domenica 7 maggio 2017

SVUOTIAMO LA DISPENSA - CRACKERS DI POLENTA TARAGNA

Sempre sul filone dello "svuotiamo la dispensa", dovevo utilizzare 100 gr di farina di polenta taragna, dose decisamente troppo esigua per un pasto famigliare, ho quindi deciso di farci dei crackers



Ingredienti per 30 - 35 crackers (dipende da come li tagliate)

100 gr di polenta taragna
500 gr di acqua + altra se occorre
mezzo cucchiaino di sale
2 cucchiai di olio separati
2 cucchiaiate di parmigiano reggiano grattugiato o a piacere

Procedimento:

Cuocere la polenta con l’acqua, il sale e 1 cucchiaio d’olio EVO, seguendo le istruzioni sulla confezione, in genere occorrono intorno ai 45 minuti per una cottura completa. Noi vogliamo ottenere una polenta quasi cotta, non serve quindi arrivare al tempo massimo, visto che sarà poi passata in forno. Il quantitativo di acqua dipenderà dal tipo di polenta e anche dal fatto che vogliamo ottenere una polenta non troppo soda, ancora abbastanza fluida da poter essere rovesciata facilmente nella teglia da forno, la mia ha cotto circa 30 minuti.



Una volta ottenuta la consistenza desiderata, coprire una teglia con carta forno unta con olio o con l’apposito tappetino in silicone, e versarci la polenta in uno strato di 5 mm ca. Lisciare il meglio possibile e spruzzare un pochino di olio EVO in superficie, io per fare questo uso uno spruzzatore riciclato che era di olio aromatizzato al tartufo e che va benissimo per queste cose.

Spolverare di parmigiano a piacere e infornare a 180° per ca. 60 minuti (dipende dal forno)


Dobbiamo ottenere uno strato croccante che appena uscito dal forno sarà ancora leggermente pieghevole.



Io uso il fornetto piccolo e con queste dosi ho fatto 2 teglie, ma usando il forno normale basta per una teglia grande.

Lasciar raffreddare qualche minuto per poterlo maneggiare quindi con delle forbici tagliare nel formato desiderato. In caso il composto fosse completamente croccante, va benissimo anche spezzato irregolarmente a mano.

Se dovesse essere necessario è possibile ripassare il tutto in forno per qualche minuto per farli seccare del tutto una volta tagliati, a me non è servito comunque.

Ottimo snack, che durerà pochissimo.

 


Nessun commento: