sabato 20 agosto 2016

CREMA DI NOCI BIMBY

Questo tipo di preparazione è molto versatile e in dispensa non durerà mai abbastanza.

Ingredienti per un barattolo (tipo quelli della marmellata)

350 gr di noci sgusciate
1/2 cucchiaino di sale grigio dell'atlantico



Attrezzatura:

Il Bimby o un eccellente frullatore simile

Procedimento:

Mettere nel boccale del Bimby le noci sgusciate con il sale e azionare l'apparecchio per circa 30 secondi aumentando la velocità progressivamente.  Si ottiene una farina di noci.
Con una spatola spingere il tutto verso le lame, riattivare l'apparecchio circa 30 secondi per volta sempre aumentando la velocità progressivamente, fermando sul 6 - 7, si noterà che man mano che le noci diventano crema, il rumore del motore cambierà perché le lame non pescano più e occorre aprire e rispingere il prodotto verso il basso. Ripetere l'operazione altre 2 o 3 volte, fino a che si ottenga una bella crema. La consistenza e la fluidità dipenderanno un po' dalla qualità delle noci, con le mie ho ottenuto una bella crema fine ma abbastanza consistente. In funzione delle proprie esigenze è possibile allungarla con un cucchiaio di olio di noci o in mancanza di quello di un altro olio vegetale leggero. Eviterei l'olio di oliva se non è più che delicato, per non sovrastare il sapore.
Personalmente ho preferito invasare la mia crema così, un po' consistente, per poi allungarla in funzione delle future preparazioni.

Come usare questa crema:

- liscia, magari appena diluita con poco olio, con delle verdure e in particolare i gambi di sedano
- Per condire la pasta, allungata con un po' di acqua di cottura, con un pizzico di sale in più e poco aglio in polvere.
- in versione dolce, allungata leggermente con olio o acqua, e magari con un po' di cacao crudo
- aggiunta a verdure cotte frullate per creare una crema appetitosa, da mangiare con dei crostini, ne ho proprio una in preparazione che vi metto nel prossimo post.

Nessun commento: