sabato 28 novembre 2009

Sibelius


Il nostro micione ci ha fatto prendere un grosso spavento, ci eravamo accorti che non stava benissimo, ma i gatti si sa, hanno alti e bassi ed è sempre difficile capire quale sia il problema.
Inoltre il nostro Sibelius, essendo un gattone molto autonomo e girovago, purtroppo è un candidato all'AIDS felina e ultimamente è anche dimagrito.
Due giorni fa, ha iniziato a stare, ieri quasi non si reggeva in piedi, non mangiava, e aveva mal di stomaco. Lo abbiamo portato immediatamente dal veterinario, che lo ha trovato molto mal in arnese, lo ha trovato disidratato (eppure beveva parecchio) insomma hanno deciso di fare tutte le analisi, di verificare la positività all'AIDS, lo hanno ricoverato e messo sotto flebo.

Ieri sera ho telefonato in clinica per avere notizie delle analisi e sentire cosa si poteva fare, temevo che l'esito non sarebbe stato favorevole. In effetti il suo veterinario mi conferma che il micio è affetto da AIDS, e che il suo quadro clinico non lascia presagire niente di buono, visto lo stato generale del micio le possibilità erano molto ridotte, ci siamo lasciati prendendo appuntamento per questa sera, nel frattempo continuavano le flebo e i trattamenti, ma visto il quadro probabilmente questa sera avremmo dovuto decidere per l'eutanasia!....

Questa sera, ci presentiamo convinti di doverlo salutare e.... miracolo! non che sia guarito, no, ma il gatto era nettamente migliorato, il veterinario stesso, pur mantenendo tutte le cautele legate ad una patologia seria come quella, era stupefatto, già questa mattina quando gli hanno dello che il suo micio mangiava non ci voleva credere. Insomma per farla breve lo ha dimesso e abbiamo portato a casa il pargolo peloso, corredato di siringhe giganti, di flebo da fare sotto pelle per almeno 10 gg. e di prescrizione per una medicina in gocce da somministrargli.

Chiaro che dobbiamo tenerlo sotto controllo, dobbiamo anche prevedere che rischia di ammalarsi molto più facilmente e che questo potrebbe essergli fatale, ma intanto, ancora per un po', il nostro Sibelius starà con noi.

22 commenti:

Caty2 ha detto...

Carissima era un pò che non passavo da te e ora spero proprio che il tuo peloso riesca a proseguire ancora un pò la strada con voi. Belle le ricette che hai ricordato e pure la descrizione delle pentole. Ti abbraccio Caty2

Graziella e Imma Sotgiu ha detto...

è splendido e ha anche un bel nome
ciao imma

Pollina ha detto...

Mi spiace per il tuo micione, anche il mio non stà bene, ha un linfoma all'intestino. E' successo tutto ad agosto di quest'anno, ha incominciato a non mangiare più, e dimagriva a vista d'occhio, esami su esami, flebo, punture, pillole, gli abbiamo fatto di tutto, adesso stà meglio, abbiamo trovato la cura giusta, fà una terapia di cortisone due volte al giorno che continuerà per sempre....
Spero che anche il tuo Sibelius posso prolungare la sua vita con l'amore e le cure della sua "mamma".... :-)
baci

dede ha detto...

meno male! I gatti hanno veramente sette vite e forse perfino qualcuna in più. E bravo Sibelius, in bocca al lupo.
Finalmente è sparito l'avviso allarmante e ho potuto di nuovo leggerti. contentissima.
ciau buon week end e a presto

Azabel ha detto...

Fai una carezzina a Sibelius da parte mia :)

marinella ha detto...

Grazie a tutte, al momento il Micione sembre in ripresa, ha mangiato come non faceva da giorni, naturalmente lo strapazziamo di coccole e di vizi, Compro il coniglio apposta per lui visto che gli piace tanto e mi sa che prossimamente avrà qualche pasto di salmone crudo, è l'unico pesce che mangia.... Vita da gatti! tutte le volte che gli do del salmone penso alla battuta che fanno i pinguini di Madagascar verso la fine quando finalmente trovano cosa dare da mangiare al Leone: Evviva! al micio piace il sushi!" Ciao a presto

valverde ha detto...

Qua a casa incrociamo tutti le zampette per il vostro splendido Sibelius...
tante fusa e grattini da parte di valverde,santuomo e ciurma pelosa tutta

marinella ha detto...

Grazie Val, un grattino a tutta la pelosizia, e salutami il santuomo.
Baci

Luca and Sabrina ha detto...

Un abbraccio doppio, a te ed al dolcissimo Sibelius!
Baci da Sabrina&Bologna

Lorena ha detto...

Purtroppo sto vivendo la stessa cosa, questa settimana la decisione. un bacio!

Maria ha detto...

Ciao!
Anche il mio gattone, Geppetto, era affetto da AIDS felino. Ma voglio dirti una cosa che spero ti tirerà un po' sù: dal momento in cui gli hanno diagnosticato la malattia alla sua morte è passato parecchio tempo, sicuramente un anno e mezzo, due anni!!
Coccolatelo, se è come il nostro Geppetto è un guerriero girandolone (diciamo in pensione) :o)
un bacio,
Maria

marinella ha detto...

Grazie Lorena, spero che la fortuna vi assista ancora per un po, come sembra fare con noi.

Grazie anche a Voi Luca e Sabrina, il peloso oggi ha mangiato come un lupo! non ci posso credere!

Scribacchini ha detto...

Code incrociate ! Sul fronte felino sembra un periodo davvero balordo.
Forza Sibelius e un abbraccio ai tuoi umani. Kat

Fabipasticcio ha detto...

Auguri per il tuo Sibelius, davvero bellissimo
a presto

Il folletto paciugo ha detto...

avevo visto il titolo dei post ma con il caos di questi giorni mi era poi sfuggito.

Mi spiace tanto per Sibelius e non oso pensare a come ti sei sentita altrimenti grazie alla mia iper empatia mi metto a piangere....

Qui facciamo tutti il tifo per lui ... vedrai le influenze positive avranno il loro bel risultato!!!!

Un abbraccione e un grattino particolare a Siby.... bacio :O)

Gatadaplar ha detto...

Ma Caro Sibelius!!!
Come vi capisco... anche la Mimmilei è positiva all'AIDS felina e pure alla leucemia... non ti dico niente...
Al momento sta bene, è ringrassata come sempre quando arriva l'inverno e mangia con appetito anche se a volte rivomita subito dopo il pasto, ma questo mi ha detto la veterianaria che è normale se mangia troppo veloce... come in effetti fa se sta troppe ore fuori casa... :D
Però so che ha questa spada di Damocle sulla testa che incombe...
Il guaio è che potrebbe averla già passata pure a Pirù perchè bisticciano spesso e si scambiano sempre le ciotole delle pappe e acqua e mi è impossibile tenerli separati... :(((

Un abbraccio grandissimo e tante supercoccolinedolci a Sibelius...

Gatadaplar ha detto...

PS: ero passata per dirti che c'è un concorso carino se vuoi partecipare con le tue pietre dipinte :)
se ti va visita questo blog, è semplice :)

http://shabbyedintorni.blogspot.com/2009/11/si-alzi-il-sipario.html

RaffaellaM ha detto...

Sibelius sto facendo il tifo per te, adoro i gatti e ho purtroppo da poco perso la mia adorata Minnie per una pancreatite. Ti mando un bacio su quel simpatico musetto. Forza gattone!

Lorena ha detto...

Lo sai che il mio cuore mi ha detto di aspettare...non so perchè, ma ogni mattina mi auguro di trovarlo che dorme senza poterlo risvegliare...come è dura!

verosassi ha detto...

Ma Povero piccolo ... non sapevo esistesse l'AIDS tra gli animali.
Ora come sta?
Veronica

marinella ha detto...

Ciao Veronica, il micione sta molto meglio, ormai non mangia quasi più cibi in scatola, lo nutro con cibi freschi e con gli indispensabili croccantini (se no mi diventa nervoso), è ha preso parecchio peso, ha addirittura ricominciato a dormire fuori al gelo (cosa che adora) ma se riesco cerco di convincerlo a dormire in casa. Non che ci riesca sempre, ma direi che al momento sta decisamente combattendo. Grazie e a presto, baci

Pollina ha detto...

Sono felicissima per il tuo miciotto che ora stà meglio, il mio invece....se ne andato..