domenica 21 febbraio 2016

CLOUD BREAD OVVERO PAGNOTTELLE SENZA GLUTINE

Ho appena scoperto questa ricetta e ho dovuto sperimentare subito, si tratta di una ricetta veramente semplice che produce piccoli panini (direi addirittura dei mezzi panini) senza farina di nessun tipo, quindi senza glutine, che possono essere declinati sia in versione dolce che salata.

Pare siano perfetti da usare al posto dei panini per hamburger, ma lascio alla vostra fantasia tutte le possibili variazioni.

Ingredienti per circa 8 pagnottelle (che se usate per fare dei panini vi daranno 4 panini)

- 60 gr. di ricotta di pecora bio (se non avete problemi col formaggio potete usare qualsiasi tipo di formaggio cremoso, come il Phila****ia)
 - 3 uova medie 
 - 1/4 di cucchiaino di bicarbonato o di lievito chimico
- un pizzico di sale (facoltativo, dipende dal tipo di formaggio cremoso che userete, io l'ho messo perché la ricotta non è salata)

Procedimento:

In una terrina sbattere la ricotta per renderla morbida, 
Separare le uova mettendo i tuorli nella ricotta e gli albumi in una terrina a parte,
Mescolare molto bene i tuorli con la ricotta deve diventare una crema senza pezzetti bianchi di formaggio, se avete usato la ricotta o un formaggio poco salato correggere di sale (senza esagerare).
Montare gli albumi a neve molto soda con dentro il bicarbonato
Cercando di smontare gli albumi il meno possibile, incorporare il composto di tuorli con gli albumi, mescolando con una spatola dal basso verso l'alto.
Foderare una placca con carta forno e disporre dei mucchietti rotondi di circa 10 cm di diametro, appiattiteli leggermente.



Infornare in forno caldo a 150° per circa 20 minuti (sorvegliarli) devono diventare asciutti in superficie e ambrati, ma morbidi.  Lasciarli raffreddare, si sgonfieranno è normale.



2 alla volta (visto che rimarranno bassi) possono essere usati per fare dei panini, quindi potrete fare forme diverse in funzione dell'uso che ne farete. Possono essere anche passati nel tostapane prima dell'uso. 
E' possibile personalizzarli dolci o salati, aggiungere poco aglio in polvere, erbe, ecc...

Il vantaggio principale è per chi non tollera il glutine o che non può usare carboidrati, visto che questi panini non ne contengono, naturalmente per chi ha problemi di lattosio questi non sono indicati, personalmente tollero poco il formaggio, ma riesco ad usare la ricotta in dosi contenute senza grossi problemi.  
Facendo un rapido calcolo un hamburger fatto con questo tipo di simil pane, mi farebbe usare 15 gr. di ricotta e 3/4 di uovo a porzione. Direi che è del tutto fattibile.

1 commento:

mariangela ha detto...

non sono celiaca, ma la trovo una bella idea abbastanza "dietetica" e veloce da realizzare, cosa che apprezzo sempre