele, sei molto gentile, lo spazio è a disposizione anche per te se vuoi pubblicare qualche ricetta mandami una mail e io pubblico volentieri anche le tue, hai visto le ultime con le dita delle streghe? a presto un abbraccio.