martedì 24 febbraio 2009

Centrifugati tutta energia


Ho pensato di proporvi alcune ricettine suggerite dal naturopata aromaterapeuta, francese Guillaume Gérault. Sono ricettine adatte ad essere utilizzate in vari momenti della giornata, ma al mattino saranno sicuramente di maggior utilità.

Ricetta risveglio per favorire la digestione e la circolazione del sangue

Centrifugare:
4 carote
2 mele
2 arance
e aggiungere al centrifugato (se lo riuscite a reperire) un cucchiaio di idrolato di menta piperita.

l'idrolato di menta piperita ha proprietà antinfiammatorie, circolatorie e protettive degli acidi gastrici, è più leggero dell'olio essenziale di menta piperita in quanto è un sottoprodotto della produzione di questo olio essenziale.

Ricetta Idratante

Centrifugare :

3 pere
aggiungere un bicchiere di acqua minerale gassata
1 goccia di olio essenziale di arancio dolce
1 cucchiaio di idrolato di ribes nero

L'idrolato di ribes aggiunge rotondità all'aroma e dinamizza, l'O.E. di arancio è energetico e di facile reperibilità.

Ricetta per il giorno dopo i "bagordi"

Centrifugare:

1 mango,
2 pere
1 mela
aggiungere
1 cucchiaio di idrolato di Rosa
1 goccia di olio essenziale di Limone

l'idrolato di rosa è un equilibrante del sistema ormonale
l'O.E. di limone è drenante del fegato.

In Italia non è semplicissimo reperire idrolati adatti alla consumazione, comunque non è del tutto impossibile, e sulla rete si trovano con relativa facilità.

Per quanto riguarda gli oli essenziali valgono sempre le solite raccomandazioni, occorre sempre fare un test di reattività per scongiurare eventuali reazioni allergiche. Quelli citati non sono tra i più problematici, ma visto che siamo tutti diversi meglio prima testarli sull'incavo del gomito.

Oltre a ricordarvi che per essere ingeriti gli oli essenziali devono essere tassativamente biologici, vi ricordo che sia l'O.E. di limone che quello di arancio sono facilissimi da usare anche nella preparazione di dolci, al posto delle scorzette grattugiate, ne bastano poche gocce. Possono anche essere utilizzati come profumi per ambienti, basta mettere alcune gocce in un pochino di vodka in uno spruzzatore agitare e spruzzare.

I centrifugati di frutta e verdura sono degli ottimi alcanizzanti naturali, lo sono anche la frutta e la verdura cruda, ma per alcuni può essere difficile consumarne abbastanza quindi i centrifugati ci possono essere di grande aiuto racchiudendo in un bicchiere i nutrienti di diversi vegetali, se poi si riescono ad usare frutta e verdura biologica, molto sovente non occorre sbucciarli profittando di tutte le vitamine. Naturalmente occorre tenere anche presente che il nostro intestino ha bisogno delle fibre, quindi una parte della frutta e verdura che consumiano dobbiamo comunque assumerla non centrifugata.


7 commenti:

Luca and Sabrina ha detto...

Molto interessante questo post, ce lo dobbiamo salvare. Anzitutto i centrifugati ci piacciono già di per sè, ce li godiamo soprattutto in estate, ma ogni stagione andrebbe tradotta in un bel beverone. Soprattutto di quello idratante avremmo bisogno in questo periodo, ci stiamo trascurando un bel po'!
Ti abbracciamo forte
Sabrina&Luca

Rossana ha detto...

Vorrei tanto farmi dei bei centrifugati ma mi manca l'ingrediente principale: la centrifuga. Devo trovarne una a un prezzo accessibile. Tu quale stai usando?

cassandrina ha detto...

Mi metterò a caccia degli idrolati....ho una mezza( giusto mezza) idea di dove poterli reperire, farò un tentativo.
Quanto ai tuoi rimedi mi sembrano degli ottimi consigli, personalmente posso assumere quello per i post bagordi due volte al dì?!!....sento d'averne bisogno.

Un saluto, buona notte

Fabiana

marinella ha detto...

Sabrina, cercate di bere in modo regolare durante la giornata, sopratutto acqua naturale e succhi fresci, l'idratazione inizia dall'interno. Inoltre dobbiamo profittare di questa stagione per consumare minestroni di verdure di stagione che aiutano anche loro. Il fatto che ci si senta disidratati è un sintomi di acidità tessutale, vuol dire che ci si sta alimentando male, con troppe proteine e troppi carboidrati.
Baci e buona notte

marinella ha detto...

Ross, io sto usando una vecchia centrifuga Braun acquistata anni fa, va molto bene ma non è praticissima, perchè non ha il serbatoio separato per gli scarti, e questi si accumulano all'interno. quindi non si può centrifugare molte cose una dopo l'altra perchè la macchina si intasa. Stavo pensando a una di quelle con serbatoio separato, 7-800 watt, c'è philips e kenwood che le fanno ma sono carucce, sopra i 100 euro, anche 150.
Quelle più economiche esistono ma occorre vedere la potenza (lavorano sotto sforzo) e se hanno il serbatoio separato per i residui. In genere quelle meno care non hanno queste caratteristiche. comunque ce ne sono anche da 35 euro.
Baci

marinella ha detto...

Cassandrina, se li trovi fammi un fischio, io li trovo solo via internet dalla francia.
Visto che senti di averne bisogno, pensa a farti dei semplici centrifugati mela e carota e mettici regolarmente dentro una goccia di un buon olio essenziale di limone bio, il tuo fegato sarà molto contento. L'O.E. di limone si può usare benissimo anche nell'insalata, 1 goccia in un cucchiaio di olio e poi versato nell'insalata e girare bene, ma senza aceto, solo sale olio evo e O.E. di limone. Non oltre 1 goccia perchè diventa amaro e da fastidio. Baci

Anonimo ha detto...

Ciao, sono Stefania,
volevo comunicarvi che ho appena acquistato una centrifuga ottima dopo svariate ricerche. Potenza 800 watt, raccogli scarti separato, facile da pulire e dulcis in fundo il costo: solo 49,90 euro. E' un prodotto marca Carrefour. L'ho trovata per caso al Centro Commerciale. Ero un pò titubante per il costo (basso) rispetto alle caratteristiche ma ora che la uso posso dirvi che è stato un ottimo affare.
Ottimi centrifugati a tutti

Stefania