venerdì 9 maggio 2008

Un pomerigio in Fiera

Come ormai sapete tutti, in questi giorni a Torino c'è la Fiera del Libro, manifestazione che non manchiamo praticamente mai.

Quindi, oggi pomeriggio ci siamo avviati, l'architetto ed io, per la nostra consueta visita, bellicosamente armati, io di carrellino e l'architetto della sua immancabile macchina fotografica. Devo dire che ormai sono in tanti a portarsi dietro il carrello della spesa (molto più pratico se si desidera svaligiare il posto).


A metà del pomeriggio poi ho avuto il piacere di incontrarmi (per la prima volta) con Lei, una dei miei miti in fatto di blogger, accompagnata dalla sua coniglietta (molto carina!), e con Lei di cui non sapevo niente ma che ho scoperto essere simpaticissima e oltretutto anche abitare la mia zona. Sono affascinata da questi incontri, con persone che non ho mai visto prima, ma che sembrano essere cosi vicine e affini. Era come se ci conoscessimo da sempre. Insomma mi è venuta voglia di approfondire la loro conoscenza. Oggi abbiamo chiacchierato piacevolmente per una mezz'oretta, ma il salone non era certo il posto ideale. Comunque sono stata felicissima di incontrarle e spero proprio di poterle rivedere in un occasione più favorevole.

Ho avuto la sensazione che il salone fosse leggermente sotto tono in confronto agli anni scorsi, mi è venuto il dubbio che sia a causa del fatto che Israele era l'ospite d'onore. Non vorrei che alcuni espositori non si siano fidati a venire. Comunque questo non mi ha impedito di fare man bassa su tutta una serie di libri ed affini. Io non devo entrare nelle librerie, perchè occorre legarmi. Ultimamente, visti gli studi che sto facendo sono un pochino monotematica nelle mie scelte, ma anche se ho cercato di non farmi prendere la mano, ecco quello che ho acquistato:

Il massaggio con gli oli essenziali (non poteva mancare vista la mia passione per gli oli essenziali)



DVD di Tui-na e micromassaggio cinese - agopuntura senza aghi e bilanciamento energetico - (di uno dei miei docenti)





DVD di Kinesiologia tradizionale - L'arte del riequilibrio energetico e psico fisico - (di un'altro dei miei docenti)



e poi, perchè qualche cosa di cucina non poteva mancare:


Dolcezze senza latte e senza uova e Dolcezze senza glutine di Deborah Castro


11 commenti:

Lory ha detto...

Mariiiiiii davvero tanto ma tanto felice di aver fatto la tua conoscenza e ovviamente anche quella del''archi ;-)
Mi piacerbbe avervi a cena una sera ;-)
Sai che io e la strega sedute nello stand della Bocconi commentavamo la stessa cosa?
Nn so, ma quest'anno mi sembra tutto sotto tono davvero,poi tutta quella polizia,carabinieri ;-(
E da quanto leggo, nn è stata solo una mia sensazione ;-(
Vabbè pazienza,adesso aspetto tante cosine da leggere qui...;-)
Un abbraccione

Mammazan ha detto...

Carissima!!!
anche per me è stata un felicissimo incontro che sicuramente avrà un seguito.
Simpatia immediata e scoperta di un mondo per me nuovo e affascinante.
Sono rimasta incantata ascoltando i tuoi consigli e la comtetenza che dimostravi nel tuo campo, per me fino ad allora sconosciuto.
E tra me e me ho pensato:" Ma quanto sono ignorante, quante cose devo ancora imparare!!!"
Ma rimediamo subito e col tuo aiuto vero Marinella?.
A prestissimo, spero!!
Ciao
Grazia

sprimacciacuscini ha detto...

Sono contenta per il tuo incontro.
E ti invidio un pochino per essere andata alla fiera.
Io avrei dovuto andare giovedì, perché mi interessava un concerto, la sera (i Radiodervish).
Però ho dovuto rinunciare all'ultimo.
Ogni anno spero di andare, con portafoglio alla mano, per fare incetta di libri, e invece ogni volta tocca rimandare.
Questo però mi ha spinto a organizzarmi, perché vorrei acquistare qualche titolo nuovo, e nella mia città c'è una sola libreria, e non è mai fornita.

Un bacio, buona giornata Marinella.

Rossana

marinella ha detto...

Lory, una cena!!! che meraviglia, combiniamo sicuramente, come hai visto siamo ottime forchette, anche l'archi, che sembra tanto magrino. A parte gli scherzi, è vero che mi sembrava di conoscerti da un sacco. Oggi al mio corso (durante la pausa pranzo) ho proprio parlato di voi due, e devo dire che ho suscitato la curiosità di qualcuno (anche s mi capita abbastanza sovente, visto che mi trovano "strana")comunque erano molto colpite dal fatto che raccontassi questo nuovo incontro con tanto piacere. Baci e a presto.
Ti scrivo presto per darti le info che ti ho promesso.

marinella ha detto...

Grazia, non immagini quante sono le cose che vorrei approfondire io!
Adesso sono un pelino monotematica perchè sto affrontanto un campo veramente vasto ed interessante, comunque sono cronicamente curiosa ed interessata da un sacco di cose, mi ci vorrebbero altre 3 vite per cercare di colmare tutte le mie lacune (e sono veramente tante. Il bello della naturopatia è che è fatta molto anche da insegnamento, perchè dobbiamo proprio spiegare il perchè di certe cose per motivare le persone a comportarsi in un certo modo, e questo mi piace veramente molto, quindi per quanto possibile, sono a disposizione. Un grosso abbraccio e sicuramente a presto, ormai non ti perdo più. p.s. nei prossimi giorni ti scrivo per darti le info che mi hai chiesto assieme a Lory. Baci

marinella ha detto...

Ciao Rossana, ma che genere di libri cerchi? te lo chiedo perchè a Cuneo ne conosco una molto ben fornita di tutto quello che potrebbe essere classificato come medicina alternativa, new age, compresi libri di cucina particolari. Baci

sprimacciacuscini ha detto...

Sto cercando dei libri di narrativa, ma fammi sapere se ti va, il nome di quella libreria.
Una volta a settimana, più o meno, vado a Cuneo, e sicuramente mi interessa.

Un bacio.

marinella ha detto...

Rossana, si tratta della libreria l'Espace in questo momento non ricordo la via, ma è facilissima da trovare, è la prima parallela dietro al corso con i portici (quello del bar Arione), guardando la piazza è la prima via sulla sinistra. Se sei in auto, è una via a senso unico che va nella direzione della piazza di prima. La libreria si trova sulla destra quasi alla fine della via stessa, in faccia ad una pasticceria molto moderna (tutta in acciaio) che assomiglia a un negozio giapponese, molto high tech. Spero che con queste indicazioni non avrai problemi a trovarla. ciao baci

dede ha detto...

acc, a saperlo! c'ero anch'io

marinella ha detto...

o che peccato, Dede, sarebbe stato carino incontrare anche te, sopratutto che so che conosci bene Lory. Sarà per una prossima occasione. baci

sprimacciacuscini ha detto...

Grazie mille Mari.
Appena vado a Cuneo, la cerco di sicuro!

Bacio.