domenica 7 febbraio 2016

KADHA

Il Kadha è un decotto, una ricetta ayurvedica che si usa per dare sollievo al mal di gola e per le patologie influenzali.  
Contiene Tulsi (Ocimum sanctum) una pianta che in india viene considerata sacra e si coltiva in tutte le case, è un parente del nostro basilico domestico, ma con maggiori proprietà curative.  Tulsi significa "madre medicina", ha proprietà antiossidanti, antibatteriche, antivirali e immuno-stimolanti. Questo lo rende utile in una miriade di patologie. E' uno dei piu' efficaci adattogeni conosciuti  (Adattogeno significa che aumenta la resistenza, le difese dell’organismo, la capacità di concentrazione e stimola a reagire positivamente a situazioni di stress di vario tipo)

(Il tulsi si trova nei negozi di cibi biologici ben forniti oppure on line)

Ingredienti per una porzione:


1 tazza di acqua
un pezzo di zenzero grande come una noce, ben lavato e con la buccia
1/8 di cucchiaino di pepe
1 cucchiaino o una bustina di Tulsi (basilico santo) * oppure  una manciata di foglie di basilico nostrano fresco
½ cucchiaino di miele biologico non pastorizzato

Procedimento,:

Mettere in un tegamino la tazza di acqua e portarla a bollore, nel frattempo frantumare in un mortaio lo zenzero e aggiungerlo all’acqua (oppure grattugiarlo).  Unire il pepe e il basilico santo e lasciar sobbollire a fiamma bassa  per circa 10 minuti per far ridurre il tutto.
Unire mezzo cucchiaino di miele mescolare bene, filtrare e bere. 

Questo decotto ha un ottimo sapore ma è pungente, potete regolare il miele a piacere ma senza esagerare, in genere al gusto pungente dello zenzero ci si deve un po' abituare, ma è un toccasana per la gola e anche per lo stomaco


Nessun commento: