mercoledì 25 dicembre 2013

Tronchetto salato al salmone

La ricetta originale diceva che era per 4 persone ma si presta benissimo anche per 8

2 fette rettangolari di pane da tramezzini
150 gr di mascarpone
salmone affumicato 200 gr. (tagliato sottile)
burro salato a temperatura ambiente 120 gr
yogurt greco 100 gr
panna acida 70gr
succo di limone 1 cucchiaino
tabasco verde (facoltativo) qualche goccia
aneto fresco, sale, pepe rosa Q.B.

In una ciotola mescolare il mascarpone con la panna, lo yogurt e qualche goccia di succo di limone e un pizzico di sale
mettere in frigo ad addensare.
Stendere le fette di pane su un foglio di carta forno sovrapponendole leggermente sul lato lungo, coprire con un secondo foglio di carta forno e passarci sopra il mattarello.
Montare il burro con qualche goccia di limone e un po' di aneto tagliuzzato e spalmarlo sul pane, (in alternativa si può usare dell'erba cipollina o entrambi) .
Spalmare il burro sul pane, sovrapporvi le fette di salmone e con l'aiuto del foglio di carta forno arrotolare nel senso della lunghezza sigillare nella carta forno e in un foglio di pellicola o di alluminio e mettere in frigo per alcune ore o in freezer per 1 ora.
Togliere il rotolo dal freezer, tagliare in sbieco le estremità e metterle sui lati del tronchetto per dare l'idea del tronco con i rami tagliati.
Distribuire sul tutto la crema al mascarpone e con i rebbi della forchetta rigare la superficie per dare l'illusione della scorza, lasciare a vista i lati tagliati, decorare con bacche di pepe rosa e  puntine di aneto.

Rimettere in frigo fino al momento di servire.

Nessun commento: