martedì 10 febbraio 2009

Maschere







Anni fa ero riuscita a trovare in edicola calco e controcalco per creare delle maschere con il Das, in seguito a quest'acquisto ho prodotto varie maschere che sono state quasi tutte regalate, ne ho conservate solo alcune e ho pensato di farvele vedere.
Sono tutte maschere indossabili in quanto le ho rifinite all'interno applicando strati di garza in modo da renderle più confortevoli e per non avere il viso a contatto con il Das.




Questa è la mia preferita, ho applicato dei paesaggi d'epoca sulle guance e ho poi rifinito con decorazioni in rilievo.

Il jocker è stato decorato da me, ma si tratta di una maschera di carta pesta acquistata Venezia. Ne ho acquistata un'altra con il becco lungo l'ultima volta che ci siamo andati e la devo ancora decorare ma non ho ancora deciso come.


2 commenti:

Pupina ha detto...

Sei bravissima!
Io non sarei davvero in grado di fare una maschera del genere: complimenti!!!

marinella ha detto...

Grazie Pupina sei molto gentile. baci