venerdì 8 giugno 2018

TORTA DI RISO AL SALMONE AFFUMICATO

Avevo visto in rete il filmato di una torta di riso, tipo sushi, con rose di salmone che mi aveva molto incuriosita. Peccato che la ricetta non fosse reperibile in alcun modo.  Ho quindi deciso di sperimentare.  L'originale era con del salmone fresco, ma per una prima sperimentazione ho deciso di provare con del salmone affumicato. 
Nella ricetta originale c'era all'interno del riso uno strato di una qualche crema marroncina non meglio definita di cui naturalmente non conosco gli ingredienti, ho quindi semplicemente modificato il tutto.



Ingredienti per uno stampo a cerniera da 12 cm. (perfetto per 2 persone, in assaggio per 4)

70 gr di riso da sushi o arborio
1/2 cucchiaino di sale
1 avocado medio (ne basta mezzo ma tanto vale prepararlo tutto)
3 cm di porro tritato finemente
1 cucchiaino di crema GG (ricetta qui)
ca. 400 gr di salmone affumicato a fette
un paio di cucchiaini di uova di salmone in conserva
4 cucchiaini di semi di sesamo misti bianchi e neri
Il succo di mezzo limone

Procedimento:

Prima di tutto risciacquare bene il riso poi metterlo in un tegamino e coprirlo col doppio del volume di acqua, unire il sale.
Portare a bollore, abbassare la fiamma e lasciar assorbire tutto il liquido di cottura.
Appena avrà assorbito tutto, togliere il riso dalla pentola e metterlo allargato in un piatto per farlo raffreddare.
Preparare un guacamole thai con l'avocado, la crema GG, un cucchiaio di olio di sesamo, 2 cucchiaini di semi di sesamo, il succo di mezzo limone, regolare di sale. Ricetta dettagliata qui

Foderare la base dello stampo con un foglio di carta forno pizzicato nello stampo, pennellare con poco olio il bordo e foderare anche quello con una striscia di carta forno.
Adagiare delle fette di salmone sul fondo appoggiandole anche sui lati in modo da coprire completamente il fondo e i lati.

Riprendere il riso freddo, mescolarlo con i 2 cucchiaini rimasti di semi di sesamo e riempire metà dello stampo con uno strato di riso ben pressato con un cucchiaio inumidito. Coprire il riso con ca. metà guacamole Thai (conservare il resto per un altro uso) e riempire la parte restante di stampo con il resto del riso compattando il più possibile.
Mettere lo stampo in congelatore per qualche minuto, il tempo di preparare le rose di salmone.

Ritagliare dalle fettine di salmone delle strisce alte un paio di cm. e lunghe ca, 5 cm. arrotolarle su se stesse in modo da formare delle rose, appoggiarle in un piattino fino ad averne fatte circa 18-20.
Pareggiare il fondo delle roselline ritagliando l'eccesso di salmone con una forbice.  Gli avanzi di salmone saranno riutilizzati per un'altra preparazione.

Prelevare lo stampo di riso dal freezer, ribaltarlo in un piatto da portata e sganciarlo, sollevare delicatamente il fondo e eliminare anche la carta forno, togliere la circonferenza ed eliminare delicatamente anche la fascia di carta forno intorno.
Posizionare sulla torta di salmone le roselline preparate, in piedi una vicino all'altra.
Decorare con qualche uovo di salmone e una spolverata di semi di sesamo
A piacere decorare tutt'intorno con delle fettine sottili di limone.

Nella foto sopra 1/4 di torta, adatto per un antipasto per 1 persona, invece mezza torta si adatta per un pranzo leggero per una persona.
La prossima volta la provo con del salmone fresco. Comunque molto buona anche con quello affumicato, soprattutto se non è eccessivamente salato.


Ricetta adatta alla FMD Fase 3 (see fatto con riso venere),  alla PDMV fase o 3, alla paleo per chi integra con riso

Nessun commento: