venerdì 24 agosto 2018

CONFETTURA DI FICHI NERI BIMBY

Due alberi di fichi in piena esplosione, io amo mangiarli staccati dalla pianta, ma visto che abbiamo qualche amante della confettura di fichi, ne preparo sempre un po' ogni anni.



Ecco quella di fichi neri

Ingredienti:

1 kg di fichi neri interi, puliti picciolo eliminato
300 gr di zucchero di canna bio
10 gr di acido citrico
1 pizzico di sale
1 cucchiaio di estratto di vaniglia naturale in rum (ricetta qui)
1 busta di fruttapec 3:1

Procedimento:

Mettere nel boccale i fichi tagliati in 4
Aggiungere l’acido citrico o in alternativa il succo di un bel limone grande (oltre che per esaltare il sapore serve per aiutare ad attivare la gelatinizzazione)
Aggiungere lo zucchero e avviare l’apparecchio, 15 minuti, 100 gradi vel. 4
Aggiungere anche il pizzico di sale e la vaniglia naturale

Quando suona, dare una prima bella frullata (a meno che non si vogliano mantenere dei pezzi) poi aggiungere il fruttapec 3:1 e riavviare l’apparecchio per 6-8 minuti 100 gradi vel. 4.
Alla fine frullare bene.

Invasare a caldo in barattoli sterilizzati, chiudere subito e girare i barattoli sotto sopra fino a che si crei il vuoto.
Pulire i barattoli e etichettarli, si conservano benissimo almeno un anno.

Nota:
Perché uso il fruttapec: Si tratta di pectina di frutta, viene estratta in genere dalle bucce degli agrumi, aiuta a gelificare più velocemente, evitando di dover cuocere troppo a lungo le marmellate e le confetture. I benefici sono molteplici, la frutta rimane del suo bel colore, non diventa marrone, la resa è decisamente maggiore, un chilo di frutta più 1/3 di zucchero daranno circa pari peso di confettura, i tempi di preparazione sono di gran lunga minori, nel caso specifico in 15 minuti + 8 minuti  la confettura era pronta ad essere invasata.

Nessun commento: