lunedì 7 aprile 2008

La mia Colomba







Ecco ci ho messo un pochino di tempo, ma finalmente vi posso far vedere la mia prima colomba auto prodotta, ho consultato parecchie ricette e finalmente mi sono decisa per questa di Pupina.

Il risultato è stato soddisfacente, soprattuto se si considera che era la prima volta in assoluto, che il mio lievito madre mi era stato dato solo pochi giorni prima quindi ho potuto rinfrescarlo solo 2 volte, e non sono riuscita a trovare la forma di carta (apparentemente erano tutte esaurite) e mi sono ingegnata alla mia maniera. Ho preso una teglia di alluminio usa e getta, l'ho brutalizzata per darle una forma vicina a quella della colomba e ho foderato il tutto con 2 strati di carta da forno bagnati strizzati e sovrapposti.

C'è chi penserà che quelle acquistate sono più belle, ma vi assicuro che il gusto era buonissimo, si potrebbe forse ipotizzare una piccolissima integrazione di zucchero, ma solo per gli amanti del dolce come la mia mamma. L'architetto l'ha gradita moltissimo proprio perchè non era stucchevole, e poi visto che è stata servita con la crema di Marisa l'abbinamento era perfetto.

Eccovi il mio risultato, l'ho decorata con dei fiori commestibili del mio giardino, glassati con bianco d'uovo e zucchero. Comunque andate a vedere quelle di Pupina per vedere cosa realmente può venire fuori.



10 commenti:

Pupina ha detto...

Sei stata bravissima!
La prima colomba, con lievito madre fresco e senza lo stampo giusto: io avrei fatto un disastro al tuo posto!!!
Comlpimenti, e quella crema lì vicino fa una gola...

Jeda21 ha detto...

Wow, bella! E di sicuro molto buona! :o)

graziella ha detto...

Un pizzico di invidia!
Al primo tentativo? Grrrrrr!!
L'anno prossimo mi prendo per tempo e avrò anch'io la mia bella colomba da pubblicare!!!
Bravissima!

marinella ha detto...

Grazie Pupina, sei troppo buona, per la cronaca ho linkato anche la crema di marisa, mi ero dimenticata di farlo, così se ci vuoi provare!
Graziella, provaci magari senza metterla nello stampo da colomba, così fai pratica nel frattempo, io devo rifarla, me lo hanno chiesto i miei uomini.
Ciao Jeda, grazie di essere passata.

Gatadaplar ha detto...

MA CHE BRAVA!!!!!!! La ricetta da Pupina l'avevo vista e infatti ce l'ho annotata a casa :DDDD
Ma tu hai fatto di più, ci hai provato davvero! :P
Io mi stavo ancora arrabattando sul come procurarmi gli stampi.... :))))
Ennò, adesso allora ci provo anch'io... appena però lo stomaco riaccetterà dolci & C. ... :***
Baci =(^.^)=

sprimacciacuscini ha detto...

Sono orgogliosa di te, Marinella!
E' bellissima e ho riso di cuore quando ho letto che hai brutalizzato la teglia, ahahhaha!!

Sei troppo brava.

Gatadaplar ha detto...

Ciao Carissima! C'è un Premio da ritirare dalle mie parti... :P
Bacioni!!! =(^.^)=

Gatadaplar ha detto...

MariBella sul mio piccolo blog dei lavoretti c'è una specie di quiz a premi... vuoi ritentare? :DDD
Baci (http://leideedimony.blogspot.com)

dede ha detto...

colomba????? non oserei mai.
complimenti

marinella ha detto...

Credimi Dede, se ci sono riuscita io ci riescie chiunque, considera che i dolci non sono quello che preferisco cucinare, generalmente vengono sempre solo così così perche non gli dedico abbastanza impegno, diciamo che generalmente se mi dedico al dolce occorre qualcun altro per preparare il pranzo. Comunque ho scoperto un mondo nuovo con la pasta madre!!! baci